Come fare il gelato al peperoncino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'estate è arrivata portando con se un'ondata di forte caldo. Cresce la voglia di trovare refrigerio. C'è chi preferisce andar montagna; chi invece, ama il mare e predilige un ottimo gelato. Per scacciare la routine del classico cono con fragola e cioccolato potrá fare il gelato al peperoncino.
Vi chiederete il perché? E come si fa? Bene, il gelato al peperoncino è l'ideale per abbassare la temperatura corporea e, al contempo, svegliare le nostre papille gustative. Scegliete con cura il cioccolato, quale ingrediente principe di questa ricetta, insieme al peperoncino.
Potete utilizzare la marca che preferite, l'importante è che abbia una percentuale di cacao non inferiore al 70%.

27

Occorrente

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 35 cl di panna
  • 25 cl di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 4 tuorli
  • peperoncino in polvere
  • codette di cioccolato
  • 1 peperoncino rosso ornamentale
37

Preparate il cioccolato

Fate il cioccolato in piccoli pezzi, mettetelo in una casseruola con 10 cl di panna e immergete il recipiente a bagnomaria. Mescolate l'intruglio continuamente a fuoco medio.
Continuate a mescolare per almeno sette/otto minuti. Fate attenzione ai pezzi di cioccolato. Devono sciolgliersi per bene, prima di toglierli dal fuoco. Continuate a mescolare finché non otterrete una vera e propria crema, dalla superficie perfettamente liscia. Aggiungete il peperoncino. Basterà una sola puntina di cucchiaino secondo il vostro palato.

47

Cuocete il latte

Mettete il latte e la panna in un'altra casseruola. Aggiungete metá busta di zucchero e, tenete il composto sul fuoco a fiamma bassa. Mescolate fino a quando non sentirete più lo zucchero sotto al cucchiaio. A questo punto portate la miscela quasi al punto di ebollizione. Spegnete il fuoco.
In una terza terrina unite i tuorli allo zucchero rimasto e lavorateli con cura. Poi, aggiungete a filo la miscela di latte e panna quando questa è ancora calda. Fate attenzione a questo punto della lavorazione a non lasciar formare grumi.

Continua la lettura
57

Cuocete il composto ottenuto

Cuocete il composto ottenuto, ancora a bagnomaria e a fiamma bassa, magari utilizzando lo stesso recipiente in cui avete precedentemente scaldato latte e panna. Aspettate con pazienza fino a quando la crema non avrà velato il cucchiaio. Toglietela dal fuoco e versatela nella crema al cioccolato. Mescolate bene e fatela freddare. Se avete una gelatiera, basterà travasarvi la crema ben fredda ed azionarla fino al consolidamento del gelato. Altrimenti verserete la crema in una forma e la farete raffreddare in freezer. Ricordatevi di smuovere il gelato ogni 20 minuti con una frusta elettrica.
Dopo circa un'ora il gelato sarà pronto e servito per gli ospiti! Date un bella spolverata di codette di cioccolato. Infine, aggiungete un piccolo peperoncino come ornamentale. Farete un figurone!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il gelato piccante in casa

Per preparare in casa un buon gelato non serve per forza la gelatiera, e perché non farlo addirittura dal gusto piccante, per quella nota in più. Un gelato piccante infatti è diverso dal solito ed è perfetto da offrire agli amici per terminare una...
Dolci

Come preparare il gelato alla melagrana

L'alimento che simboleggia meglio l'estate è certamente il gelato, uno squisito dessert perfetto anche durante l'inverno. Nella stagione estiva si può comunque assaporare di più, in quanto contrasta il caldo e disseta. Il gelato si possibile realizzarlo...
Dolci

Ricetta: cioccolata calda al peperoncino

La cioccolata calda al peperoncino, è sicuramente una delle ricette più caratteristiche ed affascinanti. Essa, in periodi invernali, in cui le temperature arrivano anche di molto sotto lo zero, è utilissima per riscaldare il corpo dopo averla bevuta....
Dolci

Come guarnire il gelato allo yogurt

Il gelato allo yogurt è un'alternativa meno grassa al tradizionale gelato e, tanti sono i modi per arricchirlo e creare delle originali guarnizioni per torte, magari spolverando in superficie delle noccioline tritate, oppure delle scaglie di cioccolato....
Dolci

Come preparare la marmellata di arance e peperoncino

Nella guida che svilupperemo nei prossimi sette passi, ci occuperemo di alimentazione. Per essere più specifici, tratteremo la preparazione della marmellata, in quanto andremo a spiegarvi Come preparare la marmellata di arance e peperoncino. Vediamo...
Dolci

Tartufo ai tre cioccolati con cuore al peperoncino

Se, alla fine di un pasto importante abbiamo la necessità di stupire i nostri ospiti con un dolce semplice da preparare ma che racchiuda al suo interno un gusto strepitoso questa è, senza dubbio, la guida che fa al caso nostro. Infatti, nei prossimi...
Dolci

Ricetta: muffin cioccolato e peperoncino

I muffin sono delle piccole tortine a forma di fungo. Le sue radici affondano in America, dalla quale si sono poi diffusi praticamente in tutto il mondo. Si possono realizzare sia dolci che salati e sono adatti per feste di compleanno, come dessert o...
Dolci

Ricetta: gelato vegano

Il gelato è un alimento immancabile in ogni estate che si rispetti: chi è vegano non deve rinunciare a mangiare un buon gelato o limitarsi a gustare solamente i sorbetti alla frutta. Nel gelato tradizionale i grassi e le proteine vengono apportate da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.