Come fare il porridge con mele e nocciole

Tramite: O2O 22/09/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come fare il porridge con mele e nocciole

La colazione è il pasto più importante della giornata perché ci fornisce tutte le sostanze nutritive per le nostre attività fisiche e mentali. Il porridge è il piatto tipico che si gusta nei paesi anglosassoni durante il pasto del mattino. Il porridge, al di là del suo gusto appetitoso, è anche un piatto fondamentale per una dieta equilibrata. L'avena, il suo ingrediente principale, possiede note proprietà. L'avena, infatti, aiuta il corretto funzionamento dell'apparato intestinale e la diuresi. Ecco, passo dopo passo, come fare il porridge con mele e nocciole.

27

Procurarsi gli ingredienti

Il primo step di qualsiasi ricetta deve essere la disposizione degli ingredienti sul piano di lavoro. Per rendere la preparazione più veloce si consiglia, prima dell'inizio, di pesare tutti gli ingredienti del porridge. Inoltre si consiglia di disporli in modo ordinato. Seguiamo la sequenza data dalla ricetta del porridge. Fare il porridge è molto semplice e veloce, quasi elementare. Non richiede grandi dote culinarie, solo un piccolo sforzo.

37

Preparare il tè verde oppure il caffè

Il porridge si accompagna sempre ad una bibita energetica, come per esempio il tè oppure il caffè. Noi italiani a colazione non possiamo rinunciare all'aroma del caffè. Chi ama profondamente la tradizione anglosassone, è libero di sostituire il caffè al tè. Scegliamo il tipo di tè che preferiamo. Il tè che meglio si abbina al porridge con mele e nocciole è quello verde. Il suo sapore crea un connubio perfetto ed unico.

Continua la lettura
47

Cuocere l'avena con il latte

La cottura dell'avena nel latte è il passo più elaborato tra tutti, ma sempre estremamente semplice e veloce. Il tempo necessario per la cottura è di soli 5 minuti. Mettiamo un pentolino sul fuoco e versiamoci dentro 2 cucchiai di fiocchi di avena insieme ad 1 tazza di latte. In caso di intolleranze al lattosio, o altre necessità, sostituiamo il latte vaccino con quello di soia. Il sapore non è proprio lo stesso, ma ugualmente prelibato.

57

Unire le nocciole tritate

Appena il porridge arriva alla giusta consistenza possiamo interrompere la cottura sul fuoco. Dovrebbe assumere all'incirca la consistenza di un budino. A questo punto versiamo il porridge nella nostra ciotola per la colazione. Solo ora uniamo al porridge le nocciole, preferibilmente tritate. La grana delle nocciole dipende dal nostro gusto personale.

67

Aggiungere le mele disidratate

Per ultime aggiungiamo le fette di mele disidratate. In alternativa possiamo anche usare delle mele fresche. Nel secondo caso laviamo bene le mele e ricaviamone delle fette sottili. Possiamo togliere la buccia delle mele oppure tenerla, non fa alcuna differenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la marmellata di mele cotogne, mele e cannella

La marmellata, di qualsiasi frutto essa sia, è una golosità irresistibile per grandi e piccini. Gustosa e facile da realizzare, a base di frutta e zucchero, varia le sue proprietà in base: al tipo di frutta, alla cottura ed alla sua conservazione....
Dolci

Come fare la pasta di nocciole

Uno degli ingredienti più utilizzati nella realizzazione di molteplici dolci di pasticceria è la crema di nocciole. La crema di nocciole è un composto dal sapore davvero intrigante. Viene usata per farcire cioccolatini, per fare gelati, yogurt. Inoltre...
Dolci

Come preparare il croccante alle nocciole

In questa guida cercheremo di capire come poter preparare il croccante alle nocciole comodamente in casa e nella nostra cucina, utilizzando degli ingredienti che possiamo reperire facilmente in qualsiasi negozio. Quando si pensa al croccante spesso si...
Dolci

Come fare la crema di nocciole

È molto difficile fare a meno della crema di nocciole. Questa golosa preparazione alimentare, nata come prodotto industriale, è presente nelle dispense di quasi tutte le case. È energetica e gustosissima, oltre che versatile. Si può spalmare sul pane...
Dolci

Ricetta: torta morbida con gianduia e nocciole

Oggi vedremo la ricetta di un dolce profumato e soffice per chi adora il cioccolato gianduia e le nocciole. Non si potrà dire di no alla proposta di una torta morbida a base di questi ingredienti! Potrà essere una piacevole sorpresa per la merenda dei...
Dolci

Come fare la torta al grano saraceno mirtilli e nocciole

La torta al grano saraceno, mirtilli e nocciole è un dolce davvero unico. È perfetta da consumare sia a colazione che a merenda. Potete anche presentarla come fine pasto ad una cena od ad un pranzo della domenica. Il carattere rustico del grano saraceno,...
Dolci

Ricetta: tartufi al cacao e nocciole

Quando si vuole preparare un dessert che sia in grado di stupire i propri ospiti si può senz'altro optare per i tartufi al cacao e nocciole. Si tratta di una ricetta davvero deliziosa che potrebbe sembrare piuttosto complessa da realizzare ma in realtà...
Dolci

Ricetta: torta di nocciole e latte di mandorla

Anche seguendo un determinato regime dietetico, è possibile consumare ogni tanto dei gustosi dessert. Questo perché l'organismo umano ha comunque bisogno dell'apporto di zuccheri, ma ovviamente non dobbiamo esagerare con la loro assunzione. D'altronde...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.