Come fare il pane ai semi di sesamo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pane è una di quelle ricette che ha secoli e secoli di storia dietro. Nelle tavole italiane e di tanti paesi, esistono tantissimi tipi di pane diversi: dal lungo alla francese, al tondo a pagnotta, ai piccolissimi per aperitivi, ai più grandi a ruota. La diversità non riguarda solo la forma ma anche la consistenza (croccante o morbido), il colore e sapore (scuro, chiaro, con o senza sale) e il tipo di farina utilizzata (farina di grano, farina di mais, farina integrale, etc.). Il pane è generalmente inteso come un alimento abbastanza semplice e povero ma, in realtà, può essere arricchito di tanti ingredienti come le olive, le noci, il formaggio e oltre che tanti tipi di semi diversi, come ad esempio i semi di papavero e di sesamo. In questo modo il pane si carica di sapori nuovi e il suo gusto diventa sempre più sfizioso. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come fare il pane ai semi di sesamo, fornendovi tutte le informazioni necessarie. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • 200 gr di farina 00
  • 300 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero semolato
  • 70 gr di semi di sesamo tostati
  • latte per spennellare q.b.
  • sesamo q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • teglia da forno
  • terrina
  • cucchiaio di legno o frusta
37

Preparazione dell'impasto

Per preparare il pane con i semi di sesamo per prima cosa occorre miscelare le farine con il sale e disporre il tutto a fontana su di una spianatoia, o all'interno di una terrina abbastanza capiente. A questo punto sciogliete il lievito di birra (2 cucchiaini di attivo liofilizzato o 1 panetto fresco) in 5 cucchiai di acqua a temperatura ambiente e versate la miscela di acqua e lievito al centro della fontana. Aggiungete quindi 2 cucchiai di zucchero e mescolate fino a farlo sciogliere. Iniziate ad incorporare, con una forchetta, la farina alla miscela di acqua e lievito. Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta grezza.

47

Lavorazione e lievitazione

Arrivati a questo punto è necessario lavorare per bene l'impasto. Spargete della farina sulla spianatoia per evitare che la pasta si attacchi, travasate il composto sulla spianatoia infarinata e cominciate ad impastare con le mani (spingete la pasta in avanti, poi ripiegatela verso di voi e spingetela di nuovo in avanti). Continuate ad impastare fin quando il composto non risulterà uniforme, liscio ed elastico. A questo punto trasferitelo in una terrina, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare in un luogo caldo per circa 30 minuti. Nel frattempo, ungete una teglia con un po' d'olio extravergine d'oliva, quindi prendete l’impasto, dategli la forma che desiderate e posizionatelo nella teglia. Coprite nuovamente con un canovaccio e lasciate lievitare, in un luogo caldo, per almeno due ore. L'impasto dovrà raddoppiare il proprio volume.

Continua la lettura
57

Cottura

A lievitazione ultimata riscaldate il forno a 200°C. Prima di infornare il vostro impasto, praticate con un coltello a lama liscia quattro tagli sulla superficie. Spennellate la superficie della pagnotta con il latte e poi cospargetela con semi di sesamo. Cuocete in forno preriscaldato per 15 minuti; poi abbassate la temperatura a 190°C e continuate la cottura per altri 30 minuti, fino a far dorare per bene la superficie del pane. In alternativa, potete preparare l'impasto del pane un giorno prima e coprire il tutto con della pellicola trasparente, per poi infornare il panetto il giorno dopo. In questo modo si avrà una lievitazione ottimale dell'impasto. Et voilà! Il vostro pane ai semi di sesamo è finalmente pronto per essere gustato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete tempo a disposizione, potete far lievitare il vostro impasto anche più di 2 ore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le ali di pollo al sesamo

Se si vuole preparare un aperitivo o antipasto sfizioso, dai sapori speziati, si possono provare le innumerevoli ricette che caratterizzano la cucina araba o anche quella spagnola. Nella guida che segue vedremo infatti come preparare delle deliziose ali...
Pizze e Focacce

Come fare i grissini al sesamo

I grissini rappresentano un delizioso snack da concedersi, per deliziare il palato. Hanno la caratteristica di essere fragranti, croccanti, e costituiscono l'ideale complemento di antipasti e di spuntini. In commercio se ne possono trovare di varie dimensioni...
Antipasti

Croissant di pane al sesamo con composta di cipolle

Deliziosi e alternativi, i croissant di pane al sesamo sono ideali per arricchire di gusto l'aperitivo, per il brunch della domenica e per un luculliano antipasto. La versione che vi proponiamo nella seguente guida è particolarmente saporita, in quanto...
Consigli di Cucina

Come preparare chips di tofu ai semi di sesamo e papavero

Il tofu è un caglio di semi di soia. Il suo nome è Giapponese ma si tratta di un alimento importato dalla Cina. Piuttosto diffuso anche in Vietnam, Corea e Cambogia è entrato a pieno titolo nella nostra tradizione alimentare. Viene infatti utilizzato...
Antipasti

Come preparare le barchette di melanzane al sesamo

Conoscete l'origine del nome melanzana? Anticamente, a causa della somiglianza della sua varietà tonda con la mela e del suo gusto sgradevole se non cotta, venne definita appunto "mela insana".In verità, inoltre, la melanzana contiene una sostanza tossica...
Consigli di Cucina

Come impiegare il sesamo in cucina

Il sesamo è un ingrediente che ha origini antiche. Proviene da India e Africa. La prima testimonianza, scritta, del sesamo risale al 3000 a. C. Assiri, Babilonesi, Egizi e Persiani lo apprezzavano particolarmente, soprattutto per le sue proprietà nutritive...
Cucina Etnica

Come fare la crema di sesamo in casa

La crema di sesamo è una salsa speciale tipica della zona asiatica. Viene utilizzata per la preparazione di piatti tipici, come l'hummus. Oppure si può spalmare semplicemente su diversi tipi di alimenti. Si tratta di una ricetta gustosa e altamente...
Cucina Etnica

Come utilizzare i semi di sesamo

Originari delle lontane ed esotiche terre indiane e africane, i semi di sesamo sono dei preziosi alleati del nostro benessere. Nelle loro piccole dimensioni sono infatti racchiusi molteplici elementi importantissimi per la nostra salute, e possono essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.