Come fare il petto di tacchino all'uva bianca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il tacchino è una carne magra da un sapore abbastanza neutro. Si sposa bene con molteplici ingredienti e possiamo creare centinaia di ricette, In questa guida useremo uno dei pezzi più importanti del tacchino. Vedremo come fare il petto di tacchino all'uva bianca. Infatti l'Acidità dell'uva esalta le sue carni bianche. Inoltre un goccio di marsala e il succo d'uva rendono la carne meno secca. Citeremo i vari procedimenti di questa ricetta. Elencheremo gli accorgimenti e i consigli per creare un petto di tacchino davvero eccezionale. In questo modo potremmo allietare il palato di tutti i nostri ospiti.

27

Occorrente

  • 800 grammi di petto di tacchino, 150 grammi d'uva bianaca, 100 grammi di pane, prezzemolo, olio, sale, pepe e un goccio di marsala.
37

Preparazione

Per prima cosa prendiamo il tacchino. Eliminiamo la pelle e mettiamo da parte le cosce. Disossiamo e posizioniamo su di un tagliere la carcassa. Ne ricaviamo solo il petto del tacchino. Eliminiamo piccole parti di grasso se presenti. Quindi lo appiattiamo bene con un battitore per carne. La carne in eccesso la mettiamo in un recipiente. Infatti questa ci servirà per creare la farcitura. Poi laviamo sotto acqua corrente l'uva bianca. Preferiamo dell'uva bianca senza semi per realizzare questa ricetta. Poi l'asciughiamo bene con della carta da cucina.

47

Farcitura

Ora passiamo alla farcitura. Mettiamo in un recipiente del prosciutto cotto tagliato a cubetti. Quindi aggiungiamo del prezzemolo ben lavato. Poi versiamo del pane, o della mollica o del pane bianco. Mettiamo tutto nel mixer e aggiustiamo di olio, sale e pepe. Tritiamo quest'impasto finemente. A questo punto, farciamo il petto del tacchino con quest'impasto. Arrotoliamo il petto del tacchino. Infine con dello spago da cucina lo fissiamo bene. Mettiamo il petto di tacchino in una padella antiaderente e lo rosoliamo per un paio di minuti. Fatto ciò foderiamo una teglia con della carta da forno e aggiungiamo un filo d'olio extra vergine d'oliva. Posizioniamo il petto di tacchino al centro.

Continua la lettura
57

Cottura e accorgimenti

Tagliamo a metà gli acini d'uva e tritiamo finemente uno scalogno. Versiamo l'uva bianca e lo scalogno nella teglia. Quindi aggiungiamo un goccio di marsala sul petto. Mettiamo la teglia in forno. Preriscaldiamolo prima ad una temperatura di circa 200 gradi. Cuciniamo il petto di tacchino per almeno trenta minuti. A fine cottura lo rosoliamo bene con il grill. Estraiamo il petto dal forno e lo posizioniamo su di un tagliere. Creiamo delle fette di almeno due centimetri. Posizioniamo le fette di petto in un piatto e versiamo sopra l'uva bianca e il sughetto presente nella teglia. Abbelliamo il piatto con del prezzemolo fresco e serviamo in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usiamo dell'uva bianca senza semi per evitare di trovare sorprese nel piatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Rotolo di tacchino ai funghi

La carne di tacchino è, insieme a quella di pollo, la carne più versatile in cucina perché molto delicata e digeribile, proprio per questo fa bene al nostro organismo ed è un piacere mangiarla. Tra le tante varianti di ricette possibili, oggi vi presentiamo...
Carne

Come preparare le cosce di tacchino farcite

Il tacchino viene adoperato spesso nei regimi dietetici, grazie alla sua leggerezza e alla presenza di sostanze nutrienti proprie delle carni bianche. Nonostante il pollo vada per la maggiore, anche il tacchino è in grado di adeguarsi a numerose ricette...
Carne

Tacchino in coccio marinato agli agrumi

I secondi piatti a base di carne e pollame sono tipici della cucina italiana. Il tacchino ha una carne bianca molto leggera ma nutriente. È forse meno apprezzato del pollo, ma esistono ricette davvero invitanti per cucinarlo in modo gustoso e originale....
Carne

Come fare gli straccetti di tacchino alle olive

Gli straccetti di tacchino alle olive sono un secondo piatto gustoso e veloce da preparare. Le carni bianche e saporite del tacchino si adattano per un pasto leggero e salutare. Ottimi per la linea, dal sapore mediterraneo, soddisfano i palati più esigenti,...
Carne

Ricetta: bocconcini di tacchino al curry con riso

In questa guida vi spiegherò passo dopo passo come realizzare una ricetta di origini orientali. Si tratta dei cosiddetti bocconcini di tacchino al curry con riso. Dai tratti orientali, questa ricetta dai sapori variegati sarà una totale goduria per...
Consigli di Cucina

Come preparare un ragù bianco con carne di pollo e tacchino

Il ragù bianco è un'ottima alternativa al classico ragù al pomodoro. Inoltre è l'ideale per tutte quelle persone che soffrono di allergia al nichel alle quali l'uso del pomodoro è inibito. Per preparare questo ragù occorrono solo carni bianche,...
Antipasti

Come preparare le cocotte di tacchino in crosta

Avete intenzione di organizzare una cena tra amici ma siete stanchi del solito menù? Vorreste, piuttosto, assaporare qualcosa di sfizioso e sorprendere gli invitati? Se vi state chiedendo come fare... Ho la soluzione per il vostro caso! Vi illustrerò,...
Primi Piatti

Ossobuco di tacchino con risotto

La preparazione dell'ossobuco, è una specialità tipica della regione Lombardia, ma con le dovute istruzioni, tutti possiamo preparare questo saporito piatto. Molti si scoraggiano per i tempi di cottura piuttosto lunghi e quindi, per provare la ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.