Come fare l'arrosto di maiale in porchetta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare l'arrosto di maiale in porchetta
17

Introduzione

La domenica le tavole italiane vengono imbandite con piatti ricchi e succulenti. L'arrosto costituisce un classico intramontabile della tradizione culinaria del Bel Paese. È un secondo molto sostanzioso, saporito, da abbinare ad un contorno di patate al forno oppure ad una fresca insalata verde. Puoi farcire la carne in svariate maniere e con qualsiasi ingrediente. In particolare, ecco come fare l'arrosto di maiale in porchetta. Una vera festa per il palato.

27

Occorrente

  • 1 Kg di lonza di maiale
  • 650 gr di cotenna
  • 4 rametti di rosmarino
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
37

La carne

La ricetta è molto semplice. Richiede solo il giusto tempo per ottenere un piatto gustoso ed equilibrato. Per preparare un buon arrosto di maiale in porchetta scegli prodotti freschi e di indiscussa qualità. Acquista pertanto la lonza, dalle carni delicate e tenere. Posiziona la sezione su un tagliere e, con un coltello dalla lama ben affilata, elimina le parti più grasse. Quindi, sistema la carne in un piatto e dedicati al condimento. Trita abbastanza finemente il rosmarino e versalo in una piccola ciotola. Aggiungi un cucchiaino di sale e mescola il tutto. Su un ampio tagliere, stendi la porchetta fresca. Cospargi tutta la superficie con il mix di sale e rosmarino, lasciando insaporire per qualche istante.

47

La preparazione

A questo punto, riprendi la lonza di maiale e stendila al centro della cotenna. Avvolgi accuratamente la carne di maiale con il lardo, coprendo interamente la polpa. Utilizza lo spago da cucina per legare in modo sicuro l'arrosto di maiale. Al termine, la porchetta dovrà risultare ben ferma. Versa un filo d'olio extravergine d'oliva sull'arrosto oppure direttamente sulle mani. Spalmalo su tutta la superficie e sui lati. Fodera una leccarda in metallo con della carta da forno. Preriscalda il forno a 190°C per il tempo necessario. A tal proposito posiziona la manopola sul forno statico. Il ventilato, infatti, potrebbe seccare eccessivamente la carne.

Continua la lettura
57

La cottura

Raggiunta la giusta temperatura, inforna l'arrosto di maiale in porchetta. Lascia cuocere per non meno di un'ora e mezza. In questo modo, si dorerà all'esterno e cuocerà bene all'interno. Se possiedi un termometro per arrosti sfruttalo per controllarne la cottura. La temperatura interna del maiale in porchetta dovrà assestarsi sui 69-70°C. Quando raggiungerà questi valori, sforna e lascia intiepidire. Con coltello e forchetta o con l'apposito attrezzo realizza fette da 2 cm. Porta in tavola accompagnando l'arrosto di maiale in porchetta con un buon contorno, come delle patate arrosto o una fresca insalata verde.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere l'arrosto ancora più gustoso, aggiungi altre spezie ed aromi, come salvia, aglio e timo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare un arrosto di maiale con frutta secca al barbecue

Il sapore della carne non è piacevole per tutti i palati, soprattutto se la carne non viene condita nella maniera giusta e non viene cotta a puntino. Esistono svariate tipologie di tagli di carne e di specialità, che possono essere davvero preparate...
Carne

Come cucinare l'arrosto di maiale al vino speziato

Per un pranzo o una cena da grande occasione è buona abitudine cucinare qualcosa di unico. Pensiamo, per esempio, ai cenoni delle feste o alle domeniche in famiglia. Un buon piatto succulento e particolare rende la circostanza più speciale. Magari un...
Carne

Come farcire e cuocere la porchetta

La porchetta è il maialino da latte disossato, insaporito con erbe aromatiche in abbondanza e cotto intero, allo spiedo o in forno a legna. È un piatto originario delle Marche molto diffuso anche in altre regioni limitrofe, soprattutto durante le sagre...
Carne

Come fare l'arrosto di maiale agli agrumi

L'arrosto è uno di quei piatti che non può mai mancare sulla tavola durante una festa o un evento speciale in cui si ricevono ospiti importanti o la famiglia. Esistono moltissime ricette per cucinare l'arrosto di maiale e, in questa guida, vorrei proporvi...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza con porchetta e patate

La pizza è il cibo preferito dagli italiani e non solo. Infatti molti paesi ce la invidiano e spesso vengono in Italia per assaggiare questa prelibatezza. Fare la pizza non è affatto semplice. Richiede molta manualità nel fare l'impasto e una buona...
Antipasti

Ricetta: arrosto di maiale freddo alla menta

In questa ricetta vi spiegherò come realizzare un secondo piatto apparentemente difficile da preparare. Dovete sapere che in realtà è davvero semplice da preparare. Ci vorranno solo una manciata di minuti e un po' di pazienza e amore per la cucina....
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale ai mirtilli

La carne di maiale è gustosa e si presta bene a molte ricette per la realizzazione di secondi piatti. Per una cena o un pranzo speciale, l'arrosto è sempre un piatto molto gradito, tanto dagli adulti quanto dai bambini. Esistono molti modi per poter...
Carne

Arrosto di maiale alle mele e birra

Se vogliamo preparare un piatto raffinato ed originale, ecco la ricetta che fa per noi. Parliamo di un piatto molto succulento e sostanzioso: l'arrosto di maiale alle mele e birra. L'accostamento potrà sembrare bizzarro, ma il sapore e l'insieme di questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.