Come fare il rotolo alla marmellata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare il rotolo alla marmellata
16

Introduzione

Il rotolo alla marmellata è un dolce abbastanza semplice, e molto veloce da realizzare. Esso è ottimo a colazione, come dessert oppure a merenda, ed inoltre riesce a conquistare il palato di grandi e piccini. In riferimento a ciò, ecco una guida su come procedere per fare questo gustosissimo dolce a base di marmellata.

26

Occorrente

  • 100 g di zucchero
  • 100 g di farina
  • 5 uova (3 intere e 2 tuorli)
  • marmellata di frutta
  • zucchero a velo
36

Accendere il forno

Prima di cominciare la preparazione del rotolo alla marmellata, bisogna accendere il forno a 180°C e nel frattempo procurarsi una teglia medio-grande di forma rettangolare oppure quadrata. Successivamente si deve foderare quest'ultima con della carta da forno, e in alternativa si può anche imburrarla ed infarinarne il fondo. Così facendo l'impasto in fase di cottura non si attacca. Adesso, bisogna preparare l'impasto del rotolo, ed inizialmente è necessario separare i tuorli dagli albumi. Premesso ciò, in una terrina con una frusta sia essa manuale che elettrica, si devono sbattere i tuorli con lo zucchero e la farina setacciata.

46

Mescolare il composto

Fatto ciò bisogna mescolare energicamente, in modo da ottenere un composto spumoso e soprattutto omogeneo. Durante questa fase di amalgama, è opportuno aggiungere la farina un poco per volta onde evitare la formazione di grumi. Adesso in un'altra terrina si devono montare a neve gli albumi, che poi vanno aggiunti al composto. In questo caso, conviene usare un cucchiaio di legno oppure una spatola dall'alto verso il basso. Agendo in tal modo, l'aria tende ad entrare nell'impasto e le uova non si smontano. Giunti a questo punto, non resta che procedere con la cottura e la farcitura del rotolo, seguendo quanto descritto nel passo successivo di questa guida. Adesso, si deve versare l'impasto nella teglia e livellarlo. Successivamente si può infornare, e si lascia cuocere per circa 10 minuti ad una temperatura di 180°C.

Continua la lettura
56

Farcire con la marmellata

Da come si può notare la preparazione è molto semplice, e richiede pochissimo tempo. In seguito bisogna tuttavia rimuovere la base dalla teglia, ed adagiarla su un piano lievemente umido. In alternativa si può scegliere l'utilizzo di un piatto grande da portata, oppure predisporre sul ripiano di un tavolo della carta da forno. Adesso si deve farcire il rotolo con la marmellata e poi, si provvede ad arrotolarlo su se stesso e lasciarlo raffreddare completamente. Alla fine il rotolo si cosparge di abbondante zucchero a velo, dopodichè si taglia a fette e si serve in tavola, magari accompagnato da una calda tazza di latte e caffè oppure di tè, specie se si tratta di una prima colazione.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: rotolo dolce con panna e ciliegie

Con l'arrivo dell'estate e il conseguente aumento delle temperature, il nostro fisico ha bisogno di rinfrescarsi e di alimentarsi con una buona quantità di acqua e di zuccheri. Cosa c'è, allora, meglio di un dolce preparato con della gustosissima frutta...
Dolci

Come si prepara il rotolo alla nutella

Un dolce semplice e gustoso pronto a soddisfare i palati di grandi e piccini è il rotolo alla Nutella. È semplice da preparare e può tranquillamente essere un valido sostituto di merendine e briosh confezionate. Esso è fatto con semplici ingredienti...
Dolci

Ricetta: rotolo biscottato ai lamponi

Il rotolo biscottato ai lamponi è una ricetta davvero semplicissima, veloce e molto golosa. I bambini ne andranno matti, e potrete magari anche cimentarvi in alcune varianti, sostituendo i lamponi con altra frutta fresca, marmellata oppure crema alle...
Dolci

Come preparare il rotolo al cocco

Il rotolo al cocco, è un dolce formato da una pasta tipo Pan di Spagna arrotolata poi su se stessa. Per la farcitura oltre al cocco, è possibile anche scegliere della crema fatta in casa, della marmellata oppure della cioccolata. La preparazione invece...
Dolci

Ricetta: rotolo di pan di spagna con crema e fragole

Se avete una cena o un pranzo con parenti o amici e volete concludere il tutto con un dolce buono, bello e facile da preparare, la ricetta che fa al caso vostro è il rotolo di pan di spagna con crema e fragole. Questo dolce infatti è davvero squisito...
Dolci

Ricetta: marmellata di albicocche

Per tutti coloro i quali amano al mattino a colazione, mangiare delle belle fette biscottate con la marmellata sopra, ecco una guida, che farà di certo al caso loro, perché cercheremo di proporre la realizzazione di una nuova e dolce ricetta e cioè...
Dolci

Ricetta: rotolo al mascarpone

Per rendere speciale un piccolo momento goloso, perché non ispirarci alla soffice bontà di un dolce come il rotolo al mascarpone? La sua versatilità lo rende perfetto per essere farcito con creme alla frutta, al cioccolato o al caffè. Il rotolo al...
Dolci

5 farciture per un rotolo dolce

Tra le varie ricette dolci da poter preparare per creare una merenda per i bambini sana e genuina, vi è sicuramente il rotolo dolce. Il rotolo dolce può essere creato attraverso l'utilizzo di pan di Spagna o di pasta sfoglia e può essere farcito con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.