Come fare l'olio all'aglio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per avere sempre a disposizione un condimento pronto all'uso e profumatissimo, con pochi passaggi, possiamo preparare l'olio all'aglio. Un ingrediente sano ed estremamente ricco di numerose virtù, l'aglio, non può mancare nelle nostre ricette. Quindi una soluzione, quella di avere l'olio aromatizzato all'aglio già pronto per cucinare, o per condire i nostri piatti, che si verificherà molto pratica. Possiamo aumentare o diminuire la quantità di aglio, a seconda se vogliamo un sapore più delicato, oppure decisamente più intenso. Anche l'olio da utilizzare sarà a nostra scelta. Per esempio se utilizziamo l'olio di soia a crudo, possiamo preparare l'olio di soia all'aglio. Diversamente, se utilizziamo l'olio all'aglio nelle fasi di cottura, magari lo andremo a preparare con l'olio extravergine di oliva e così via. Questo condimento, si sposa ottimamente per condire la pasta, le insalate di verdura sia crude che cotte, la carne tipo le bistecche o arrosti e naturalmente per molte ricette a base di pesce. Anche per la preparazione di salse fatte in casa, l'olio all'aglio è perfetto, pensiamo ad una buona maionese oppure al delizioso pesto ligure. Una cosa è certa, i piatti avranno un profumo ed un sapore, comunque, assolutamente invitante! Vediamo qui di seguito come preparare l'olio all'aglio.

27

Occorrente

  • 4 o 5 spicchi d'aglio
  • 2 tazze di olio extravergine di oliva
  • vasetto a chiusura ermetica
37

Olio all'aglio a freddo

Sbucciamo 4 o 5 spicchi d'aglio, quindi li priveremo accuratamente della loro pellicina bianca. Li taglieremo a metà e volendo li spezzetteremo ancora ulteriormente. Non formiamo pezzi troppo piccoli, infatti quando andremo a passarlo con un colino, otterremo un olio più limpido. Li adageremo in un contenitore di vetro o di acciaio inox che disponga di chiusura ermetica. Versiamo sopra 2 o 3 tazze di olio extravergine d'oliva. Chiudiamo con il coperchio e lasciamo riposare per 3 o 4 settimane in luogo fresco. Trascorso tale tempo, non ci rimarrà che filtrare l'olio con un colino, disporre il nostro olio all'aglio in una bottiglietta di vetro che sarà così pronto per essere utilizzato.

47

Olio all'aglio a caldo

Per velocizzare i tempi di preparazione, potremo ottenere l'olio facendolo insaporire a caldo con l'aglio direttamente in padella. In una padella antiaderente, disponiamo gli spicchi d'aglio interi e preventivamente privati della pellicina bianca, uniamo le 2 tazze o più di olio. Portiamo ad una temperatura, non superiore ai 100 gradi. Se non abbiamo un termometro, verifichiamo che si formino le tipiche bollicine vicino all'aglio. Di tanto in tanto, togliamo dal fuoco, per far sì che non si bruci l'aglio. Faremo insaporire almeno 5 minuti o anche un pochino di più. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare. L'aglio deve diventare dorato e deve aver rilasciato a poco a poco tutto il suo sapore nell'olio. Passiamo l'olio in un colino, per eliminare completamente gli spicchi d'aglio. L'olio all'aglio è subito pronto per essere utilizzato. Quello che rimane, lo riporremo in un contenitore con chiusura ermetica o lo reintrodurremo direttamente nella bottiglia di origine dell'olio.

Continua la lettura
57

Consigli finali

Un'idea diversa, nel preparare la tavola, vicino al sale, al pepe, all'olio al peperoncino, per fare un esempio, disponiamo magari anche un'ampollina che contenga l'olio all'aglio. In questo caso, ogni commensale, condirà a piacere, le insalate, la carne o il pesce. Infatti, l'aglio è sì un un alimento appetitoso, ma non a tutti può piacere e soprattutto ognuno potrà deciderne comunque il giusto quantitativo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ogni tanto andiamo ad agitare il contenitore con gli spicchi d'aglio crudi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come caramellare l'aglio

L'aglio caramellato non è sicuramente tra i prodotti più diffusi e conosciuti, nonostante l'aglio sia impiegato in moltissime ricette, per lo più salate. Di norma viene utilizzato per condire la pasta oppure per insaporire le bruschette di pane abbrustolito...
Consigli di Cucina

Consigli per mantenere l'aglio a lungo

L'aglio è un vegetale molto utile in cucina. Grazie all'aglio si possono infatti insaporire moltissimi cibi e creare combinazioni davvero gustose. Spesso l'aglio viene venduto in confezioni molto abbondanti ma, avendo un gusto abbastanza intenso, non...
Consigli di Cucina

Come utilizzare l'aglio in polvere in cucina

In questo articolo vedremo come utilizzare l'aglio in polvere in cucina. Questo condimento è assolutamente molto usato in cucina, specialmente per dare sapore alle pietanze, come per esempio: pasta, pesce e carne. In diversi Paesi, tale pianta oltre...
Consigli di Cucina

Consigli per pelare l'aglio facilmente

Quando si cucina, uno degli elementi che non può mancare quasi mai è l'aglio. Si utilizza per preparare il soffritto della pasta, per un sugo o per insaporire un piatto. Secondo le statistiche però, gli spicchi di aglio che arrivano in padella interi...
Consigli di Cucina

Come pelare l'aglio facilmente

In cucina l'aglio è tanto prezioso e necessario quanto un coltello ben affilato. Oltre ad essere un ingrediente basilare per salse, primi e secondi piatti, dalla carne al pesce alle verdure, è anche un alimento salutare, ricco di sostanze minerali ed...
Consigli di Cucina

Come fare la salsa yogurt con aglio

Lo yogurt è un alimento molto utilizzato in cucina, non solo per fare dei dolci ma anche per accompagnare carni, pesce o verdure. E’ un prodotto ricco di fermenti lattici, ideale per chi è a dieta in quanto è privo di grassi e al tempo stesso nutriente....
Consigli di Cucina

Come fare la conserva di melanzane sott'olio

Qualora vi piacciono le melanzane, vi consiglio assolutamente di procedere nell'attenta lettura dei passaggi successivi della seguente pratica e deliziosa guida, nella quale vi spiegherò bene come bisogna fare correttamente la conserva di melanzane sott'olio,...
Consigli di Cucina

Olio aromatizzato: 5 modi per farlo in casa

In qualsiasi casa si è soliti tenere una scorta delle cose basilari che possono servire in un determinato momento in cucina. Molti scelgono di tenere il latte, gli aromi, la pasta, la farina, ma tanti altri provvedono autonomamente alla realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.