Come fare il risotto affumicato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare il risotto affumicato
17

Introduzione

Il risotto affumicato, saporito e profumato, può diventare il protagonista di pranzi e cene in famiglia o con gli amici. Preparato con ingredienti dal gusto deciso e intenso, come pancetta e scamorza, è un primo piatto cremoso e stuzzicante, pronto in poco tempo e in semplici passaggi. Vediamo insieme come fare il risotto affumicato, da portare in tavola ogni giorno o nelle occasioni speciali.

27

Occorrente

  • 400 gr di riso arborio
  • 150 gr di pancetta affumicata
  • 150 gr di scamorza affumicata
  • 1 Cipolla
  • Prezzemolo
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Brodo vegetale
  • Olio d'oliva
37

Preparate il brodo vegetale, usando un dado da cucina oppure realizzandolo con le verdure che avete in casa, e tenetelo in caldo. Tritate finemente la cipolla e il prezzemolo e fate appassire in una pentola con l'olio d'oliva; aggiungete la pancetta affumicata tagliata a cubetti o a listarelle e lasciatela rosolare per un paio di minuti finché non sarà dorata, senza farla seccare troppo e mantenendola abbastanza morbida.

47

Versate il riso e fatelo tostare un minuto rigirandolo con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo: potete utilizzare diversi tipi di riso, ma la varietà più indicata è quella arborio, dai chicchi grandi e color perla, ideale per la preparazione dei risotti. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e continuate a girare un altro minuto. Cominciate a versare il brodo vegetale con l'aiuto di un mestolo. All'inizio non è necessario rimestare continuamente, il trucco è quello di aggiungere sufficiente brodo da coprire il riso e cuocere a fuoco basso, in questo modo sarà sufficiente mescolarlo di tanto in tanto. Quando il risotto è quasi pronto, occorrono solitamente tra i 20 e i 30 minuti a seconda del tipo che avete scelto, giratelo con più frequenza e fate attenzione ad aggiungere il brodo, meglio poco per volta. Il riso deve raggiungere una consistenza densa e cremosa.

Continua la lettura
57

Terminata la cottura, spegnete la fiamma e mantecate con la scamorza affumicata tagliata a cubetti, il parmigiano grattugiato e un cucchiaio di olio d'oliva o burro, a vostra scelta, amalgamando bene fino a quando il formaggio non sarà completamente sciolto. Impiattate, preferibilmente in piatti piani, e servite il risotto con una bella spolverata di parmigiano e prezzemolo, che lo renderanno ancora più goloso e gradevole alla vista. Il risotto affumicato, filante e appetitoso, è pronto per deliziare voi e i vostri ospiti. Se volete, potete realizzare la variante al forno, disponendo il risotto ancora al dente su una pirofila e ricoprendolo con scamorza e parmigiano. Si formerà una crosticina davvero deliziosa e invitante, a voi la scelta! Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provatelo anche nella variante al forno!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto affumicato alla paprica e datterini

Saper cucinare un ottimo primo piatto per deliziare il palato dei propri familiari e dei propri amici è molto importante, ancor più se a una ricetta classica si riesce ad aggiungere un proprio tocco personale o di inventiva e raffinatezza. Se si parla...
Primi Piatti

Ricette: riso affumicato

All'interno di questa guida, andremo a parlare di cucina. Nello specifico, ci dedicheremo al buonissimo e gustosissimo riso affumicato. Andremo a presentare una ricetta interessante da fare con esso. Buona lettura.Il riso affumicato è sicuramente un...
Primi Piatti

Come fare il tofu affumicato

Tra gli alimenti più utilizzati nella cucina vegana e vegetariana vi è sicuramente il tofu. Si tratta di una pietanza che viene adoperata soprattutto nel mondo orientale ma che al giorno d'oggi è molto comune anche nel mondo occidentale. Preparare...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle al salmone affumicato

Se ti sei stancato di proporre ai tuoi commensali i soliti piatti, già collaudati decine di volte, ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Se sei alla ricerca di un primo piatto di pesce dal gusto intenso e fresco...
Primi Piatti

Come preparare noodles con salmone affumicato

I noodles sono un primo piatto di origine asiatica; è una pasta simile ai vermicelli, molto sottile, ricavata da un impasto di farina di qualsiasi tipo, acqua e uova che può essere anche fritta. Esistono varie tipologie di noodles e, tantissime preparazioni...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con spinaci e salmone affumicato

Le lasagne sono un primo piatto molto gustoso e molto sostanzioso, la versione classica è con ragù e besciamella, ma esistono tantissime varianti dal momento che è un piatto che si presta molto bene ad abbinamenti diversi. In questa guida vi spiegherò...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con salmone affumicato e crema di patate

Per un buon pranzo domenicale, la pasta ripiena è senza dubbio un'ottima scelta. Ravioli, tortelli e cappelletti fanno tutti parte di questa grande tradizione. La pasta ripiena può soddisfare tutti i gusti, offrendo tantissime combinazioni tra i sapori....
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al salmone affumicato

Un piatto davvero unico e nel contempo gustoso e delicato, oltre che facile da preparare, allora potete sicuramente optare per dei tagliolini al salmone affumicato. Grazie a questa ricetta potrete infatti, unire insieme la genuinità della pasta fatta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.