Come fare il Panettone gastronomico

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il Panettone gastronomico
16

Introduzione

Il panettone è un dessert che allieta la tavola degli italiani, specie nelle festività natalizie. Esso comunque conosce anche un'altra versione, ovvero quella di antipasto salato, a seconda della farcitura che andrete a realizzare, secondo i vostri gusti e, in questo caso, avrete il panettone gastronomico. Tagliato a strati e adottando una farcitura varia sarà la delizia dei vostri ospiti. Vediamo insieme la procedura per sapere come fare il panettone gastronomico.

26

Occorrente

  • 500 g di farina di tipo 00
  • 200 g burro
  • 3 uova
  • 250 dl latte scremato
  • 1 lievito
  • 15 g di zucchero
  • sale q.b
36

Mescolate gli ingredienti

Come prima cosa procuratevi una ciotola e riempitela con la farina, le uova e una presa di sale. A parte, sciogliete lo zucchero nel latte e successivamente aggiungetelo al composto. Amalgamate bene gli ingredienti. Prendete il burro, intiepiditelo ed aggiungetelo a piccoli pezzetti all'interno dell'impasto. Continuate ad impastare la pasta, con movimento regolare, fino a quando non avrete ottenuto un panetto compatto, asciutto e omogeneo. Ponete l'impasto in una terrina e lasciatelo lievitare per circa 2 ore. Ricordate che la terrina deve essere grande perché l'impasto lievitando raddoppierà il suo volume e quindi uscirà fuori sporcando. Trascorso il tempo necessario, dopo aver infarinato il tavolo, per evitare che l'impasto appiccichi, riponetelo e lavoratelo di nuovo per alcuni minuti.

46

Prendete lo stampo

A questo punto prendete uno stampo cilindrico, imburratelo e riempitelo per i 2/3 con l'impasto. Ovviamente starà a voi decidere la forma da dare al panettone. È consigliabile utilizzare uno stampo dai bordi alti. Lasciate lievitare il tutto all'interno dello stampo per circa 30 minuti. Dopo di ché, accendete il forno e lasciate cuocere il panettone per circa 50 minuti a 200 gradi. Per essere sicuri di una cottura perfetta, fate sempre la prova di cottura introducendo, sia nella parte superiore che in quella laterale, uno stecchino. Se esce pulito e asciutto il panettone sarà cotto.

Continua la lettura
56

Servite il panettone

A cottura ultimata, lasciate riposare il panettone per qualche ora. Nel caso in cui dobbiate servilo per cena, preparatelo alcune ore prima. Tagliate il panettone a fette orizzontali con un coltello seghettato e, su ogni fetta, spalmate sopra il ripieno. Potreste optare per la maionese, tonno e lattuga, oppure pomodorini e lattuga, starà a voi decidere. Alternerete così piani di ripieno e piani di panettone. Potrete anche decorare la parte esterna del panettone in modo da farlo sembrare una vera e propria torta salata. Più riuscirete a personalizzare la forma e il ripieno del panettone e più sarete riusciti a da dare un tocco di personalità al vostro piatto. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui dobbiate servilo per cena, preparatelo alcune ore prima.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare un panettone al limone

Il Natale arriva sempre in uno sfavillio di lucine colorate, qualche leggero fiocco di neve e l'immancabile profumo dei dolci tipici di questa festività. Il panettone è un vero e proprio must have della tradizione natalizia, presente su ogni tavola....
Dolci

Come farcire il panettone con il gelato

Realizzare il panettone con il gelato, è un lavoro molto semplice che non ha bisogno di cottura, solo che bisogna essere molto precisi nel tagliare il panettone e nel farcirlo. Oltre che per una presentazione d'effetto, questa preparazione può anche...
Dolci

Come fare il budino di panettone

Capita spesso, dopo le feste natalizie, di avere degli avanzi di panettone. All'interno di questo tutorial vi mostrerò un modo originale per riciclare il panettone: il budino di panettone. Si tratta di una ricetta che abbina la golosità del budino alla...
Dolci

Come preparare il panettone al cioccolato

Nel periodo del santo Natale, le tavole si arricchiscono di panettone e pandoro; molte persone preferiscono la semplicità del pandoro, in quanto l'uvetta presente nel panettone, non a tutti è gradita. Possiamo preparare però, il panettone al cioccolato,...
Dolci

Ricette per riutilizzare il panettone avanzato

Uscendo di scena, le feste natalizie hanno lasciato qualche avanzo da consumare prima di rimettersi in riga a livello alimentare. Tra le varie tipologie di avanzi, ci sono i dolciumi di Natale (come il pandoro o il panettone). Gestire il primo è abbastanza...
Dolci

Come farcire il panettone

Ogni festività contiene le proprie tradizioni. Per esempio per quanto riguarda la Pasqua, possiamo trovare le famosissime uova di pasqua al cioccolato. A Natale invece, troviamo il pandoro, gustosissimo da mangiare anche con una tazza di latte caldo....
Dolci

Ricetta: panettone farcito allo zabaione

Il panettone ed il pandoro sono i dolci tipici del Natale. Non mancano mai sulle tavole ed insieme ad una bottiglia di spumante costituiscono un'ottima idea regalo. Per rendere ancora più gustosa la classica ricetta del panettone, puoi realizzare una...
Dolci

Come fare il semifreddo al panettone

Quella di mangiare dolci è un po' la passione di tutte le persone. Un po' di dolcezza nella vita di ognuno di noi fa sempre bene. Nel corso dei secoli ne sono stati inventati di innumerevoli e tutti piuttosto gustosi. Alcuni anche molto curiosi, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.