Come fare il parfait di mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare il parfait di mandorle
16

Introduzione

Quando non si ha la più pallida idea di quale dolce servire per una cena o semplicemente si desidera assaggiare qualcosa di diverso, si potrebbe scegliere di preparare il parfait di mandorle: si tratta di un semifreddo di origini palermitane piuttosto squisito. Non è un dolce estremamente difficile da realizzare, basterà leggere la seguente guida per capire come fare. Il nome originario di questa ricetta era Alì Pascià, donatogli dai creatori del parfait, Salvatore e Francesco Cascino, che lo realizzarono per la prima volta negli anni sessanta a Palermo. Vediamo subito insieme come fare il parfait di mandorle in casa.

26

Occorrente

  • 500 ml di panna fresca
  • 300 g di zucchero semolato
  • 4 tuorli d'uovo
  • 200 g di mandorle
  • 1 bustina di vanillina
  • Cioccolato fuso o sciroppo di fragole
  • 1 pizzico di sale
36

La prima cosa da fare per realizzare questo dolce è tritare in maniera grossolana le mandorle pelate e unire lo zucchero a velo. A quel punto potrete versare il composto all'interno di una padella antiaderente. Accendete il fuoco e tostate il tutto a fiamma bassa, mescolando con un cucchiaio di legno da utilizzare esclusivamente per la preparazione dei dolci. Dopo quindi minuti il composto avrà assunto un colore ambrato. Spegnete quindi la fiamma e lasciate raffreddare. Successivamente procedete montando la panna, mettendola poi a riposare nel frigo.

46

Prendete quindi le uova e separate i tuorli dagli albumi. Prendete i primi, aggiungetegli zucchero e vanillina e, con l'aiuto di una frusta elettrica, lavorate il tutto fino a che non avrete ottenuto una crema soffice. A questo punto montate gli albumi a neve con pizzico di sale e assemblateli alla crema di tuorli senza dimenticare di mescolare il tutto molto lentamente, altrimenti gli albumi montati a neve potranno sgonfiarsi e il parfait non avrà le sembianze auspicate. Dopodiché aggiungete i restanti ingredienti ed amalgamate delicatamente servendovi di un cucchiaio di legno con un movimento dall'alto verso il basso, facendo molta attenzione a non smontare la panna.

Continua la lettura
56

Versate il composto in uno stampo da plumcake bagnato con acqua o coperto da pellicola trasparente. Riponete l'impasto nel freezer e lasciatelo riposare fino a ventiquattro ore, in modo da ottenere una giusta densità. Al termine, decoratelo con lo sciroppo di fragole o con la salsa di cioccolato fuso e servitelo. Inoltre si possono tenere da parte delle mandorle caramellate da usare come "ornamento" del dolce, ad esempio potrete benissimo cospargerlo in cima al parfait oppure decorare come più vi piace il piatto, magari per rendere il dolce più elegante e appetitoso. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si possono tenere da parte delle mandorle caramellate da usare come "ornamento" del dolce, ad esempio potrete benissimo cospargerlo in cima al parfait oppure decorare come più vi piace il piatto, magari per rendere il dolce più elegante e appetitoso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i parfait alla vaniglia

Quando si pensa a cosa preparare per dolce ad un pranzo informale oppure come chiudere in allegria una serata tra amici si potrebbe optare per il parfait alla vaniglia, dato che è gustoso e leggero. Si lavora velocemente e si presenta in modo perfetto,...
Dolci

Come fare il parfait di kiwi

Siete alla ricerca di un dolce fresco e ricco di vitamine che possa allietare le calde giornate estive?! Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro! In questa guida vi illustreremo quanto sia semplice creare un parfait di kiwi per quattro persone utilizzando...
Dolci

Ricetta: parfait di fragole

In estate il parfait è un dolce di sicuro successo, grazie alla raffinatezza della presentazione ed al suo gusto prezioso ed invitante. Il parfait è un dolce tipico francese, ma è apprezzato e conosciuto in tutto il mondo; la sua preparazione non è...
Dolci

Come fare il parfait alla vaniglia

Se si ha ospiti e bisogna pensare ad un dessert si può considerare sicuramente la presentazione di un delizioso semifreddo. I semifreddi sembrano complessi da preparare ma in realtà sono facili e veloci: la maggior parte del tempo richiesto avviene,...
Dolci

Come preparare il parfait di fragole al rum

Il parfait è un dolce di origine francese, un goloso gelato semifreddo che può essere preparato in molti modi. Si distingue dal semifreddo all'italiana in quanto quest'ultimo include anche la crema pasticciera. In questa guida vedremo come farlo con...
Dolci

Come preparare il semifreddo alle mandorle

Il semifreddo o parfait alle mandorle è un classico della pasticceria siciliana. Semplice e veloce da preparare, è ideale per concludere un pranzo o una cena con gli amici. Morbido ma al tempo stesso croccante e dal gusto delicato, delizierà piacevolmente...
Dolci

Pasta di mandorle: la ricetta siciliana

La pasta di mandorle è una specialità siciliana ormai nota in tutto il mondo. Oltre la metà delle mandorle italiane sono prodotte in Sicilia, e non a caso la pasticceria dell'isola, si è specializzata in dolci a base di pasta di mandorle. Le sue origini...
Dolci

5 dolci con le mandorle

Le mandorle sono da sempre protagoniste dei dolci della tradizione. Apprezzate in tutta Italia, le mandorle sono ingredienti essenziali di molti dolci tipici siciliani. Torte, biscotti e semifreddi sono solo alcuni esempi di dessert a base di mandorle....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.