Come fare il sale aromatizzato al kombu e papavero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il segreto di ottimi piatti risiede, spesso e volentieri, negli aromi. Insaporire i cibi nel modo giusto permette loro di rilasciare tutto il proprio gusto. Erbe e spezie esistono esattamente per questo motivo. Cosa sarebbe il nostro sugo di pomodoro senza cipolle e basilico? Dosare al meglio gli aromi è dunque indispensabile per ottenere il meglio da un piatto. Nella cucina orientale, in particolare, si utilizzano moltissime spezie. Molte di esse creano miscele estremamente saporite, adatte tanto ai vegetali quanto alle carni. Il nostro sale comune può acquistare una marcia in più grazie ad alcune aggiunte. Per questo vedremo come fare il sale aromatizzato al kombu e papavero.

26

Occorrente

  • Alga kombu (in fiocchi o in strisce), 1 cucchiaio circa
  • 1 cucchiaino di semi di papavero
  • 1 cucchiaino di curry in polvere (dolce)
  • 2 cucchiai di sale marino
36

Conoscere gli ingredienti

Il kombu è un'alga molto comune nei paesi asiatici e nell'estremo oriente. Si utilizza spesso nella cottura dei legumi. Oltre a fornire più aroma, l'alga kombu aiuta ad ammorbidire le fibre dei legumi. Questo permette di ottenere piatti dalla consistenza morbida e cremosa. I semi di papavero sono piccoli semini di colore nero. In cucina, sono ottimi nella cottura di arrosti e altri prodotti da forno. Contengono in particolare vitamina E e proteine vegetali. Sono dunque ottimi per chi segue una dieta vegetariana/vegana e non vuole rinunciare al gusto. Nei semi di papavero sono anche presenti degli importanti aminoacidi. Si tratta di grassi essenziali per la nostra salute, presenti anche nella frutta secca.

46

Acquistare il necessario

Al nostro sale aromatico aggiungeremo anche del curry. Questa spezia si usa tanto in India e nei paesi circostanti. È ottima nell'esaltare il sapore di altri cibi e salse. Il suo sapore è intenso, e basterà una piccola dose per fare la differenza. Per la nostra ricetta ci serviranno innanzitutto due cucchiai di sale, la base della miscela. Un solo cucchiaino di curry dolce sarà più che abbastanza per esaltare tutti gli aromi. Procuriamoci anche un cucchiaino di semi di papavero e, infine, dell'alga kombu. Quest'ultima si può trovare in strisce o in fiocchi. Se optiamo per queste ultime, usiamone un cucchiaio da minestra.

Continua la lettura
56

Preparare la miscela

Per preparare il sale aromatico, possiamo usare un frullatore o il mortaio con pestello. In quest'ultimo caso dovremo lavorare manualmente, perciò rimbocchiamoci le maniche! Versiamo tutti gli ingredienti nel frullatore o nel mortaio. Nel primo caso, avviamo l'apparecchio e diamo più colpi intervallandoli con brevi pause. Proseguiamo in questo modo finché non otterremo un sale molto fine. Facciamo altrettanto col pestello, triturando tutti gli elementi finché non saranno in polvere. Al termine, raccogliamo il sale aromatizzato al kombu e papavero in una ciotola. Potremo usarlo in varie zuppe di legumi, sulle carni o sul pane.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non troviamo alcuna bottega o negozio nelle vicinanze che venda tali prodotti, potremo rivolgerci alla rete. Online troveremo molte offerte su questi prodotti esotici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Olio aromatizzato: 5 modi per farlo in casa

In qualsiasi casa si è soliti tenere una scorta delle cose basilari che possono servire in un determinato momento in cucina. Molti scelgono di tenere il latte, gli aromi, la pasta, la farina, ma tanti altri provvedono autonomamente alla realizzazione...
Consigli di Cucina

5 modi per aromatizzare il sale

Il sale è un ingrediente davvero imprescindibile in cucina: lo utilizziamo praticamente per ogni tipo di preparazione, dai primi, ai secondi, ai contorni e perfino ai dolci. Anche se il consiglio è quello di non abbondare mai con il sale, perché esso...
Consigli di Cucina

Come preparare chips di tofu ai semi di sesamo e papavero

Il tofu è un caglio di semi di soia. Il suo nome è Giapponese ma si tratta di un alimento importato dalla Cina. Piuttosto diffuso anche in Vietnam, Corea e Cambogia è entrato a pieno titolo nella nostra tradizione alimentare. Viene infatti utilizzato...
Consigli di Cucina

Burro aromatizzato: 5 ricette da spalmare

Il burro è un ingrediente dal sapore neutro che si presta bene a molte preparazioni e che può essere arricchito con nuovi ingredienti, sia dolci che salati. Questo tipo di lavorazione prende il nome di burro aromatizzato o burro aromatico. In Italia...
Consigli di Cucina

5 consigli per fare la cottura al sale

La Cottura al sale è un metodo molto antico. Ma adoperata anche oggi per cucinare vari alimenti. Questa cottura permette di mantenere i nutrienti del cibo intatti. Conservando allo stesso modo il gusto, senza dover aggiungere sostanze grasse. Come per...
Consigli di Cucina

Trucchi per limitare il sale a tavola

Prezioso come l'oro bianco e immancabile ingrediente segreto, il sale è il pizzico di sapidità che rende gustosi tutti i nostri piatti. Eppure, il nostro organismo ne richiede in quantità davvero minime. Basti pensare infatti, che il fabbisogno giornaliero...
Consigli di Cucina

Consigli per ridurre l'uso del sale

Tutti sappiamo quanto un alto consumo di sale possa essere dannoso per la salute. Ma sappiamo anche quanto sia importante per insaporire i nostri cibi. Come fare, quindi, per cucinare i nostri piatti preferiti senza che perdano gusto e sapore? Eccovi...
Consigli di Cucina

Come pulire le alici sotto sale

Sin dall'antichità per conservare gli alimenti viene utilizzato il sale. La salatura è adatta soprattutto alla conservazione di carne e pesce. Questa tecnica si usa ancora oggi prettamente per il pesce, in particolare merluzzo e alici o acciughe. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.