Come fare il semolino dolce alle banane

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Di tanto in tanto la voglia di gustare un prelibato dolce è irresistibile. Poi magari si tenta di non cedere a questo irrefrenabile desiderio per più volte. Le ragioni possono essere diverse, anche se i dolci sono davvero allettanti. Forse si vuole tenere un'alimentazione più rigida. Oppure non ci si vuole appesantire con il consumo di grassi e uova. Comunque, occasionalmente, si può assaporare un buon dolce; meglio se fatto in casa. Ecco allora la ricetta di un dessert leggero, senza uova né grassi. Con il semolino, tipicamente utilizzato per altre preparazioni culinarie, si otterrà un risultato sorprendente. Farcito di frutta ricca di potassio, come le banane, questo dolce al cucchiaio incontrerà il favore di tutti. Un budino semplice, saporito e veloce da preparare. Ecco quindi come fare il semolino dolce alle banane.

27

Occorrente

  • 150 g di semolino, 500 g di latte, 500 g di acqua, 100 g di zucchero + altri due cucchiai, 4 banane medie + una per la decorazione, un cucchiaio di cannella in polvere.
37

Cuocere le banane

Per fare il semolino dolce alle banane, iniziare dalla frutta. Prendere delle belle banane non troppo acerbe né eccessivamente mature e sbucciarle. Successivamente tagliarle a rondelle ed introdurle in una padella, insieme a tre cucchiai di acqua. Cuocere le banane a fuoco medio per qualche minuto, mescolandole di tanto in tanto. Dopo toglierle dalla fiamma ed amalgamarle con un paio di cucchiai di zucchero.

47

Preparare il budino di semolino

Adesso, per fare il semolino dolce alle banane, disporre una casseruola. A freddo, al suo interno, mescolare il semolino con il latte, con l’acqua e con la cannella. Non appena gli ingredienti risultano ben omogenei, porre la casseruola sul fuoco. Portare il composto a bollore, mescolandolo di continuo con la frusta. Dopo qualche minuto, il semolino si addenserà. È il momento di aggiungere lo zucchero, miscelandolo bene al tutto. Infine non resta che amalgamare le banane.

Continua la lettura
57

Servire il dessert

Dopo aver chiuso la fiamma, per fare il semolino dolce alle banane, versare il composto in uno stampo. Si può scegliere uno stampo per budini della forma preferita. Purché si abbia l'accortezza di inumidirlo leggermente con acqua prima di inserirvi il semolino. Con questo piccolo accorgimento si eviterà che il composto si attacchi allo stampo. Si possono, in alternativa, utilizzare delle coppe singole. Una per ciascun ospite al quale servire il semolino dolce alle banane. Attendere che il dessert si raffreddi a temperatura ambiente. Poi trasferirlo in frigorifero a riposare per qualche ora. Prima di servirlo, estrarlo dallo stampo capovolgendolo su un piatto da portata. In superficie, decorare il semolino dolce con delle banane tagliate a rondelle.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per questo dessert, insieme alle banane, si possono utilizzare delle albicocche tagliate a fette. Ovviamente diminuendo le dosi delle banane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta di semolino alla vaniglia

Avete sempre associato il semolino a zuppe invernali e pappe per bambini? Ebbene, con la ricetta che vi proporremo oggi rivaluterete questo ingrediente grazie a un tocco di dolcezza che allieterà il vostro palato e rallegrerà la vostra tavola. Impugnate...
Dolci

Come fare il soufflé al semolino

Il soufflé (dal francese souffler: soffiare) è un dolce tipico della cucina francese, la cui origine deriva proprio dalla sua lenta cottura in forno. Può essere realizzato per piatti dolci o salati, anche se in Italia generalmente viene utilizzato...
Dolci

Ricetta: budino speziato di semolino al cocco

Il budino è un dolce dalla consistenza semisolida a base di ingredienti semplici come uova, zucchero, latte, cioccolato, ricotta, semolino o riso. Può essere cotto sia a bagnomaria che in forno, mediante un apposito stampo che gli conferisce un aspetto...
Dolci

Ricetta: budino di semolino

Quando si hanno ospiti a casa viene semore il dilemma su cosa poter servire come colazione o come merenda, soprattutto quando gli ospiti sono bambini, magari compagni o amici dei propri figli. Un'idea che spesso viene in mente è quella di preparare un...
Dolci

Ricetta: banane fritte

La banane fritte sono un dolce ideale da offrire agli ospiti, sia dopo un pranzo che un'abbondante cena; infatti, si realizzano facilmente, c'è bisogno di poco tempo a disposizione e soprattutto ci vogliono pochi ingredienti. A tale proposito ecco alcuni...
Dolci

Ricetta: banane al vapore con salsa di cocco

Preparare le banane al vapore con salsa di cocco per alcuni può essere una ricetta facile, per altri no ed è adatto per tutte le occasioni. La difficoltà di questa ricetta è la cottura al vapore: è una fase molto delicata! Se si lasciano le banane...
Dolci

Come preparare le banane caramellate

Le banane, oltre ad essere buonissime, sono delle vere e proprie fonti di benessere per il nostro organismo. Nella polpa dolce e morbida della banana, sono infatti racchiuse moltissime sostanze importanti per mantenerci in forma. Ricche di potassio, magnesio...
Dolci

Come preparare la torta di banane e cioccolato

Avete una voglia improvvisa di dolce ma non sapete decidervi? Organizzate un pranzo o una cena ma non avete idea di che dessert offrire ai vostri ospiti? Non disperate! Ci sono tantissimi dolci da poter presentare ma spesso richiedono molteplici ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.