Come fare l'ile flottante

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Si sa, la cucina francese è tra le più rinomate al mondo per la sua raffinatezza e la sua prelibatezza. L'ile flottante, che tradotto diventa "Isola fluttuante" è infatti uno dei dolci più rinomati della pasticceria francese. La sua composizione è a base di meringa e crema inglese, con tanto di decorazione al caramello. Delicato e raffinato, ha una preparazione che presenta dei passaggi particolari soprattutto per la cremainglese, ma che ne giustificano il risultato finale.
Vediamo di seguito come fare un ottimo ile flottante.

25

Occorrente

  • stampini semisferici
  • sbattitore elettrico
  • pentolino
  • zucchero
  • uova
  • vaniglia in gocce o in stecche
  • sale
  • granella di nocciole
  • latte
35

Una soffice nuvola di meringa...

Prima di iniziare la preparazione, scopriamo gli ingredienti:

per la meringa servono:

- 50 gr. Zucchero
- 3 albumi
- 1 lt di latte
- un pizzico di sale

per la crema inglese:

- 50 gr. Di zucchero
- 3 tuorli d'uovo
- 250 ml di latte
- essenza di vaniglia in gocce, o in stecca

per la decorazione:

- caramello
- granella di nocciole.

45

Prepariamoci alla dolcezza

Iniziamo con il preparare la nostra meringa: montiamo i bianchi d’uovo, aggiungiamo il pizzico di sale e lo zucchero. Il risultato finale deve essere una meringa solida e lucida. Intanto, mettiamo a bollire il latte; quando arriviamo alla temperatura di ebollizione, prendiamo un cucchiaio di meringa e facciamola scivolare dentro al latte. Il tempo di cottura non deve superare i 30-35 secondi per lato. Una volta cotta, scolarla e pogiarla su carta assorbente.
Cotte tutte le meringhe, porle in frigo coperte (con carta assorbente), per farle raffreddare.

Passiamo ora al passaggio più delicato; la preparazione della crema inglese.
Montiamo i tuorli con lo zucchero, sino ad ottenere un composto abbastanza consistente. Nel contempo, portare ad ebollizione il latte con una stecca di vaniglia. Unire la spuma ottenuta in precedenza e rimettere sul fuoco mescolando fini a quando la crema non sarà pronta.

Continua la lettura
55

Baciata dal caramello e dalle nocciole

Utilizzando degli stampini a forma di semisfera, dopo aver fatto caramellare lo zucchero, versarlo a filo all’interno degli stessi cercando di creare dei reticoli (sbizzarritevi pure nella creazione). Successivamente, far raffreddare nel freezer (2 ore circa). Una volta raffreddati, eliminare le parti di reticolo in più e staccare il caramello dagli stampini.
Siamo pronti per servire il nostro ile flottante. Iniziamo con il versare la crema inglese all'interno di ogni stampino, appoggiare sulla crema le meringhe e decorare con la granella di nocciola, infine, adagiare il nostro reticolo di caramello. Il risultato alla vista sarà davvero invitante, non rimane altro che servirle e gustarle in buona compagnia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Bicchieri di cioccolato bianco

Il primo termine che viene in mente quando si pronuncia dessert risulta generalmente cioccolato. Le preferenze al riguardo non sono oggettive. A qualche individuo piace esclusivamente il cioccolato fondente (almeno il 60% di cacao), mentre altre persone...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.