Come fare il tacchino ai corn flakes

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In cucina la parola d'ordine è una: fantasia. Ovvero ciò che ci permette di rielaborare piatti semplici rendendoli appetitosi ed in grado di stupire i nostri commensali. Il tacchino, ad esempio, si presta alla realizzazione di numerose ricette: una di queste è il tacchino ai corn flakes, che si può cucinare sia in estate, per via delle poche calorie di cui si compone il piatto, sia in inverno per una cena insieme ad amici. Indossate il grembiule da cucina e seguitemi nei successivi step per scoprire come fare il tacchino ai corn flakes in poche semplici mosse.

26

Occorrente

  • 150 gr di parmigiano grattugiato; due manciate di corn flakes, 4 fettine di tacchino, qualche fetta di limone
36

Per realizzare la ricetta potete acquistare le fettine di tacchino oppure i bocconcini, che ben si prestano per la preparazione di questo piatto. Una volta reperiti anche gli altri ingredienti indicati nell'apposito campo di questa guida, procedete come segue.
Se avete acquistato il petto di tacchino intero, dovrete inevitabilmente ricavare delle fettine di medio spessore, battendole, all'occorrenza, con un batti-carne. Tuttavia, per rendere il tutto più semplice, acquistate le fettine già preparate dal macellaio, a patto che non siano troppo fini. Nel caso dei bocconcini di carne, accertatevi che non siano troppo grossi, poiché perderebbero la classica croccantezza che caratterizza il piatto ultimato.

46

Sia per le fettine che per i bocconcini, il procedimento è il medesimo, ma per una questione pratica si prenderanno ad esempio le prime. Prendete i corn flakes e sbriciolateli grossolanamente sino a ricavare dei piccoli pezzetti. In un piatto sbattete un uovo ed, utilizzando una frusta (va bene anche una semplice forchetta), lavoratelo sino a quando assumerà una consistenza spumosa. Prendete poi un altro piatto e versate il parmigiano grattugiato insieme ai corn flakes precedentemente sbriciolati.

Continua la lettura
56

Prendete poi le fettine ed, ad una ad una, trattatele in questo modo: impanate prima un lato e poi l'altro col pane grattugiato misto alle scaglie di corn flakes; dopodiché bagnatele nell'uovo ed impanatele un'altra volta. A questo punto sono pronte per essere cotte; potete decidere di friggerle in olio ben caldo, oppure di cucinarle al forno, in modo che risultino più sane e leggere. In entrambi i casi le fettine sono pronte quando la panatura assume la sua caratteristica doratura.
Per servirle in tavola posizionatele in un piatto di portata con qualche pezzetto di limone, in modo tale che possano essere ulteriormente insaporite da chi gradisce il sapore dell'agrume sulla carne impanata. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le carni bianche devono essere sempre ben cotte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: crocchette di pollo con corn flakes

Volete preparare una simpatica e genuina ricetta per i vostri bambini? Per creare qualcosa di veramente sfizioso per i vostri piccoli che non sia la solita cotoletta fritta, in questa guida troverete una fantastica ed entusiasmante nuova ricetta: crocchette...
Carne

Come preparare i pop corn di pollo

I pop corn di pollo sono una invitante ricetta adatta per gli antipasti o per un happy hour se volete organizzare qualcosa di gustoso a casa vostra e condividerlo con ospiti esigenti. La preparazione è molto semplice e sfiziosa. Basta un po’ di manualità...
Carne

Ricetta di polpettine con patate e cipolle

Oggi vi propongo la ricetta di polpettine con patate e cipolle. Sono palline di carne veramente deliziose, croccanti fuori e morbide dentro, un fantastico secondo piatto.La panatura con i corn flakes le rende veramente appetitose, croccanti e dorati....
Carne

Come preparare il tacchino ripieno alla frutta secca

La carne di tacchino si presta a molti condimenti, tutti squisiti. In verità molti non la amano, poiché la ritengono poco saporita e un po' stopposa. Pertanto i vari sughi completano in modo eccellente la preparazione di questo tipo di carne. Ad esempio,...
Carne

Come pulire e cucinare il tacchino

Il tacchino è un alimento davvero prezioso, in quanto le sue carni magre sono ricche di proteine e povere di grassi. Apportano basse quantità di calorie, sono altamente digeribili e il contenuto di ferro è superiore a quello della carne di vitello....
Carne

Tacchino al vino bianco e finocchietto selvatico

Uno dei secondi che spesso viene preferito nei periodi di festa è il tacchino. Questo è un tipo di carne bianca, tenera e delicata. Il tacchino si presta a un'infinità di preparazioni, semplici e raffinate. In questo caso vi suggerisco il tacchino...
Carne

Ricetta: petto di tacchino in umido con piselli

La carne di tacchino è una carne magra e leggera ideale per i bambini e per chi è a dieta. Cucinare il tacchino è semplice e veloce e non richiede particolari attenzioni. Il tacchino è una carne molto asciutta quindi adatta per brasati e spezzatini,...
Carne

Come insaporire la carne di tacchino

Cibarsi di carne di tacchino, è una scelta saggia per chi vuole seguire regimi alimentari ipocalorici, in quanto si tratta di una carne povera di grassi. Inoltre, la carne di tacchino è molto ricca di proteine e di molte sostanze necessarie al corretto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.