Come fare l'insalata rucola avocado e mango

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'alimentazione vegetariana sta sempre trovando più spazio sulle nostre tavole. Essa è il preludio per una vita sana che, com'è giusto che sia, deve basarsi su un alimentazione sana e nutriente. Tuttavia, attorno a questo tipo di alimentazione per molti aleggia ancora un velo di mistero, quasi di diffidenza e di sfiducia. Le frasi sono sempre le stesse: è un 'alimentazione poco gustosa, monotona ecc... Tuttavia ciò che i detrattori non sanno è che è comunque possibile realizzare piatti gustosi pur servendosi di ingredienti esclusivamente vegetali: un esempio di ciò è sicuramente l'insalata con rucola avocado e mango. Questa insalata ricca di ingredienti esotici è l'ideale per chi vuole servire ai propri commensali un piatto sano, nutriente e originale. Ma come si prepara questa insalata? Scopritelo seguendo questo nostro articolo: ecco una guida su come fare l'insalata rucola avocado e mango.

25

Occorrente

  • 1 mango
  • 1 avocado
  • 1mazzetto di rucola
  • 1 mazzo di spinaci
  • semi di sesamo
  • 5 ravanelli
  • 1 lime
  • mandorle
35

Una volta che avrete reperito tutti gli ingredienti presenti nella lista dell'occorrente, potrete iniziare la preparazione della vostra insalata. Per prima cosa prendete l'avocado e poggiatelo su un tagliere; iniziate a sminuzzare delle fettine di avocado badando che non siano troppo spesse. Nel frattempo tagliate il lime e spremetelo all'interno di un recipiente qualsiasi; prendete, quindi le fette di avocado tagliate in precedenza e bagnatele nel succo appena realizzato in modo da evitare che la superficie dell'avocado possa ossidarsi.

45

Terminata la preparazione dell'avocado, potrete iniziare ad occuparvi dell'impiego del mango: riprendete il tagliere che avete usato in precedenza e, dopo averlo lavato accuratamente, iniziate a ricavare delle fettine sottili dal mango che avete appena preso. Anche in questo caso, sarà bene bagnare le fettine appena ricavate nel lime per le stesse ragioni che abbiamo esposto in precedenza circa l'avocado. Bagnate il tutto accuratamente e mettetelo in uno stesso recipiente assieme all'avocado.

Continua la lettura
55

A questo punto potrete occuparvi degli altri ingredienti. Pertanto prendete i ravanelli, la rucola e gli spinaci; lavate e tagliate i ravanelli a fettine molto sottili: l'utilizzo di un mandolino sarebbe particolarmente indicato per questa parte, ma in alternativa potrete comunque utilizzare un coltello affilato, prestando attenzione a non ferirvi. Prendete il recipiente in cui avete sistemato il mango e l'avocado e riponetevi i ravanelli tagliati, la rucola e gli spinaci: mescolate per bene il tutto e aggiungete, infine, un cucchiaino di semi di sesamo e le mandorle rimaste.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Taboulè di cetrioli e avocado

Il taboulé per chi non lo conosce, è un'insalata estiva a base di cous cous e, tante verdure e spezie, impastate con del grano di semola dura e con l'eventuale aggiunta di carne o pesce. È una ricetta di origine libanese ma, ormai facente parte della...
Cucina Etnica

Come fare un sandwich di avocado e tonno

Per un pasto veloce, l'ideale è dare vita un mix di proteine, carboidrati e vitamine per avere il giusto senso di sazietà e allo stesso tempo il giusto apporto di nutrienti durante il pasto. Una soluzione per risparmiare tempo prezioso nella pausa pranzo...
Cucina Etnica

Come fare i tacos con avocado, gamberi e gamberetti

La guida che andremo a sviluppare all'interno di questi quattro passi che andranno a comporla si occuperà di cucina. Vi proporremo una ricetta molto particolare, sicuramente nuova per i più, ma che sono sicuro vi soddisferà una volta che la gusterete....
Cucina Etnica

Riso al curry con gamberi, mango e cocco

Per sorprendere amici e parenti con un primo d'effetto, proponete questo riso al curry dal sapore esotico. Realizzato con riso Basmati, code di gamberi, mango e cocco, delizia il palato solo allo sguardo. Il sapore dei frutti tropicali utilizzati si abbina...
Cucina Etnica

Chirashi con tartare di salmone e avocado

Con l'arrivo della stagione calda si iniziano a prediligere i piatti freschi e veloci da preparare. Se amate i cibi esotici le scelte sono varie, ad esempio potete orientarvi verso una ricetta giapponese per la quale vi occorrono tre semplici ingredienti...
Cucina Etnica

Riso basmati speziato con salsa all'avocado

Avete invitato la vostra ragazza a cena, ma non avete idea di cosa prepararle? La vostra ragazza ha un palato molto fine ed è molto critica sui piatti che andrete a preparare? Nessun problema, ho io la soluzione: riso basmati speziato con salsa all'avocado,...
Cucina Etnica

Come fare il bulgur con pesto di rucola e anacardi

La grande varietà di prodotti alimentari a nostra disposizione consente di soddisfare qualsiasi esigenza a livello di gusto. Per ogni tipo di regime dietetico, esiste una vasta lista di golose e nutrienti ricette di cucina. I vegetariani sono piuttosto...
Cucina Etnica

Ricetta: uramaki con gamberetti e avocado

Il cibo asiatico va molto forte anche in Italia ed infatti i ristoranti che lo propongono vedono ogni giorno una grossa percentuale di persone esserne clienti. Quelli che però molti non sanno è che tale pietanze possono anche essere realizzate a casa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.