Come fare il radicchio rosso fritto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il radicchio rosso è un alimento dalle molteplici proprietà salutari, che andrebbe inserito nell'alimentazione quotidiana. Non a tutti, però, piace in quanto ha un sapore amarognolo che spesso non risulta gradito, soprattutto ai più piccoli. Un ottimo modo per renderlo appetitoso e mitigarne l'amaro è quello di prepararlo fritto. Sono due le principali qualità di radicchio rosso: quello di Treviso e quello di Chioggia. Del radicchio rosso di Treviso esistono due tipologie, a seconda del periodo in cui si raccoglie: quello precoce (ha le foglie più larghe e si trova generalmente in commercio verso settembre) e quello tardivo (il classico "spadone trevigiano", più croccante e gustoso, si trova nel periodo invernale). Il radicchio di Chioggia, invece, ha il cespo dalla tipica forma tondeggiante, a palla. Un modo delizioso per cucinare entrambi i tipi di radicchio rosso è farlo fritto in pastella. Ecco quindi una semplicissima guida su come fare il radicchio rosso fritto: otterrete delle deliziose frittelle di radicchio, molto appetitose, da servire come contorno o come sfizioso antipasto.

26

Occorrente

  • Dosi per 4 persone:
  • 2 o 3 cespi di radicchio rosso (di Treviso o di Chioggia)
  • olio di semi di girasole
  • latte
  • 1 uovo
  • 65 gr di farina
  • sale
36

Pulire il radicchio

Per pulire il radicchio rosso eliminate le foglie più esterne e la radice, quindi lavatelo accuratamente sotto l'acqua corrente. Asciugatelo, poi, tamponandolo delicatamente con un canovaccio. Successivamente tagliate il cespo in 4 parti nel senso della lunghezza. Per rendere il radicchio rosso meno amaro, scottatelo per qualche minuto in acqua bollente, scolatelo e ponetelo a asciugare su un canovaccio pulito. Finché il radicchio rosso si raffredda, procedete con la preparazione della pastella.

46

Preparare la pastella

In una ciotola sbattete con una frusta, non troppo energicamente, l'uovo con mezzo bicchiere di latte. Successivamente unite la farina, poco per volta, incorporandola bene affinché non formi dei grumi. Una volta incorporata tutta la farina avrete un composto piuttosto sodo, quindi dovrete aggiungere latte fino ad ottenere una crema fluida della consistenza dello yogurt. Aggiungete un pizzico di sale e fate riposare la pastella, coperta con della pellicola, in frigorifero per almeno un'ora. Potete anche prepararla qualche ora prima di friggere il radicchio rosso.

Continua la lettura
56

Friggere il radicchio

Al momento di friggere il radicchio rosso mettete a scaldare abbondante olio di semi di girasole in una padella dai bordi alti. Una volta che l'olio avrà raggiunto la giusta temperatura (fate la prova immergendo un cucchiaino di pastella: dovrà friggere allegramente e venire a galla in pochi secondi), immergete il radicchio rosso nella pastella, rigirandolo in modo che si imbeva da tutti i lati. Quindi togliete gli spicchi a uno a uno servendovi di una forchetta e friggeteli (non troppi alla volta) fino a che non saranno ben dorati, rigirandoli di tanto in tanto per avere una cottura più uniforme. A questo punto scolate con una schiumarola e ponete sulla carta da cucina, affinché il radicchio rosso fritto si asciughi bene e la carta assorba l'unto in eccesso. Condite queste profumatissime frittelle di radicchio rosso con un pizzico di sale e trasferitele su un piatto da portata. Servite immediatamente per non far perdere la fragranza alla frittura. Questo piatto è un contorno gustosissimo molto diffuso nel Veneto e può accompagnare sia piatti di carne che di pesce. È ottimo anche per accompagnare salumi o formaggi. Il radicchio rosso fritto oltre ad avere un sapore squisito, possiede diverse proprietà benefiche: grazie all'elevata percentuale di acqua è un buonissimo depurativo, favorisce la digestione e il buon funzionamento dell'intestino, fa bene alla pelle, è ricco di fibre, di vitamine e di sostanze antiossidanti, che combattono l'invecchiamento. Quindi fare il radicchio rosso fritto è un ottimo modo per assumere un alimento salutare senza rinunciare a gratificare il palato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete una pastella più leggera potete sostituire il latte con della birra
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: radicchio rosso al forno

Per seguire una sana e corretta alimentazione, non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole almeno cinque porzioni di frutta e di verdura al giorno. Esse hanno infatti un'importanza davvero notevole, in quanto ricche di acqua, vitamine e minerali fondamentali...
Antipasti

Come stufare il radicchio rosso

Stufare una pietanza rappresenta il tipico metodo di cottura in umido a bassa temperatura. Questo consente di mantenere quasi inalterate le qualità organolettiche ed i valori nutrizionali degli alimenti. La tecnica di stufatura permette anche di non...
Antipasti

Come abbinare il radicchio in cucina

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono amanti del radicchio, ad utilizzarlo nel modo migliore ed in particolar modo vogliamo insegnare, come poter abbinare, proprio il radicchio, una verdura unica e dal sapore inconfondibile,...
Antipasti

Come ottenere la marmellata di radicchio

E’ considerato uno dei più apprezzati e preziosi fiori dell’autunno: è il radicchio, un tipo di cicoria dal colore rosso intenso, eccetto quello di Castelfranco, e dal gusto amarognolo. Tra quelli ad Indicazione Geografica Protetta, meritano di...
Antipasti

Come preparare il formaggio fritto

Una golosa pietanza ottima per grandi e piccini è il formaggio fritto. Si tratta di uno sfizioso antipasto che può essere servito sia a pranzo che a cena. In questa guida vedremo come preparare il formaggio fritto utilizzandolo in tre diverse ricette....
Antipasti

Come fare un uovo fritto al microonde

L'uovo è senza dubbio un alimento molto importante per la dieta dell'essere umano. Infatti, contiene un'ottima quantità di proteine che si concentrano nell'albume, mentre il tuorlo si compone di grassi di cui non dovremmo abusare. Ciononostante, è...
Antipasti

Come preparare il radicchio alla piastra

Il radicchio è un ortaggio particolarmente gustoso e dai molteplici pregi dal punto di vista nutrizionale; lo troviamo nei nostri mercati in numerose varietà e tipologie, dalle forme, colori e gusti differenti. In questa guida ci soffermeremo sul radicchio...
Antipasti

Come preparare il radicchio di Treviso marinato

Il protagonista della seguente guida è un ortaggio ricco di sostanze con funzioni antiossidanti. Stiamo parlando del radicchio di Treviso. Dopo aver brevemente accennato alle proprietà benefiche di questo ortaggio, vedremo insieme come preparare, in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.