Come fare il purè di melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando diciamo la parola purè siamo abituati a pensare al purè di patate dal momento che questo è un piatto che prepariamo più spesso e piace a grandi e piccini. Il purè, però, possiamo farlo anche con altre verdure o ortaggi che ben si prestano a questa preparazione. Un ortaggio che ha un buon sapore e che richiede un po' di attenzione in più è la melanzana. Il sapore è più intenso ma adatto ad essere servito vicino a una tagliata di formaggi oppure con degli affettati. L'importante, affinché questa ricetta riesca bene, è scegliere delle melanzane piccole e senza la presenza di semi altrimenti il purè risulta amarognolo e poco gradito al palato. È consigliabile realizzare questo piatto nel periodo in cui le melanzane sono presenti sul mercato e cioè a fine Agosto e comunque non più tardi della prima decade di settembre. Non preparare questo purè in inverno o in primavera dal momento che le melanzane di serra hanno troppo liquido amaro e il risultato non sarebbe apprezzato dai commensali.
In questa guida illustrerò come fare il purè di melanzane.

26

Occorrente

  • 1 kg. di melanzane
  • succo di mezzo limone
  • 40 gr. di burro
  • 120 gr. di yogurt intero o magro
  • sale, noce moscata,
36

Per preparare il purè di melanzane procuratevi delle melanzane piccole e sode, la buccia deve essere viola e lucente e il picciolo verde. Lavatele bene sotto il getto dell'acqua corrente, asciugatele con un canovaccio, e togliete il picciolo. Con un coltello dalla lama affilata praticate un incisione sulla buccia in senso longitudinale. Mettete sul fuoco una pietra ollare oppure una bistecchiera grande di ghisa, fate riscaldare bene l'utensile e ponete le melanzane su di esso. Le melanzane devono abbrustolirsi bene in modo che le possiate sbucciare con facilità. Rigiratele spesso mantenendo la fiamma viva. Dopo aver compiuto questa operazione, fatele raffreddare giusto qualche minuto in modo che non vi scottate e sbucciatele con il coltellino.

46

Riducete le melanzane così sbucciate in tocchetti e mettetele in una pentola, accendete il fuoco e schiacciatele con una forchetta in modo tale da ridurle in poltiglia.
Adesso prendete il mezzo limone e con uno spremiagrumi ricavatene il succo che aggiungerete al purè di melanzane, aggiungete il burro e poi lo yogurt, salate e aromatizzate con una grattata generosa di noce moscata. Il purè è pronto, dovete solo dargli più compattezza usando una frusta oppure passando velocemente il composto nel mixer; bastano una decina di secondi.
Servite il purè caldo decorando il piatto con le bucce delle melanzane tagliate a julienne.

Continua la lettura
56

Accompagnate il purè di melanzane con formaggi stagionati o con affettati dal sapore intenso come lo speck, il prosciutto affumicato oppure con la porchetta. Questo purè ben si sposa con un vino invecchiato rosso. Se lo gradite potete aggiungere anche il pepe.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • scegliete melanzane piccole e sode dalla buccia viola

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Puré di patate alla curcuma e pepe

Il puré di patate è un piatto tipico della cucina italiana. Il purè è un piatto ideale per accompagnare un secondo di carne o pesce. In questa guida vedremo passo dopo passo come fare un purè di patate alla curcuma e pepe. La curcuma da quel tocco...
Antipasti

Come preparare il purè di piselli

Qualche volta desideriamo preparare dei piatti diversi dal solito, oppure con ingredienti basici oppure non abbiamo idea di cosa preparare. Pochi pensano ad un purè. Forse conosciamo il classico purè di patate, ma non abbiamo mai pensato ad altri generi...
Antipasti

Come preparare il purè di castagne

Il purè di castagne è perfetti come ripieno per arrosti e come contorno a secondi piatti. Il suo gusto unico rende importante qualsiasi ricetta. Le castagne dovrebbero essere fresche. Se non riuscite a trovarle, optate per quelle surgelate. Per sbucciarle,...
Antipasti

Ricetta: purè di patate

Il tubero per eccellenza che utilizziamo principalmente come contorno ai nostri piatti cucinati, è certamente la patata. Se ci concentriamo sul punto di vista nutrizionale, questo alimento contiene principalmente carboidrati presenti sotto forma di amidi....
Antipasti

Cupcake salati di carne e purè di patate

Il >>cupcake è una piccola torta che viene preparata all'interno di appositi stampini, impiegati anche per cucinare i famosi e deliziosi muffin: inizialmente, la loro classica ed originale preparazione prevedeva una farcitura con la crema, una glassatura...
Antipasti

Come preparare le melanzane alla provenzale

Le melanzane alla provenzale sono un piatto davvero gustoso e oltre a costituire un ottimo antipasto possono sicuramente accompagnare un secondo di carne. Potrebbe essere un'alternativa per chi è vegetariano ma non vuole rinunciare ai piaceri della buona...
Antipasti

Ricetta: purè di zucca

La zucca, indiscussa regina del periodo autunnale e della tenebrosa festa di Halloween è anche una vera riserva di benessere per il nostro organismo! La sua polpa delicata e dolce è infatti ricca di vitamine e sali minerali. Per portare in tavola una...
Antipasti

Ricette Bimby: purè di patate

Da quando avete in casa il Bimby non vi siete mai cimentati per fare le cose più semplici, eppure avete provato a cucinare piatti molto gustosi e che richiedevano tanto tempo e attenzione, seguendo ricette laboriose? Forse è arrivato il momento di dedicarvi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.