Come fare il pandoro ripieno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nella tradizione natalizia italiana, il pandoro è uno dei dolci più amati. Esso proviene da Verona e i principali ingredienti che lo compongono sono farina, uova, zucchero, burro e la vanillina. Questo dolce si presenta in molte varianti diverse, a parte il classico pandoro senza ne creme ne canditi, una di queste è la farcitura, solitamente fatta con crema pasticcera o meglio con crema al mascarpone, può comunque essere farcito in vari modi, con il cioccolato, il gelato, la crema chantilly e tutti i modi possibili che stuzzichino la vostra fantasia. Il pandoro ripieno è davvero semplice da preparare. Esporremo in questa guida, come fare per farcirlo per esempio con la conosciuta crema al mascarpone.

26

Occorrente

  • Coltello
  • Pandoro
  • Zucchero
  • Uova
  • Mascarpone
  • Panna e amarene (opzionali)
36

PREPARAZIONE FARCITURA

Per preparare la crema al mascarpone, dovremo avere a portata di mano:-500 g di Mascarpone-125 g di zucchero-4 tuorli d'uovo-50 g di acquaIn un pentolino portate l'acqua a ebollizione e versateci lo zucchero, fino a quando non si saranno formate in superficie delle bollicine bianche, a quel punto lo sciroppo di zucchero sarà pronto, nel frattempo montate i 4 tuorli e una volta pronto versateci sopra lo sciroppo di zucchero ottenuto in precedenza e continuate a montare fino al completo raffreddamento. Stemperate il mascarpone con una spatola in una terrina e aggiungete i tuorli poco alla volta incorporando con la spatola dal basso verso l'alto fino a ottenere un composto omogeneo, a questo punto la crema è pronta per essere utilizzata nella farcitura.

46

TAGLIO E FARCITURA

Preparate il pandoro in modo da poter eseguire le varie fasi di preparazione in tranquillità e con un coltello tagliate in orizzontale delle fette con uno spessore di circa 3 centimetri l'una, spalmate in ognuna di essa la crema al mascarpone, precedentemente preparata e lasciata raffreddare, disponetele quindi in modo asimmetrico, tale da creare delle stelle e dare la classica forma ad "albero di natale", decorate e spolverate di zucchero a velo fino ad ottenere il risultato desiderato. Potete in ogni caso alternare la crema al mascarpone con altre creme spalmabili per non rendere il vostro pandoro troppo monotono e mono gusto, utilizzate una crema di nocciole o di pistacchio per esempio, o qualsiasi altra crema simile a vostro piacimento!

Continua la lettura
56

DECORAZIONI

Per abbellire il vostro pandoro, potete decorarlo con ciuffi di panna spray, guarnirlo con cioccolato fuso o ancora meglio cospargerlo di amarene sciroppate, per poi adagiarlo su un letto di zucchero a velo, dei tovaglioli natalizi o qualunque cosa ricordi l'adatta atmosfera. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tagliate sempre con tranquillità per non rovinare le fette!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

5 modi per farcire un pandoro

Il pandoro come il panettone, non è un dolce da mangiare soltanto per Natale o per le festività, ma può anche essere davvero goloso da mangiare anche in altre occasioni. Se viene farcito con gli ingredienti giusti il pandoro può diventare una vera...
Dolci

Come fare il pandoro alla crema di limone

Il pandoro è il protagonista del Natale, ma anche di tante golose ricette. Nel dettaglio all'interno di questa guida vi sarà mostrata una ricetta raffinata: il pandoro alla crema di limone. Si tratta di una preparazione che vi permetterà di utilizzare...
Dolci

Ricette con pandoro farcito

Durante le feste natalizie uno dei dolci più consumati oltre il panettone è sicuramente il pandoro, un dolce tipico di questo periodo di origine veronese. La caratteristica principale del pandoro è la sua pasta soffice e di colore dorato con la tipica...
Dolci

Come fare coppette con pandoro e mascarpone

Non siete ancora soddisfatti delle classiche mangiate natalizie, vi è rimasto ancora del pandoro a casa e avete ancora voglia di dolce? Vi spiego come fare delle coppette con pandoro e mascarpone. Tale ricetta è molto semplice e veloce e può dare un...
Dolci

Come fare la mousse di pandoro

Come sappiamo tutti, uno dei dolci tipici del Natale è il pandoro, particolarmente apprezzato dai bambini per la semplicità del suo impasto e per l'assenza dei canditi. Esso, normalmente può essere gustato da solo, magari con sopra un poco di zucchero...
Dolci

Pandoro con crema al mascarpone

Il pandoro con crema al mascarpone è un grande classico delle feste natalizie, ideale da preparare per il pranzo di natale o per le serate natalizie. È molto gustoso, facile da preparare, piace a tutti ed è di grande effetto visivo. In questa guida...
Dolci

Cake pops di pandoro

Il pandoro è uno dei tradizionali dolci consumati durante il periodo natalizio, assieme al panettone e al torrone. I cake pops di pandoro sono i dolcetti ideali per i party dei più piccoli e si preparano con facilità. Il procedimento è semplice e...
Dolci

Come farcire e decorare un pandoro

Il pandoro rappresenta un classico dolce natalizio sempre presente sulle tavole degli italiani. Nel seguente tutorial di cucina, vediamo bene come farcire e decorare un pandoro in modo originale. In questo caso abbiamo l'opportunità di adoperare la crema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.