Come fare il risotto al nero di seppia

Tramite: O2O 02/02/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come fare il risotto al nero di seppia

Il risotto al nero di seppia è un delizioso primo piatto di mare. Questo piattoè molto originale ed oltre che molto gustoso, è anche molto estetico. Il nero di seppia viene ricavato, appunto, dalla seppia ed è quello che comunemente viene detto inchiostro. In commercio si trova nei barattoli pronto per condire le noste preparazione oppure in una versione che necessita di essere prima scaldata in padella. In questa guida vedremo come fare un ottimo risotto al nero di seppia.

26

Occorrente

  • 240 gr di riso nero
  • 80 gr di burro
  • brodo di pesce q.b.
  • nero di seppia
  • condimento a piacere
36

Per prima cosa, andiamo a far scaldare in padella del burro. Quando è fuso, vi aggiungiamo la mezza cipolla bianca che avremo precendentememte tritato molto finemente. Lasciamo dorare la cipolla ed aggiungiamo il riso. Nella nostra ricetta utilizzeremo del riso nero. Il riso nero è una varietà di riso che si differenzia leggermente nel gusto e del rilascio di amido rispetto a quello che si usa comunemente. Nel nostro caso utilizziamo questa varietà per essere certi di ottenere un risotto dal colore nero e molto intenso (talvolta infatti il nero di seppia non colora abbastanza). Tostiamo il riso per 3 minuti circa a fuoco vivace.

46

Adesso, a seconda delle indicazioni sulla confezione, scaldiamo in una padella il nero di seppia. A parte prepariamo anche un brodino di pesce: possiamo scegliere se farlo in casa con del pesce da zuppa (il risultato sarà migliore) oppure farlo con i dadi che si trovano in commercio. In entrambi i casi prepariamo il nostro brodo e lo lasciamo da parte: ci sarà utile durante tutta la cottura. Tornando al nostro risotto, abbassiamo il fuoco e vi aggiungiamo il nero di seppia amalagamando ben bene il tutto. Gradualmente aggiungiamo il brodo di pesce e lo aggiungiamo di nuovo quando avrà assorbito la prima mandata. Proseguiamo così fino a che il riso non avrà raggiunto il suo punto di cottura. Spegniamo il fuoco ed aggiungiamo una noce di burro mantecando il tutto delicatamente con movimenti che vanno dal basso verso l'alto.

Continua la lettura
56

Questa è la preparazione del risotto "base" al nero di seppia. Anche così è davvero ottimo ed originale e non farà che stupire i vostri ospiti tuttavia lo si può variare o arricchire. Ad esempio possiamo aggiungervi un condimento di mare: con vongole, cozze, gamberi. Anche un guazzetto di soli gamberi può essere un perfetto condimento. Se invece non si vuole intaccare il sapore delicato della seppia, la si può aggiungere tagliata sottilmente e saltata in padella per pochi minuti. A noi la scelta: le combinazioni sono davvero molto e tutte molto sfiziose.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizziamo del riso nero, l'effetto colore sarà ancora più evidente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come cucinare la pasta al nero di seppia

Come amano affermare i più grandi cuochi del mondo: in cucina bisogna osare. Questa frase può benissimo comprendere la preparazione di pietanze insolite e azzardate, come la pasta al nero di seppia. Purtroppo in commercio questa tipologia di alimento...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al nero di seppia con panna e salmone

Le calde sere d'estate sono la cornice perfetta per esplorare nuovi sapori e profumi. Per una cena elegante, magari nella tiepida aria serale, perché non lasciarci ispirare dei sentori marini del nero di seppia e del salmone? I tagliolini al nero di...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle al nero di seppia e carciofi

Un piatto d'origine tipicamente mediterranea è la ricetta delle tagliatelle al nero di seppia e carciofi. Essa raccoglie i profumi ed i sapori sia della terra e sia del mare; è considerato, per la sua ricchezza delle sue componenti, è considerato un...
Primi Piatti

Ricetta: bavette al nero di seppia

Le bavette al nero di seppia sono un primo piatto di pesce tanto gustoso quanto accattivante, con il suo tipico colore "total black" conferitogli dallo stesso nero di seppia. Le bavette sono ottime per la preparazione poiché esaltano i sapori di questo...
Primi Piatti

Primo al nero di seppia: come prepararlo

Il primo al nero di seppia è il tipico piatto che si può realizzare in due modi: con il pesce surgelato, quindi pochissimo sforzo e denaro oppure con il pesce fresco e un po' più di lavoro. È un primo gustoso ed originale, ottimo per fare un figurone...
Primi Piatti

Tagliolini al nero di seppia e fiori di zucca

Se avete voglia di un piatto più particolare del solito, che sia in grado di stuzzicare sia lo sguardo che il palato, e che sia raffinato ma, al contempo, fresco, continuate la lettura! Oggi vogliamo, infatti, proporvi un primo piatto molto chic, ideale...
Primi Piatti

Come preparare le trenette al nero di seppia

Se desideriamo realizzare un piatto originale e raffinato, che attirerà la curiosità dei nostri ospiti e ne solleticherà il palato, potremo preparare questa gustosissima ricetta: le trenette al nero di seppia. Questo piatto è un classico della cucina...
Primi Piatti

Come condire gli spaghetti al nero di seppia

Quando si parla di tradizioni italiane, non si può che sottolineare la grandissima qualità FacileMedioDifficileIntroduzioneboldcreateLink gastronomica che ci contraddistingue. Infatti, l'Italia dal nord al sud, è famosissima per la sua cucina squisitissima,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.