Come fare il nocino in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il nocino rappresenta una di quelle ricette, come la torta di mele e la crostata di more, che molte nonne e vecchie zie conservano all'interno di qualche vecchio libro su un foglietto appuntato a mano e che, con una gelosia non indifferente, a volte condividono con le nuove generazioni. Naturalmente come tutte le ricette che vengono tramandate di generazione in generazione, anche questa è sensibile a minimi cambiamenti, ed in ogni caso, difficilmente si può parlare di "ricetta originale". Se non avete alcun parente con le ricette nascoste nei libri di letteratura, non occorre preoccuparsi, dal momento che in questa breve ed esauriente guida vi spiegheremo come eseguire il nocino nella propria abitazione ed in totale autonomia, attraverso pochi e semplici passaggi. Leggendo questo tutorial, pertanto, potrete ricreare quel sapore tradizionale. L'unica pecca di questa ricetta, prima di assaggiare il proprio liquore, è l'obbligo di attendere circa sei mesi. Vediamo, dunque, come fare questo prodotto in casa e passiamo all'atto pratico.

28

Occorrente

  • Un l di alcool puro a 90°
  • 22 noci verdi
  • 1/4 di stecca di cannella
  • 4 chiodi di garofano
  • Scorza di limone
  • 500 g di zucchero
  • 200 ml di acqua
38

Sicuramente per realizzare un buon nocino è necessario utilizzare le noci intere e soprattutto ancora verdi. Principalmente per questo motivo vengono spesso raccolte a San Giovanni, prima che inizino a maturare. Pur variando nelle quantità, la particolarità del nocino è data dalla presenza di un buon numero di spezie che rendono questo liquore davvero particolare. In alcune varianti di questo liquore, inoltre, si può utilizzare la grappa al posto dell'alcool, oppure la noce moscata piuttosto che la cannella.

48

In secondo luogo occorre lavare le noci con dell'abbondante acqua corrente, per poi asciugarle e tagliarle in quattro parti. Una raccomandazione che vi diamo è quella di prestare la massima attenzione a non far fuoriuscire il mallo. Una volta pronte, è necessario metterle in un vaso di vetro a bocca larga con il tappo in sughero, per poi aggiungere l'alcool, le spezie e della scorza del limone.

Continua la lettura
58

A questo punto, occorre farlo riposare in un luogo soleggiato per circa quaranta giorni, ricordandosi di agitarlo almeno una volta al giorno, per impedire che le spezie utilizzate si depositino sul fondo senza rilasciare i loro aromi. Questa procedura è assolutamente indispensabile per ottenere un buon prodotto finale. Dopodiché, si può passare al passo successivo.

68

Trascorsi i quaranta giorni, si deve preparare uno sciroppo con lo zucchero e l'acqua. Una volta che il composto comincerà a bollire, occorre rimuoverlo dal fuoco e lasciarlo raffreddare. Quando è diventato tiepido è necessario aggiungerlo al composto alcolico che nel frattempo è già stato filtrato con un telo di cotone oppure con l'apposita carta filtro che si può tranquillamente trovare nei negozi di enologia, in modo tale a privarlo di tutti quanti i residui di spezie e di limone.

78

Il prossimo passo è quello di imbottigliare il nocino in bottiglie sterilizzate e, possibilmente, di colore scuro. Quindi occorre conservarlo in luogo fresco, facendolo riposare per diversi mesi. Il nocino deve essere servito a temperatura ambiente oppure fresco di frigorifero, e generalmente al termine fine dei pasti. Inoltre, i più curiosi possono provarlo anche sul Parmigiano Reggiano oppure sul gelato. Come vedete, le varianti di abbinamento non mancano affatto.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per pulire e tagliare le noci è consigliabile indossare un paio di guanti per evitare di macchiarsi le mani con i malli
  • comprate e usate solo alcool puro a 90° perché garantisce un ottimo risultato finale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come preparare un amaro con foglie di alloro

L'amaro con foglie di alloro è un liquore molto semplice e veloce da preparare (a differenza del Nocino, la cui preparazione è molto più complessa). Leggero al palato, piacevole in estate (soprattutto sul gelato) ed eccellente in inverno se usato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.