Come fare il pane con il Bimby

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Preparare il pane in casa è una grande soddisfazione, che unisce gusto e genuinità.
In questo tutorial, vi indicheremo il corretto procedimento per realizzare del pane fatto in casa, croccante e profumato, con il Bimby.
Si tratta di una ricetta di base, che potete personalizzare a vostro piacimento, scegliendo il tipo di farina che più gradite, o arricchendo l’impasto con altri ingredienti (come olive, erbe aromatiche o noci), per un effetto tutto da gustare! Il risultato sarà estremamente soddisfacente, e potrete sorprendere i vostri commensali, con un connubio di sapori e fragranze uniche e genuine!
Leggete attentamente i passi della guida e scoprite come fare.

27

Occorrente

  • 600g di farina 00 (o della farina che più gradite)
  • 280ml di acqua (a temperatura ambiente)
  • 40ml di olio extravergine d’oliva
  • 15g di lievito di birra
  • 10g di zucchero semolato
  • Un pizzico di sale
  • Una manciata di noci o olive (facoltativo)
  • 5g di erbe aromatiche (facoltativo)
37

In un recipiente di media grandezza, versate un terzo dell’acqua ed incorporatevi lo zucchero, il sale ed il lievito di birra. L’acqua deve essere a temperatura ambiente, così da favorire il successivo processo di lievitazione.
Mescolate accuratamente gli ingredienti, aiutandovi con una forchetta, fino ad ottenere un composto uniforme e non granuloso.
Travasate il tutto nel Bimby, aggiungete la farina ed il resto dell’acqua ed azionate il robot, impostandolo alla velocità “spiga”. Tre/quattro minuti saranno sufficienti.
Quindi, lasciate riposare per circa un quarto d’ora.

47

Trascorso il tempo indicato, unite l’olio extravergine d’oliva e lavorate nuovamente l’impasto, sempre alla velocità “spiga”, per ulteriori due/tre minuti.
Se gradite, potete insaporire il pane, incorporando in questa fase olive, noci ed erbe aromatiche, a vostro piacimento. Azionate nuovamente il Bimby, per due minuti circa.
Prendete il composto, disponetelo in una capiente terrina, e lasciatelo riposare in un luogo caldo ed asciutto, per un’ora circa.
Vi consigliamo di coprirlo con un canovaccio umido, per evitare che si secchi in superficie durante la lievitazione.
Il composto sarà ben lievitato quando avrà raddoppiato di volume.

Continua la lettura
57

Prendete l’impasto, disponetelo sul piano di lavoro e manipolatelo con vigore per alcuni minuti, assegnandogli l’aspetto che desiderate. Potete optare per una semplice forma a pagnotta, o sbizzarrirvi nella realizzazione di trecce, rosette o piccoli panini. Dipende tutto dalla vostra fantasia!
Sistemate le forme su una teglia, fatele riposare per un’ulteriore mezz’ora ed infine cuocete in forno, ad una temperatura di 180°C, per circa un'ora.
Lasciate raffreddare, servite in tavola e gustatene tutta la fragranza.
Potete disporre il pane in un cestino, magari decorando il tutto con delle graziose spighe di grano.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per favorire la lievitazione della pasta, vi consigliamo di posizionarla in un ambiente caldo ed asciutto, ma non vicino a fonti di calore dirette
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricette bimby: mousse di prosciutto

Tra le ricette Bimby, una delle più semplici e facile da eseguire, è la mousse di prosciutto. Questo termine francese indica qualcosa di spumoso e infatti la nostra mousse avrà un bell'aspetto leggero, soprattutto se andremo a seguire attentamente...
Antipasti

Ricetta Bimby: polpette di melanzane

Appetitose e nutrienti, le polpette di melanzane sono un'ottima alternativa alla ricetta classica a base di carne. Dal caratteristico colore viola intenso, questo ortaggio della famiglia delle Solanacee è spesso alimento d'elezione nelle diete dimagranti...
Antipasti

Come preparare un pranzo veloce con il Bimby

Il Bimby è il robot per la cucina, che è molto in voga negli ultimi tempi. Aiuta chi si appresta a preparare manicaretti più o meno complicati, rendendo tutto molto semplice. Questo anche ai neofiti nell'arte culinaria. In poco tempo si ottengono ricette...
Antipasti

Ricette Bimby: muffins salati alle verdure

Si decide di fare un picnic durante il prossimo weekend o si vuole organizzare un party che sorprenda i familiari? Si ha l'opportunità di cucinare un buffet veramente goloso. Fra le varie Ricette Bimby da sperimentare, esiste quella dei gustosi muffins...
Antipasti

Ricetta bimby: cheesecake al salmone

Se dovete organizzare una cena od un aperitivo e volete conferire all'evento una nota gustosa ed elegante, questa guida fa al caso vostro. Vi proproniamo una ricetta unica, da realizzare con l'ausilio del bimby. Si tratta della cheesecake al salmone....
Antipasti

Ricette Bimby: salsa rosa

Un condimento davvero apprezzato dagli adulti e dai bambini è sicuramente la salsa rosa. Questa risulta ottimale da aggiungere come accompagnamento alle numerose pietanze a base di pesce o ai contorni di fritto. Anche se piuttosto calorica, la salsa...
Antipasti

Ricette Bimby: salsa ai peperoni

Avete saputo solo all'ultimo minuto di avere ospiti in casa? Una soluzione veloce e gustosa potrebbe essere quella di cucinare una gustosa salsa ai peperoni. Facile nella preparazione, può essere consumata in vari modi: come condimento per la pasta,...
Antipasti

Come fare la salsa di gamberi con il Bimby

Il bimby è considerato da molte casalinghe come un cuoco personale, in grado di agevolare il loro lavoro in cucina e di accorciare i tempi di preparazione delle ricette. Per questo nel corso degli anni sempre più domestiche si sono affidate a questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.