Come fare il petto di pollo a fisarmonica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare il petto di pollo a fisarmonica
18

Introduzione

Il petto di pollo a fisarmonica è sicuramente uno dei piatti più semplici ma allo stesso tempo più efficaci di tutti. Questo tipo di piatto accontenta ogni tipo tipo di palato, e accompagna la vita di grandi e piccini da ormai tanto tempo. È caratterizzato da ingredienti molto banali che uniti insieme creano una vera e propria prelibatezza. Quindi se hai una cena alle porte e vuoi stupire tutti i partecipanti, sei nel posto giusto! Grazie a questa guida imparerai come fare il petto di pollo a fisarmonica!

28

Occorrente

  • 1 Petto di pollo intero (disossato)
  • 50g Prosciutto cotto
  • 60g Scamorza affumicata
  • Sale e Pepe q.b
  • Birra q.b
  • Carta da forno
  • Olio q.b
  • Rosmarino, Salvia tritati
38

Il procedimento è estremamente facile, iniziamo subito! Prendete il petto di pollo e tagliatelo in due metà dalla parte più lunga, in modo da ottenere due pezzi interi. Nel frattempo preparate il trito di aromi, mettendo in una bacinella la salvia, il rosmarino, il pepe ed il sale; mischiate il tutto accuratamente e mettete da parte.

48

Utilizzando un coltello, praticate delle fessure trasversali su i due pezzi di pollo, come una vera e propria fisarmonica. Ogni fessura dev'essere distante circa 3 centimetri l'uno dall'altro per evitare pastrocchi. La profondità del taglio dev'essere quanto basta per non tagliare il pollo completamente. Ponete ora i due pezzi di pollo nella carta da forno ed iniziate a cospargerli con il trito di aromi preparato precedentemente. Massaggiate bene il pollo da tutti i lati in modo da insaporirlo.

Continua la lettura
58

Tagliate a fettine il prosciutto e la scamorza affumicata e inseritele tra i tagli praticati precedentemente sul pollo. I pezzi di scamorza devono essere circondati dal prosciutto. Adagiate adesso i due pezzi di pollo su una teglia e cospargeteli con un filo d'olio e un po' di birra. Ora potete chiudere i cartocci. La chiusura dei cartocci permetterà alla birra di evaporare all'interno facendo insaporire così tutta la carne che risulterà un pizzico amara, ma non troppo.

68

Iniziate a pre-riscaldare il forno a 180°. Una volta pronto prendete la teglia e ponetela al suo interno per 30/35 minuti circa. Oltre al petto di pollo è consigliato preparare un contorno di patate, carote, cipolle e peperoni cotti al forno. L'utilizzo del forno permettere di cuocere senza utilizzare troppo olio, e di conseguenza rendere il piatto meno pesante da mangiare.

78

Durante la cottura aprite il forno per controllare che il pollo sia cotto. Una volta pronto, estraete la teglia dal forno e ponete il petto di pollo su di un piatto; adesso potete aprire i cartocci. Tagliate il pollo a fette e disponetele ai vari ospiti insieme al contorno di verdure preparato. La cena sarà un successo!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi sostituire le fette di prosciutto con fette di zucchina, in modo da rendere il tutto meno pesante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Patate americane con cheddar e pancetta

Grazie alla grande varietà di verdure e ortaggi, alle loro tante tipologie e ai moltissimi colori, in cucina si possono realizzare infinite ricette, non solo gustose ma anche belle a vedersi. Questo è il caso delle patate perché ne esistono di bianche,...
Consigli di Cucina

Come realizzare delle formine per biscotti con la carta da forno

La carta forno è utilizzata soprattutto in cucina per la cottura di molte pietanze. Lo scopo principale è quello di evitare di far attaccare i cibi e di cucinare senza usare componenti grassi come olio e burro. Durante la preparazione in forno di dolci...
Antipasti

Come organizzare una merenda sinoira

Bisogna intanto spiegare cosa è la merenda Sinoira per chi non lo sapesse. È semplicemente un'antica tradizione provinciale e contadina del Piemonte nata negli inizi del 1800. Quando, i contadini, prima della cena, consumavano questa merenda che le...
Consigli di Cucina

Le migliori pietanze a base di verdure

Con le verdure si possono realizzare numerose pietanze, ricche di gusto e fantasia. Si tratta di piatti più o meno elaborati, che renderanno speciali e leggeri i vostri pasti. Nei passi che seguono, vi indicheremo alcune delle migliori portate a base...
Antipasti

Come preparare i cartocci fritti siciliani

La cucina siciliana è molto ricca di svariate portate. Tutte buone e fantasiose, soprattutto per quanto riguarda i dolci siciliani. Le tante ricette buone e variegate, rendono i pasti unici. Per chi volesse sbizzarrirsi in casa con la creazione di un...
Antipasti

Cartocci di fave e formaggio

Scegliere un piatto alternativo, che possa accontentare tutti a tavola non è facile. Quindi, la soluzione è chiaramente quella di trovare un'idea controcorrente. Ignorando per esempio la carne, e utilizzare soltanto dei legumi. Accompagnandoli con altri...
Pesce

Come fare la coda di rospo al cartoccio

La coda di rospo, il cui nome scientifico è lophius piscatorius, fa parte della famiglia delle lophiidae. È piuttosto particolare, ha una forma piuttosto larga e piatta, che richiama le sembianze di una grossa rana. Questo è il motivo per il quale...
Carne

Come fare i medaglioni di vitello al cartoccio

Quando organizziamo un pranzo domenicale con la nostra famiglia oppure ospitiamo gli amici a cena, ci impegniamo sempre al massimo con un menù gustoso e al contempo non troppo elaborato. La semplicità è sempre un leitmotiv vincente, soprattutto se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.