Come fare il gelato al cioccolato fondente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Italia, si sa, è il paese che più di tutti colpisce i turisti non solo per i suoi splendidi paesaggi e la ricchezza delle sue opere d'arte, ma anche per la sua buona cucina, invidiata e imitata in tutto il mondo. Da Nord a Sud il "bel paese" offre innumerevoli prelibatezze, passando dai piatti di mare a quelli montani, ma una leccornia che unisce i palati di tutto lo stivale è il gelato. È una creazione tutta italiana (il cuoco siciliano Francesco Procopio dei Coltelli nel 1686 ideò la miscela ancora oggi usata), ma fu apprezzato per la prima volta e dopo vari ritocchi in Francia, dove l'ideatore aprì un locale. Il gelato piace a grandi e piccini e non conosce crisi; chi, infatti, in piena estate rinuncerebbe a dissetarsi con uno squisito gelato dai gusti variegati? Di questo dolce e fresco alimento, esistono due varianti, quello artigianale e quello industriale, entrambe ottime, e diversi gusti. Quello però preferito da tutti è il gelato al cioccolato fondente. Vediamo ora come fare questo gelato senza macchinari specifici.

26

Occorrente

  • 550 ml di latte, 60 g di panna, 5 tuorli d'uovo, 180 g di zucchero, 120 g di cioccolato fondente, 1 baccello di vaniglia, 60 g di cacao amaro
36

Come preparare il cioccolato

Affinché il gelato inizi ad essere bello denso ponete la ciotola direttamente nel freezer. Procedete a sminuzzare il cioccolato fondente: in questo caso potrete procedere con un coltello o se vi viene più semplice potrete utilizzare una grattugia. Ponete tutto dentro una pentola e con l'aiuto di un coltello procedete a prendere i semini dal baccello di vaniglia. Mettete a cuocere a fuoco dolce ma senza far raggiungere il punto di ebollizione.

46

Come preparare la miscela

In una scodella sbattete (con l'ausilio di una frusta elettrica) i tuorli d'uovo con lo zucchero, fino a creare un composto spumoso. Aggiungete un pizzico di sale e il cacao amaro; continuate a girare fino a quando tutti gli ingredienti non risulteranno ben amalgamati tra di loro. Aggiungete questo composto al latte dopo averlo filtrato con un colino e rimettete sul fuoco, questa volta portando ad ebollizione. Fate raffreddare e mescolate di tanto in tanto. Prendete il recipiente riposto in freezer e versate il vostro composto. Dopo 55 minuti estraete il gelato e mescolate, assicurandovi di rompere il ghiaccio che si è formato in superficie. Ripetete questo procedimento ogni mezz'ora almeno per altre due volte.

Continua la lettura
56

Come conservare e servire il gelato

Circa quaranta minuti prima di servire il gelato trasferitelo dal freezer al frigorifero, al fine di renderlo più morbido. Invece, circa cinque minuti prima, riponete nel freezer le coppe in cui offrirete la vostra delizia fondente. Guarnite il vostro cremosissimo gelato come meglio credete: potrete usare delle cialde, gli zuccherini, i cereali, le mandorle sminuzzate, la granella di nocciola o le scaglie di cioccolato. Date ampio spazio alla fantasia! Ricordate di immergere il cucchiaio, con cui distribuirete il gelato nelle coppe, in acqua tiepida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate la tavoletta di cioccolato fondente piuttosto che il cioccolato in polvere perché il gusto del cioccolato è di gran lunga superiore

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il gelato ai fichi con salsa al cioccolato

L'estate è la stagione del mare, del sole ma soprattutto dei gelati, specie quelli alla frutta che sono freschi, leggeri e assai gustosi. A proposito di gusti, ce ne sono a decine, tutti invitanti e, uno dei più buoni, è il gelato ai fichi con salsa...
Dolci

Ricette Bimby: gelato al cioccolato

Dai primi piatti, ai succulenti secondi fino ad arrivare ai magnifici desserts, il Bimby permette di realizzare rapidamente e con successo anche le ricette più raffinate e complesse. Una di queste è il gelato al cioccolato, un dolce goloso e invitante...
Dolci

Ricetta: crostata al cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è un alimento raccomandabile nel consumo quotidiano. È infatti in grado di apportare numerosi benefici all'organismo umano. È saziante e capace di contrastare la tosse. È energetico e migliora la vista. Inoltre, la sua ricchezza...
Dolci

Come preparare il tortino di cioccolato con cuore fondente

Il tortino di cioccolato con cuore fondente è un dolce monoporzione, perfetto per quando abbiamo ospiti improvvisi, perché si prepara in pochi minuti con grande semplicità. È un dolce che piace veramente a tutti, grandi e piccini: si rivela, quindi,...
Dolci

Come preparare un tortino fondente al cioccolato e lamponi

Dovete organizzare una cena e non sapete quale dolce presentare ai vostri invitati? Il tortino fondente al cioccolato e lamponi è ciò che fa per voi. Si tratta di un dessert delizioso e raffinato. La sua parte esterna risulta molto soffice. Il cuore...
Dolci

Come preparare la crostata al cioccolato fondente con fragole

Quando il dessert si incontra con la frutta è un vero piacere mangiarlo. Le crostate sono le migliori torte da abbinare con queste delizie di stagione. Se poi si decide di adoperare la fragole con il cioccolato fondente, allora il gusto è indescrivibile....
Dolci

Torta morbida al caffè e cioccolato fondente

L'abbinamento tra il gusto deciso del cioccolato fondente e l'aroma intenso del caffè espresso da vita ad una torta unica nel suo genere. Il dolce ha una consistenza morbida e soffice all'interno e croccante in superficie grazie al cioccolato fondente....
Dolci

Come preparare la torta amarene e cioccolato fondente

Se volete realizzare un dessert che abbia la capacità di stupire piacevolmente i vostri ospiti, questa torta di amarene e cioccolato fondente fa al caso vostro. Richiede una lavorazione abbastanza lunga ma non complicata. Anche i meno esperti di pasticceria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.