Come fare il rombo al curry

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il rombo al curry
15

Introduzione

Il rombo al curry è un secondo piatto gustoso e facile da cucinare. È perfetto per chi ama i sapori speziati e per chi apprezza una cucina più esotica. La piccantezza del curry regala al pesce un gusto più deciso e più forte. Da solo, infatti, il rombo ha un sapore delicato, che ricorda moltissimo quello della sogliola. In questa guida vedremo come fare questo piatto in due varianti diverse: una light e un'altra un po' più calorica.

25

Occorrente

  • 4 filetti di rombo
  • 1 bicchiere di vino bianco o di cherry
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cipolla o scalogno
  • Sale
  • Pepe
  • Farina q.b.
  • 100 g di burro
  • 150 g di panna
35

Rombo al curry light

Prendete un rombo da almeno un chilo e iniziate a squamarlo e a sviscerarlo. Fate il pesce a filetti e infarinatelo pezzo per pezzo. Nel frattempo, fate sciogliere in padella 100 g di burro oppure, se preferite, dell'olio extravergine di oliva. Pelate la cipolla e fatela imbiondire in padella. Aggiungetevi i filetti di rombo e fateli rosolare per alcuni minuti. Salate e pepate a vostro piacimento.
Per creare la salsina piccante, fate sciogliere un cucchiaino di curry in un bicchiere di vino bianco. Versate il vino sui filetti e lasciate evaporare l'alcol. Aggiungete un altro po' di farina per fare addensare la crema e lasciate cuocere per altri cinque minuti a fuoco medio. Servite ancora caldo con un contorno leggero e con una bottiglia di vino bianco.

45

Rombo al curry con panna

La seconda variante del rombo al curry è un po' più gustosa ma anche un po' più calorica. Se la linea non è un problema, lavate e infarinate i filetti di pesce come già visto prima. Tritate uno scalogno intero e mettetelo a rosolare in padella con un po' di burro o di olio. Versate il cucchiaino di curry direttamente in padella, assieme a un poco di curcuma. Aggiungete adesso i filetti e fate prendere sapore per alcuni minuti. Sfumate la carne con un bicchierino di cherry, salate e pepate a vostro piacimento. Fate cuocere per 10 minuti in modo che l'alcol evapori, poi versate a poco a poco la panna, cercando di non creare grumi. Fate addensare per qualche minuto prima di servire ancora caldo con riso e piselli.

Continua la lettura
55

Accortezze e consigli

Ricordatevi che il curry può essere più o meno piccante a seconda dei vostri gusti. Al supermercato troverete diversi gradi di piccantezza; non dovete far altro che controllare la confezione prima di acquistare la spezia.
Le dosi indicate nelle ricette sono per quattro persone, ma se ci sono dei bambini a tavola sarebbe meglio sostituire l'alcol con un bicchiere d'acqua calda o di brodo. Chi vuole può creare una salsa a parte in cui intingere volta per volta il filetto. Così facendo accontenterete sia gli ospiti più schizzinosi che i palati più curiosi. Ognuno sceglierà cosa mangiare e saranno tutti contenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare il rombo in salsa agrodolce

Il rombo è un pesce molto pregiato, la cui carne, in pescheria, è venduta a prezzi abbastanza alti. Solitamente non viene acquistato da molte persone e per questo motivo molte ricette non sono conosciute ed anche nei ricettari sono rare da trovare....
Pesce

Come fare i filetti di rombo alla crema di limoni

Esistono pesci che tante volte vengono tralasciati, perché appaiono difficili da cucinare. Quindi, se non si è molto esperti si preferisce mangiarli al ristorante o acquistarli già pronti. Il rombo fa parte di questa lista per vari motivi. Innanzitutto,...
Pesce

Ricetta: filetti di rombo allo zabaione di zucca

Una ricetta a base di pesce, vera sorpresa per il nostro palato, è quella dei filetti di rombo allo zabaione di zucca. Conosciamo tutti l'importanza del frequente consumo di pesce nella nostra alimentazione. Il suo contenuto di Omega 3 apporta tanti...
Pesce

Come preparare il rombo al forno con le patate

Oggi nella nostra pescheria di fiducia abbiamo deciso di comprare una nuova varietà di pesce: il rombo. Non ci siamo mai cimentati nella sua preparazione e non abbiamo idea di dove iniziare. Se abbiamo paura che sia qualcosa di complicato e solo per...
Pesce

Ricetta: filetto di rombo in crosta di patate

Un piatto raffinato, certamente apprezzato dai gourmet amanti del pesce, è il filetto di rombo in crosta di patate. Ma perché non prepararlo in casa? Può essere un gran soddisfazione e non è affatto difficile. Il tempo medio previsto, pensate, è...
Pesce

Come preparare i filetti di rombo ai carciofi

Cucinare il pesce non è facile, soprattutto per i più piccoli che sono sempre quelli più schizzinosi nei confronti di questo piatto. Basta poco, e qualche ingrediente adatto, per accostare dell'ottimo pesce e renderlo un piatto apprezzabile da grandi...
Pesce

Come preparare il filetto di rombo al forno

Il rombo è un pesce dalla carne delicata e molto gustosa, in cucina si presta a molte ricette e si accompagna ad un numero di contorni vari di verdura; può essere preparato intero o tagliato a filetti, in quest'ultimo caso si consiglia di far tagliare...
Pesce

Come fare il rombo gratinato alle verdure

Se decidete di organizzare una cena con degli amici ed intendete preparare un piatto leggero ma nel contempo raffinato, potete fare il rombo gratinato alle verdure. L'elaborazione è piuttosto semplice, ci vogliono solo pochi ingredienti ed un minimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.