Come fare il plumcake alla Nutella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il plumcake alla nutella è un dolce di cui sono particolarmente golosi sia grandi che piccini da gustare a colazione oppure a merenda. La sua realizzazione è piuttosto semplice quindi non bisogna essere abili nell'arte culinaria ed in particolare in quella pasticcera. A tale proposito, ecco una guida su come fare il plumcake alla nutella in pochi e semplici passi.

27

Occorrente

  • 80 g di burro
  • 150 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 3 uova grandi
  • 1 bustina di lievito
  • 100 g di nutella
  • 1 pizzico di sale
  • 30 g di miele
  • 20 g di cacao in polvere
37

Procurarsi tutti gli ingredienti

Innanzitutto, compriamo gli ingredienti indispensabili per realizzare questo dolce molto morbido da poter conservare anche una settimana nell'apposita carta di cellophane. Successivamente, prendiamo un recipiente abbastanza largo e inseriamo le uova a temperatura ambiente, quindi tiriamole fuori dal frigo circa un'ora prima; poi, aggiungiamo lentamente lo zucchero, il miele e un pizzico di sale. Montiamo il tutto con una frusta elettrica, o con quella manuale, avendo l'accortezza di girare sempre nello stesso verso fino a che il composto non diventi piuttosto cremoso.

47

Realizzare l'impasto del plumcake


In un altro recipiente, invece, versiamo la farina, il cacao amaro e il lievito, e lavoriamo con un cucchiaio di legno per alcuni minuti, dopodichè aggiungiamo il tutto alla crema precedentemente preparata e mescoliamo bene. Questo procedimento deve essere fatto in modo impeccabile altrimenti potrebbero crearsi dei grumi di farina molto fastidiosi al palato. A questo punto, facciamo sciogliere in un tegame del burro ad una fiamma molto bassa, aggiungiamo la nutella e uniamo tutto l'impasto al composto precedentemente realizzato. Adesso, prendiamo uno stampo per il plumcake, imburriamolo e cospargiamolo di farina oppure optiamo anche per la carta forno cercando di farla aderire bene per non creare increspature e bagnandola in modo che, a cottura ultima, il plumcake si stacchi molto facilmente.

Continua la lettura
57

Controllare la cottura e sfornare

Successivamente, versiamo il composto nello stampo, livelliamolo con un cucchiaio di legno e inforniamolo per circa 50 minuti ad una temperatura di 170°. Per vedere se il dolce è cotto alla perfezione, conviene introdurre uno stuzzicadenti all'interno e, se dovesse uscire umido, allora deve cuocere almeno per altri 5 o 10 minuti. Esistono, inoltre, moltissime varianti per realizzare il plumcake alla nutella come, ad esempio, quella di versare l'impasto nello stampo, riempirlo con metà di esso, aggiungere della crema pasticcera o al caffè e poi versare sopra l'altra metà dell'impasto. Infine, il dolce una volta raffreddato si può servire a fette, accompagnato con della panna fresca, delle fragoline o della frutta tagliata a pezzetti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il plumcake può essere conservato per 2 o 3 giorni ben chiuso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: dolce di ricotta e nutella

La guida che andremo a scrivere nelle prossime guide, avrà come argomento principale l'alimentazione. Andremo, infatti, a spiegarvi la preparazione di un dolce. Come avrete compreso tramite la lettura del titolo che abbiamo posto come indicatore della...
Dolci

Ricetta: plumcake alle carote e mandorle

Preparare dei dolci, è un' attività molto bella e soprattutto molto piacevole, in particolar modo se stiamo preparando con le nostre mani i dolci che più amiamo. Ci sono dei dolci molto buoni che sono adatti sia per la prima colazione, sia come dolci...
Pizze e Focacce

Ricetta: il pan carrè

Il Pan Carrè, o anche pane in cassetta, è un pane morbido, tipicamente inglese, che viene solitamente utilizzato per preparare golosi tramezzini, con i quali ci si può divertire preparando deliziose cremine per farcirli. Questo pane è delizioso anche...
Consigli di Cucina

Errori da evitare nella preparazione del plumcake

Il plumcake è uno dei dolci più semplici da preparare in casa. Nonostante il suo gusto delicato e gradevole, il plumcake è molto facile da realizzare, richiede pochi ingredienti, semplici e genuini, poco tempo per la sua preparazione ed una vasta gamma...
Consigli di Cucina

Plumcake salati: 5 ricette per tutti i gusti

In cucina ci si può davvero sbizzarrire preparando davvero delle ricette adatte a grandi e piccini. È ovviamente più divertente creare delle ricette un po' differenti dal solito, ed è per questo, che in questa guida cercheremo di mostrarvi come poter...
Dolci

Come preparare il gelato con il latte condensato

Con il termine "latte condensato" si intende quel latte che è possibile conservare poiché è stato sottoposto ad un trattamento di sottrazione di umidità. Per far si che i batteri siano rimossi dal latte, esso deve essere evaporato e successivamente...
Dolci

Plumcake senza uova e senza burro

Dolce classico da colazione, il plumcake è ottimo per accompagnare un infuso o un cappuccino. Tra gli ingredienti delle ricette tradizionali figurano sempre uova e burro. Sia le uova che il burro rendono il plumcake soffice e ne arricchiscono il gusto....
Dolci

Come preparare un plumcake al pistacchio con cuore all'amarena

Per una colazione sfiziosa o per una merenda golosa, scoprite come preparare il plumcake al pistacchio e amarena. L'impasto del tradizionale plumcake si arricchisce in questa variante di due ingredienti insoliti, non previsti nella ricetta classica. Ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.