Come fare il latticello in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il latticello è molto utilizzato nella cucina anglosassone e viene ricavato dalla trasformazione della panna in burro. Ha un gusto leggermente acidulo che dona ai dolci una piacevole nota aspra e nello stesso tempo li rende leggeri e soffici. Si utilizza anche per le preparazioni salate, come ad esempio per marinare la carne e renderla più tenera oltre a più gustosa. In questa guida spiegherò come fare il latticello in casa in modo semplice e veloce e rendere così le vostre ricette ancora più appetitose.

28

Occorrente

  • 250 ml di panna fresca
  • frusta elettrica o planetaria
  • colino
  • 125 gr di yogurt magro
  • 125 ml di latte scremato
  • 1 limone
  • aromi vari(facoltativo)
38

Per preparare il latticello in casa esistono due procedimenti; quello ottenuto con la semplice panna e quello dove viene utilizzato lo yogurt e quest'ultimo può rappresentare una valida alternativa più leggera in caso di dieta. Il procedimento della prima ricetta è molto semplice, basta prendere la panna e iniziare a montare con una frusta elettrica fino a quando l'ingrediente non inizia ad "impazzire" diventando solido e in questo caso avrete ottenuto il burro.

48

Lo stesso risultato si può ottenere anche con l'utilizzo di una planetaria, ma in ogni caso occorre montare la panna per almeno 20 minuti a velocità moderata. Dopo questo lasso di tempo, vi accorgerete che la panna diventerà molto più solida e la massa grassa tenderà a separarsi dal latte. A questo punto prendete un colino a maglie strette e iniziate a pressare con una cucchiaio la panna solida in modo che il liquido inizi a scendere e ad essere filtrato per ottenere quindi il latticello. La parte grassa invece rappresenta il burro e potete conservarla in frigo per una settimana o congelarla per un mese.

Continua la lettura
58

La versione light per preparare il latticello è ancora più semplice. Prendete un limone tagliatelo a metà e iniziate a spremere il succo avendone cura di filtrarlo attraverso una garza o un colino; il liquido dev'essere privo di semini e filamenti in quanto potrebbe compromettere il risultato finale. In una ciotola, mettete lo yogurt magro e iniziate a stemperarlo con una frusta, unite il latte scremato e, a filo iniziate ad aggiungere il succo del limone continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

68

Il latticello viene utilizzato in tantissime ricette sia dolci che salate; nel primo caso basterà sostiutire la dose del latte con la stessa quantità del latticello e potete anche aromatizzarlo in base ai vostri gusti aggiungendo semi di vaniglia o scorze di arancia. Nella preparazione delle ricette salate, basterà unire erba cipollina, timo, semi di papavero o altri aromi per rendere ancora più gustosa e tenera la vostra carne.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • in caso di intolleranza ai latticini, potete prepararlo utilizzando lo yogurt e il latte senza lattosio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Consigli per dei perfetti pancakes

Quando si parla di pancakes, si fa riferimento ad una preparazione ideale da mangiare sia a colazione che a merenda. Si tratta di una ricatta americana che permette di realizzare in pochi minuti dei dischetti di pastella soffici e piuttosto alti, simili...
Consigli di Cucina

Come usare la farina di riso

La farina di riso gode di tutte le proprietà nutritive dell'alimento da cui deriva: il riso. Nella cucina orientale viene utilizzata prevalentemente per la preparazione di biscotti secchi, cracker e gallette. Rispetto ad altre tipologie di farina, possiede...
Consigli di Cucina

Come fare la conserva di melanzane sott'olio

Qualora vi piacciono le melanzane, vi consiglio assolutamente di procedere nell'attenta lettura dei passaggi successivi della seguente pratica e deliziosa guida, nella quale vi spiegherò bene come bisogna fare correttamente la conserva di melanzane sott'olio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.