Come fare il pane al formaggio

Tramite: O2O 13/04/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ci sono ricette particolari a cui si pensa di rado, ma che una volta messe in tavola fanno la gioa dei commensali. Il pane al formaggio è sicuramente una di esse. Buono, saporito e nutriente è l'ideale per una merenda ricca e sorprendente. Facilissimo da preparare si conserva anche per qualche giorno e può essere tenuto tranquillamente in freezer scongelarlo e riscaldarlo solo quando serve. Il pane al formaggio può essere usato come quello comune, oppure accompagnato con verdure e salse per un pasto particolare. Vediamo in questa breve guida come fare il pane al formaggio in pochi passi.

26

Occorrente

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di formaggio tipo groviera
  • 300 ml di acqua
  • 25 gr di lievito di birra fresco
  • 12 gr di sale
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
36

Preparare l'impasto

Procuratevi tutti gli ingredienti e e iniziate a seguire le istruzioni. Per preparare l'impasto formate un monticello con la farina e preparate un piccolo cratere in mezzo dove verserete circa 100ml di acqua tiepida. Sciogliete il lievito di birra in acqua tiepida e iniziate a mescolarlo con la farina all'interno del cratere, per fare in modo che si formi l'impasto madre. Cominciate a coprirlo di farina e quando sarà isolato aggiungete un pizzico di sale e cominciate ad impastare il tutto aiutandovi con l'acqua tiepida se necessario, fino a quando non avrete formato una palla compatta ed uniforme. Il sale va aggiunto dopo aver incluso il lievito per fare in modo che la sua azione non venga inibita prima del necessario. Lasciate quindi riposare per circa 20 minuti l'impasto.

46

Aggiungere il formaggio

Passati i venti minuti dovrete aggiungete a pioggia il formaggio grattugiato all'impasto. La grana deve essere abbastanza sottile perché non dovrà risultare alla fine un pane ripieno, bensì uno perfettamente omogeneo. Il formaggio va aggiunto a più riprese, aprendo la palla di pasta e richiudendola. Quindi amalgamate il tutto per bene fino a che non ottenete una pasta omogenea e liscia, che dovrete nuovamente lasciare riposare per un'ora circa sotto un canovaccio perché non si disidrati, lontana dalla fonti di calore troppo intenso, ma in un ambiente tiepido per favorire la lievitazione in modo che il volume raddoppi. Ora, sgonfiate la pasta aiutandovi con una forchetta e lasciare per cinque minuti riposare. Proseguite stendendo col matterello tutto e tagliate il disco che avete ottenuto in quattro spicchi. Lasciate riposare per altri dieci minuti in modo tale che riprenda la lievitazione e che il pane venga bello morbido.

Continua la lettura
56

Cuocere e servire

Stendete le porzioni di pasta finché non otterrete degli ovali che siano circa alti più o meno mezzo centimetro. Quindi metteteli sulla teglia del forno che avrete unto leggermente di olio per non farli aderire, oppure usando della comune carta da forno antiaderente. Aiutandovi col coltello, fate un taglio a forma di croce su ogni disco poi allargatelo con le dita, in modo tale che in cottura il pane cresca di volume liberamente e cuocia bene anche all'interno. Ricoprite di nuovo la pasta con un panno in modo da lasciarla lievitare ancora per qualche minuto. Cospargete con altro formaggio grattugiato il pane, poi lasciatelo cuocere nel forno, meglio se ventilato, per una mezz'ora circa a 200 gradi, controllando frequentemente che la superficie del pane venga bela dorata, ma non bruci. Il pane va servito a fette tiepido, ma non appena uscito di forno. Se dovesse avanzare potete metterlo in un sacco da freezer e congelarlo per alcuni giorni, per scaldarlo poi leggermente in forno o in padella prima di servirlo di nuovo
.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire il groviera con altri formaggi a psata molle, semistagionati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Tomino in crosta di pane di segale

Il tomino è un formaggio della tradizione piemontese ma che ha avuto negli ultimi anni un successo incredibile perché è gustoso, leggero, e si può utilizzare in tantissime ricette facili e di sicuro successo. Farlo alla piastra oramai è un classico...
Antipasti

Come riciclare il pane raffermo

Capita ormai sempre più spesso di buttare degli alimenti che sono avanzati o sono invecchiati, in alcuni casi potremo provare a riutilizzarli per la preparazione di altri cibi. Uno di questi alimenti è il pane raffermo, cioè il pane avanzato da qualche...
Antipasti

Come preparare i bastoncini di pasta sfoglia al formaggio

I bastoncini di pasta sfoglia al formaggio sono uno stuzzichino assolutamente delizioso da gustare sia come antipasto sia come pane aromatizzato. Sono un'idea sfiziosa nel caso vogliate organizzare una cena in piedi o un party: riscuoteranno un successo...
Antipasti

10 modi di usare il pane carasau

Il pane carasau, o carta musica, è una delle icone della Sardegna. È un tipico pane, di tipo tostato, e viene venduto come tanti strati sovrapposti. Il sapore è piuttosto delicato, quasi neutro, ed è estremamente croccante. Lo mangiano sia da solo,...
Antipasti

Come preparare lo scrambled eggs al formaggio

Lo scrambled eggs al formaggio è una specialità tipica inglese che abitualmente viene servita in tavola durante la prima colazione. È un piatto molto semplice da preparare ed è perfetto da gustare anche come antipasto o come spuntino veloce a metà...
Antipasti

Ricette di formaggio e fichi

I fichi e il formaggio sono due ingredienti molto versatili che in cucina sono particolarmente apprezzati, tanto da essere utilizzati per la preparazione sia di menù raffinati che rustici. Si prestano, infatti, per la preparazione di una vasta gamma...
Antipasti

Ricetta: omelette con prosciutto e formaggio

L'omelette di prosciutto e formaggio è una pietanza veloce e sana da gustare sia come secondo che come piatto unico. Può essere servita calda oppure fredda, anche se nella prima versione è sicuramente migliore in quanto il formaggio è sciolto e filante....
Antipasti

Come preparare il formaggio fritto

Una golosa pietanza ottima per grandi e piccini è il formaggio fritto. Si tratta di uno sfizioso antipasto che può essere servito sia a pranzo che a cena. In questa guida vedremo come preparare il formaggio fritto utilizzandolo in tre diverse ricette....