Come fare il Paris brest

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il Paris brest
17

Introduzione

In questa guida ci occuperemo di un dolce proveniente dalla tradizionale pasticceria francese. Si tratta del Paris Brest, ideato nel 1891 per rendere omaggio ai ciclisti impegnati nella gara Paris-Brest Paris. Il dessert ricorda infatti la ruota di una bicicletta e viene impreziosito con cerchi di pasta choux, da una granella di mandorle e squisita crema al cioccolato. Tutt'oggi il dolce viene riproposto, anche se col tempo si è rivista la ricetta per creare altre varianti dal sapore fruttato. In questa guida ci occuperemo della variante classica, per offrirvi nuovi spunti culinari ed allietare il palato dei vostri commensali. Indossate il grembiule da cucina e seguiteci nei prossimi passaggi. Scoprirete gli ingredienti ed i segreti su come fare il Paris Brest al meglio.

27

Occorrente

  • Per l'impasto: 200 ml d'acqua; 125 gr di farina 00; 80 gr di burro; 3 uova; 1 cucchiaino di zucchero; un pizzico di sale
  • Crema al cioccolato: 800 gr di cioccolato gianduia; 60 ml di panna; ghiaccio
  • Guarnizione superficiale: Uova; granella di mandorle
37

Preparate il composto

Se avete tutti gli ingredienti a disposizione, posizionateli sul piano di lavoro ed iniziate con i passaggi più semplici. Prendete quindi un tegame e versate il burro a pezzi. Unite lo zucchero, l'acqua ed un pizzico di sale. Avviate il fornello a fiamma bassa e mescolate al contempo. Appena il burro si squaglia e lo zucchero si scioglie, potete unire, lentamente, la farina. Non smettete di mescolare, in modo tale da ottenere un composto omogeneo libero da grumi. Quando ottenete un risultato soddisfacente, abbassate la fiamma e proseguite con la cottura per qualche minuto ancora. Terminate quando avrete una pasta patinata e bianca. Trasferite poi il composto così ottenuto all'interno di una planetaria o, in alternativa, utilizzate un frullino. Man mano che lavorate quella che diverrà una pasta compatta, aggiungete le uova gradualmente. Spegnete l'elettrodomestico quando l'impasto sarà liscio e leggermente denso.

47

Trasferite il composto in una teglia

Prendete una teglia antiaderente da 20 cm e rivestitela con della carta da forno umidificata con acqua. Con una sac a poche distribuite l'impasto realizzando un primo cerchio aderente al diametro della teglia. Realizzate poi un altro cerchio di fianco al primo. Il terzo cerchio dovrete invece realizzarlo sulla giuntura che unisce i primi due cerchi. Con un pennello da cucina spennellate la superficie dell'impasto versato date una spolverata di granella di mandorle. Fate cuocere il Paris Brest in un forno preriscaldato a 150 gradi per circa un'ora e lasciatelo raffreddare completamente al termine.

Continua la lettura
57

Completate le decorazioni

Prendete ora un tegame, all'interno del quale dovete versare la panna liquida, e portate a leggero bollore. A questo punto unite il cioccolato ed amalgamate aiutandovi con un frullino sino ad ottenere una cremina. Quest'ultima dev'essere prontamente trasferita all'interno di una ciotola di vetro contenente del ghiaccio. È infatti importante che la temperatura si abbassi velocemente e che il composto non perda la sua consistenza. Tagliate in due parti speculari il Paris Brest e farcite con la crema al cioccolato ottenuta. Il vostro dolce francese è pronto per essere servito ai vostri commensali!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riponete il dolce in frigorifero per un massimo di 2 giorni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.