Come fare il pane lariano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni regione e città del nostro bellissimo paese ha delle specialità culinarie di cui è famoso. Tra queste specialità spicca il pane lariano, nome derivante dall'omonima cittadina laziale.Lariano è un meraviglioso Comune dei Castelli Romani ed è abbastanza conosciuto grazie alla produzione artigianale del suo delizioso pane, il quale è riconosciuto come un prodotto agroalimentare tradizionale della Regione Lazio.
Adesso che ho cominciato a parlarvi di questo gustoso pane, vi è venuto il desiderio di sapere cosa ha di straordinario e come è il proprio sapore? Qualora vi fosse appunto venuta l'acquolina in bocca e desiderate provarlo, vi suggerisco di seguire attentamente la seguente guida, che vi spiegherà proprio come bisogna fare correttamente il pane di Lariano. Attraverso pochi e semplici passaggi vi sveleremo qualche trucchetto per poter produrre per conto proprio questo squisito pane. Mettiamoci quindi in cucina e diamoci da fare.

27

Occorrente

  • Primo impasto: lievito naturale "biga" + "400 g" di farina integrale + "200 g" di acqua
  • Secondo impasto: "200 g" di farina 00 + "120 g" di acqua + "25 g" di sale + "6 g" di lievito di birra
37

Ingredienti per il pane

Innanzitutto, sarà necessario procurarvi la materia prima che rappresenta il trucco del buon pane, ovvero la farina: precisamente, essa deve essere assolutamente integrale mista alla varietà "00".
Il forno per la cottura di questa tipologia di prodotto artigianale dovrebbe essere a legna e alimentato dalle fascine di castagno: comunque, avrete l'opportunità di adoperare anche il vostro forno elettrico o a gas.
Successivamente, bisognerà fornirsi del lievito naturale "biga" e di un pizzico di lievito di birra: adesso, potrete cominciare la lavorazione del vostro pane, collocando la farina all'interno di un enorme contenitore, mescolando e versandoci progressivamente sia l'acqua a temperatura ambiente che entrambi i tipi di lievito occorrenti.

47

Mescolare gli ingredienti

Dopo aver mescolato il tutto per almeno 15 minuti (finché l'impasto non diventerà elastico e piuttosto morbido), occorrerà rovesciare completamente il composto ottenuto sopra una spianatoia leggermente infarinata (aiutandovi con una spatola) e lasciare lievitare il pane di Lariano ricoprendolo con un telo (preferibilmente di canapa).
Quando l'impasto sarà lievitato bene, sarà necessario prendere "120 gr" di acqua, "25 gr" di sale, ulteriore farina e un pizzico di lievito di birra disciolto in pochissima acqua: dopodichè, impastate ancora per 15 minuti (sia che il composto venga fatto a mano o mediante l'impastatrice), spruzzandoci sopra una piccola quantità di acqua alternata ad una spolverata di farina.

Continua la lettura
57

Formare le pagnotte

Dopo aver messo nuovamente l'impasto sulla spianatoia per 30/40 minuti (coperta sempre con un telo di canapa o lino), dovrete prendere dolcemente il composto, formare le meravigliose pagnotte e appoggiarle sopra un piano leggermente infarinato.
Infine, fate lievitare quest'ultime ancora per circa 120 minuti (coprendole sempre con il telo), infornatele ad una temperatura di 240°C per gli iniziali 10 minuti, abbassate il forno a 200°C e lasciate il vostro pane di Lariano ben cotto nell'elettrodomestico spento per ulteriori 5 minuti.
La preparazione del pane lariano richiede un po' di tempo, alla fine però avrete un pane davvero ottimo con cui deliziare il vostro palato e magari anche quello dei vostri ospiti. I suggerimenti di questa guida insieme ai consigli di qualche esperto cuoco potranno facilitarvi la preparazione, quindi anche se non siete degli esperti non vi preoccupate, con il tempo diventerete bravi. Vi auguro quindi buon lavoro e buon appetito.
A presto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendete l'impasto dolcemente, allo scopo di non farlo sgonfiare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come ammorbidire il pane duro

Molto spesso ci capita di buttare del pane, perché questo, dopo alcuni giorni se non viene congelato diventa duro è quindi immangiabile. Tuttavia bisognerebbe cercare di evitare di sprecare il pane, come ogni altro tipo di prodotto alimentare. In questa...
Pizze e Focacce

5 segreti per un buon pane integrale

Il pane è uno degli alimenti più utilizzati e quindi presente nell'alimentazione di quasi tutte le persone. Un alimento importante, ma sotto alcuni punti di vista non troppo salutare, proprio per questo motivo la sua versione integrale si è fatta molto...
Pizze e Focacce

Come preparare il pane senza lievito

Se siete intolleranti al lievito o avete problemi di digestione ma non riuscite proprio a fare a meno del pane, provate a farlo azzimo utilizzando la ricetta che sarà spiegata di seguito. In questo modo vedrete che il pane riuscirà a gonfiarsi ugualmente...
Pizze e Focacce

Come fare il pane ai pistacchi

Il pane è uno degli alimenti maggiormente consumati in Italia e alla base di quella che viene definita "dieta mediterranea". Prima il pane veniva principalmente prodotto in casa, le nostre nonne erano delle esperte in questione. Oggi giorno invece sia...
Pizze e Focacce

Come intrecciare una treccia di pane

Creare una treccia di pane è divertente e facile da fare. Chi riesce ad intrecciare i capelli, può fare lo stesso lavoro anche con la pasta di pane. Data la semplicità del processo, lo si può fare anche insieme ai bambini. Serviranno circa 30 minuti...
Pizze e Focacce

Impasti di base: pane e pizza

Amate dilettarvi ai fornelli? Vi piace organizzare cene per i vostri amici e offrirgli gustosi manicaretti fatti apposta con le vostre mani? Allora non potete non conoscere come realizzare gli impasti di base come quelli del pane o della pizza. Infatti...
Pizze e Focacce

Come preparare il pane cafone napoletano

Quella del pane cafone è una ricetta proveniente dal territorio napoletano. Esso vanta una lunga tradizione, tanto da essere stato inserito fra i prodotti agroalimentari tradizionali italiani. Questo speciale pane napoletano è realizzato con un perfetto...
Pizze e Focacce

Come preparare il pane pita integrale

Il pane pita è un tipo di pane tipico della cucina Egiziana. Esso si prepara con la farina di grano tenero, ed è di forma piatta e tonda. Il pane pita, anche noto "pane arabo", è molto morbido e grazie a tale sua caratteristica, si arrotola molto semplicemente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.