Come fare il pane alle zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pane è uno degli alimenti principali nella nostra dieta mediterranea e, sulle nostre tavole, difficilmente non è presente. Esistono diverse tipologie di pane, che presuppongono svariate preparazioni e ingredienti differenti. In questa guida vedremo come fare per cucinare, in maniera molto semplice, il pane alle zucchine.

27

Occorrente

  • 450 grammi di zucchine
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cubetto di lievito
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 300 ml di latte
  • 400 grammi di farina
  • olio d'oliva
  • semi di sesamo
37

Per la preparazione di questo piatto abbiamo bisogno di utilizzare zucchine molto fresche, quindi al momento dell'acquisto, dobbiamo controllare che siano belle sode e di un verde uniforme. Una volta scelte le migliori, dobbiamo privare le zucchine delle estremità, lavarle sotto l'acqua corrente e, con un canovaccio in cotone, asciugarle accuratamente. Con l'apposito attrezzo, procediamo col grattugiarle, riducendole a un trito grossolano. Una volta terminata operazione, mettiamo il composto all'interno di un colapasta, spolveriamo con una presa di sale, copriamo il contenitore con un tovagliolo e lasciamo che, in questo modo, per un tempo totale di 30 minuti, le verdure perdano l'acqua in esse contenuta, per un tempo totale di 30 minuti.

47

Ora continuiamo e mettiamo un cubetto di lievito all'interno di un bicchiere contenente 50 ml di latte, dopo averlo fatto leggermente intiepidire. Adesso, utilizzando un cucchiaio mescoliamo bene il composto fino a quando il lievito non si è completamente sciolto. Al termine, aggiungiamo un cucchiaio di zucchero. Copriamo quindi il bicchiere e lasciamo lievitare per 15 minuti. Torniamo adesso a occuparci delle zucchine: prendiamo quindi il colapasta, posizioniamoci sul lavandino e, con le mani, pigiamo le verdure in maniera da eliminare completamente l'acqua in eccesso. Fatto tutto questo, possiamo finalmente dedicarci alla preparazione dell'impasto per il pane.

Continua la lettura
57

Disponiamo sul tagliere la farina e, con le mani, diamo la classica forma a fontana. Al centro della nostra fontana mettiamo il lievitino e il trito di zucchine. Cominciamo a impastare fino a quando non otteniamo una palla morbida, uniforme e compatta. A questo punto compriamola con un canovaccio e lasciamo lievitare per circa 2 ore. È possibile che, durante l'operazione d'impasto, ci sia la necessità di aggiungere ulteriore farina in quanto le verdure posso rilasciare acqua nonostante l'operazione effettuata con il sale per eliminarla. Al termine delle 2 ore, prendiamo nuovamente l'impasto, dividiamo la palla in tanti piccoli panini, disponiamoli in ordine su di una teglia da forno e lasciamo lievitare per un'altra ora circa.

67

Dopo aver completato tutto il procedimento di lievitazione, possiamo dedicarci alla cottura, quindi, finalmente, possiamo andare a informare i panini, ovviamente dopo aver preriscaldato il forno a 180 gradi. Lasciamoli cuocere per circa 20 minuti, fino a quando la crosta diventa leggermente dorata. Al termine dei 20 minuti apriamo leggermente il forno e controlliamo se sono perfettamente cotti pungendoli con uno stecchino. Una volta sfornati, possiamo gustarli così come sono oppure, se voliamo guarnire ulteriormente i nostri panini, possiamo spolverizzarli con semi di sesamo o di papavero.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tempo di preparazione : 20 minuti
  • tempo di riposo : 3 ore
  • tempo di cottura : 20 - 25 minuti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Le principali varietà di pane

Il pane è un alimento sano e genuino composto da pochi ingredienti, quali, acqua, lievito, sale e farina. È senza dubbio uno degli alimenti cardine della cucina italiana: non c'è tavola in cui manchi il pane, così come non esistono pic nic, merende...
Pizze e Focacce

Come usare la macchina del pane

Alcune tradizioni non muoiono mai ma possono modificarsi ed evolvere in meglio, è questo il caso del pane fatto in casa. Anche se ormai il pane è facilmente reperibile in qualsiasi negozio di alimentari, sempre più persone decidono di realizzare da...
Pizze e Focacce

Come ammorbidire il pane duro

Molto spesso ci capita di buttare del pane, perché questo, dopo alcuni giorni se non viene congelato diventa duro è quindi immangiabile. Tuttavia bisognerebbe cercare di evitare di sprecare il pane, come ogni altro tipo di prodotto alimentare. In questa...
Pizze e Focacce

Pane con le barbabietole

Se c'è un'arte in cui l'Italia eccelle è quella "bianca", l'arte del pane e dei prodotti da forno. Preparare un buon pane richiede i giusti strumenti e le migliori condizioni ambientali. La cottura deve avvenire in un ottimo forno, alle giuste temperature....
Pizze e Focacce

5 segreti per un buon pane integrale

Il pane è uno degli alimenti più utilizzati e quindi presente nell'alimentazione di quasi tutte le persone. Un alimento importante, ma sotto alcuni punti di vista non troppo salutare, proprio per questo motivo la sua versione integrale si è fatta molto...
Pizze e Focacce

Come fare il pane ai pistacchi

Il pane è uno degli alimenti maggiormente consumati in Italia e alla base di quella che viene definita "dieta mediterranea". Prima il pane veniva principalmente prodotto in casa, le nostre nonne erano delle esperte in questione. Oggi giorno invece sia...
Pizze e Focacce

Come intrecciare una treccia di pane

Creare una treccia di pane è divertente e facile da fare. Chi riesce ad intrecciare i capelli, può fare lo stesso lavoro anche con la pasta di pane. Data la semplicità del processo, lo si può fare anche insieme ai bambini. Serviranno circa 30 minuti...
Pizze e Focacce

Pane fatto in casa: gli errori più comuni da evitare

Il pane fatto in casa è molto invitante, ma alcune sviste sono difficili da superare. Conoscere questi errori prima di iniziare a panificare, potrà evitarvi la seccatura di lavorare sodo per ottenere un pane deludente. A questo proposito, vediamo riportati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.