Come fare il parfait alla vaniglia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare il parfait alla vaniglia
17

Introduzione

Se si ha ospiti e bisogna pensare ad un dessert si può considerare sicuramente la presentazione di un delizioso semifreddo. I semifreddi sembrano complessi da preparare ma in realtà sono facili e veloci: la maggior parte del tempo richiesto avviene, non per la preparazione, ma per il riposo in frigo. Nella ricetta vedremo come fare il parfait alla vaniglia: un ottimo tortino freddo dai sapori freschi e dolci.

27

Occorrente

  • 8 tuorli d'uovo
  • 250 gr di zucchero
  • 1/2 di latte
  • 2 bacello di vaniglia
  • 400 gr di panna
37

Gli ingredienti

In un pentolino mettere a riscaldare il latte, aggiungendo anche i baccelli di vaniglia, quindi mescolare cosi da lasciare prendere i sapori. Il latte deve essere semplicemente caldo, non deve raggiungere il punto di ebollizione. In un recipiente mettere i tuorli e lo zucchero, quindi con un frusta elettrica sbattere gli ingredienti sino a quando non sono ben amalgamati. Aggiungerli quindi all'interno del tegame con il latte, eliminando prima il baccello di vaniglia, e mescolare ripetutamente. Non deve neanche in questo caso raggiungere il bollore, ma semplicemente riscaldarsi adeguatamente, raggiungendo un leggero stato di densità. Questa fase si comprende non appena il latte inizia a rimanere sul cucchiaio.

47

La crema

Bisogna a questo punto ottenere la crema: versare il tutto all'interno di una terrina e con lo sbattitore elettrico inziare, a velocità media, a formare la crema. Questa inizierà a rassodarsi, divenendo liscia, soda e soffice: occorreranno circa quindici minuti per ottenere il risultato più adeguato. Non appena finito metterla in frigo così da farla rassodare e raffreddare. È necessario attendere circa un'ora affinché la crema raggiunga un buon risultato. Allo stesso modo deve mantenersi la temperatura della panna che andrà aggiunta successivamente.

Continua la lettura
57

Il parfait

Trascorso il tempo occorrente per far riposare la crema si può passare alla preparazione finale del parfait. Prendere la crema ed aggiungere a questa la panna, quindi con una spatola mescolare più volte così da amalgamare bene gli ingredienti. Procedere pian piano e con cura per evitare che la crema si smonti. Quindi versare il composto all'interno degli stampi, raggiungendo quasi l'orlo e disporli in freezer per almeno tre ore prima servirli. È chiaro che, al momento di servire questo dolce, bisogna capovolgerlo in un piatto e magari decorarlo con colate di cioccolato, granella e biscotti dolci. Il figurone che si otterrà con i propri commensali sarà davvero sbalorditivo. Prima di servirlo però va tirato fuori cinque minuti prima dal freezer in modo tale da ammorbidirsi leggermente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per mantenere bene le temperature della crema è l'ideale mettere anche gli stampi in frigo per almeno un'ora
  • Al posto della vaniglia si possono adoperare altri aromi oppure aggiungere le scaglie di cioccolato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: parfait di fragole

In estate il parfait è un dolce di sicuro successo, grazie alla raffinatezza della presentazione ed al suo gusto prezioso ed invitante. Il parfait è un dolce tipico francese, ma è apprezzato e conosciuto in tutto il mondo; la sua preparazione non è...
Dolci

Come fare il parfait di mandorle

Quando non si ha la più pallida idea di quale dolce servire per una cena o semplicemente si desidera assaggiare qualcosa di diverso, si potrebbe scegliere di preparare il parfait di mandorle: si tratta di un semifreddo di origini palermitane piuttosto...
Dolci

Come fare il parfait di kiwi

Siete alla ricerca di un dolce fresco e ricco di vitamine che possa allietare le calde giornate estive?! Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro! In questa guida vi illustreremo quanto sia semplice creare un parfait di kiwi per quattro persone utilizzando...
Dolci

Come preparare il parfait di fragole al rum

Il parfait è un dolce di origine francese, un goloso gelato semifreddo che può essere preparato in molti modi. Si distingue dal semifreddo all'italiana in quanto quest'ultimo include anche la crema pasticciera. In questa guida vedremo come farlo con...
Dolci

Consigli per un parfait di mandorle impeccabile

Un dolce tipico della tradizione siciliana, che come sappiamo, non è seconda a nessuno in quanto a ricette è il parfait alle mandorle. Si tratta di un gustosissimo semifreddo da assaporare in estate, anche se nessuno lo rifiuterebbe nelle altre stagioni....
Dolci

Come fare il budino alla vaniglia

Il budino alla vaniglia è un classico della pasticceria internazionale. È un dolce al cucchiaio di consistenza gelatinosa e dal profumo intenso e delicato. Come per tutte le preparazioni cremose, si compone di una base di tuorli d'uova, zucchero e latte...
Dolci

Ricetta: sfogliatine di mela con gelato alla vaniglia

Quando si preparano grandi pranzi è obbligo presentare alla fine un dessert speciale. Ma, non esistono regole che impartiscono la scelta. Questi hanno solo il compito di chiudere in bellezza il menù. Una ricetta che vanta di questa particolarità sono...
Dolci

Pancake alla vaniglia: la ricetta

La ricetta dei pancake alla vaniglia è l'ideale per gli sportivi e per chi vuole rimanere in forma senza rinunciare al gusto. La realizzazione è davvero semplice e richiede poco tempo. In qualche minuto avrete una colazione ricca, gustosa e sana. I...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.