Come fare il merluzzo alla fiorentina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si vuole realizzare un piatto di pesce estremamente gustoso ed invitante ma non si ha molto tempo da dedicare alla preparazione, è possibile senza dubbio optare per un ottimo merluzzo alla fiorentina. Questa ricetta di origine toscana risulta essere molto apprezzata in qualsiasi regione d'Italia. Il merluzzo alla fiorentina è ottimo per essere gustato in tutte le stagioni dell'anno e in qualsiasi occasione, sia a pranzo che a cena. Esso risulta molto leggero e non appesantisce. Oltre a ciò questo alimento riesce a soddisfare il palato di chi ama il pesce, sia che si tratti di un adulto che di un bambino. Per preparare il merluzzo alla fiorentina occorrono pochissimi ingredienti davvero economici e facilmente reperibili in qualsiasi supermercato ben fornito. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come poter fare il merluzzo alla fiorentina in maniera corretta.

26

Occorrente

  • 4 merluzzi di media grandezza; 1 mazzo di bietola;3 cucchiai di parmigiano grattugiato; 2 bicchieri di vino bianco; olio extravergine di oliva sale.
  • Per la salsa Mornay:Besciamella, 50 g di burro, 60 g di emmenthal (o parmigiano) grattugiato, 1 bicchiere di panna liquida.
36

Preparare la salsa

Il primo passaggio da compiere consiste nel realizzare la salsa Mornay. Per chi non la conoscesse è una delle salse maggiormente impiegate nella cucina francese mentre in Italia risulta ancora poco conosciuta. Essa è simile alla besciamella, accompagna il pesce, le verdure gratinate ed è perfetta per farcire i bignè. Dopo aver scaldato la besciamella amalgamate lentamente il burro, poi il formaggio e poi la panna. Mescolate finché non otterrete un composto omogeneo.

46

Preparare il pesce

Una volta preparata la salsa passate alla preparazione del pesce. Se avete acquistato del merluzzo congelato scongelatelo e tagliatelo a filetti sottili. Disponete i filetti in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d'oliva. Mantenete la cottura a fiamma bassa e a metà cottura sfumate con del vino bianco. È consigliabile non esagerare con il vino altrimenti coprirà gli altri sapori.

Continua la lettura
56

Servire

A questo punto lasciate sbollentare le foglie di bieta per qualche minuto in acqua bollente salata, successivamente scolatele e lasciatele asciugare sulla carta assorbente o anche su un canovaccio di cotone. Prendete una pirofila e ungetela per bene con dell'olio. Foderate la vostra pirofila con le foglie di bieta precedentemente sbollentate. Adagiate sul letto di bieta i vostri filetti di merluzzo e ricopriteli con la crema Monray. Adesso mettete una spolverata di parmigiano e fate gratinare in forno preriscaldato fino a quando non si formerà la crosticina dorata e non si diffonderà per casa un aroma delizioso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare gli spinaci alla fiorentina

Le verdure sono delle innegabili alleate del nostro benessere, ricche di sostante fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo. Eppure, molto spesso, tendiamo a consumarne in quantità troppo limitata. Per portare in tavola una ricetta...
Pesce

Come preparare i filetti di merluzzo in crosta

Il merluzzo è uno fra i pesci più facile da reperire, sia fresco che surgelato, dall'ottima resa e di gradevole gusto. I tagli di merluzzo più comuni sono i filetti che si prestano alla realizzazione di una moltitudine di ricette. Il consumo di merluzzo...
Pesce

Ricetta: merluzzo gratinato ai funghi

Ecco una ricetta nuova e deliziosa per la preparazione del più delicato e amato tra tutti i prodotti del mare: il merluzzo. Il merluzzo gratinato ai funghi è un piatto davvero semplice da preparare. Gli ingredienti di questa ricetta sono per 6 persone....
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo alla mugnaia

I filetti di merluzzo alla mugnaia sono un secondo piatto leggero e gustoso. La ricetta è davvero semplice da preparare e gli ingredienti facilissimi da reperire. I filetti di merluzzo alla mugnaia si possono cuocere in forno (per una ricetta più leggera)...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo al pomodoro e olive

In cucina, il merluzzo si presta alla realizzazione di numerose preparazioni: bollito, al forno, gratinato, alla livornese e così via. D'altra parte, è piuttosto noto che di questo pesce non si getta via nulla. Già nel momento della sua pesca, lo si...
Pesce

Come preparare filetti di merluzzo ai porri e limone con erba cipollina

Nell'alimentazione di una persona non deve assolutamente mancare il pesce, in quanto è un alimento che fa molto bene alla salute. Questo perché contiene molto fosforo (utile per la memoria), tante vitamine e una quantità elevata di proteine.Le ricette...
Pesce

Come affumicare il merluzzo

L'affumicatura è un particolare processo di conservazione a cui vengono sottoposte svariate tipologie di alimenti che vanno dalla carne ai formaggi, sino ad arrivare al pesce. Negli essiccatori generalmente si predilige l'uso di legnami quali il faggio...
Pesce

Filetti di merluzzo a vapore su crema di fave e menta

Mangiare sano e in modo equilibrato, non vuol dire dover rinunciare ad una ricca esperienza di sapori e profumi. Una ricerca più attenta su quello che ogni giorno scegliamo di portare in tavola, può farci in realtà scoprire degli abbinamenti sorprendenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.