Come fare l'orata al pesto di salvia e rosmarino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'orata al pesto di salvia e rosmarino è una portata davvero appetitosa ed invitante. È un secondo perfetto da presentare ad una cena tra amici. È ottimo da portare in tavola al pranzo della domenica. Il sapore inconfondibile dell'orata appena pescata, si sposa alla perfezione con i profumi della salvia e del rosmarino. Otterrete una vera e propria esplosione di gusto a cui nessuno saprà resistere. La preparazione di questo piatto non è per nulla complessa. I tempi di realizzazione sono relativamente brevi. Anche chi non ha molta dimestichezza dietro ai fornelli, non incontrerà difficoltà particolari. Scopriamo insieme, passo dopo passo, come fare l'orata al pesto di salvia e rosmarino nel dettaglio.

27

Occorrente

  • 1 orata intera o in filetti
  • farina 00 q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 30 foglie di salvia
  • 2 rametti di rosmarino
  • 10 gr di pinoli
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
37

Per preparare l'orata al pesto di salvia e rosmarino, avete bisogno di pochissimi ingredienti. Sceglieteli freschi e di buona qualità. Se siete pratici nello sfilettare il pesce, acquistate un'orata intera. In caso contrario, lasciate il compito all'addetto della pescheria e fatevi servire dei filetti. Iniziate la lavorazione partendo dal condimento. Lavate per bene le foglie di salvia ed il rosmarino sotto acqua corrente. Asciugatele e lasciatele da parte. Pulite uno spicchio d'aglio e tagliatelo in 4 parti. Grattugiate del parmigiano reggiano.

47

Prendete un contenitore alto. Metteteci dentro le foglie di salvia, gli aghi del rosmarino, l'aglio a pezzi, i pinoli, il parmigiano grattugiato, il sale ed un filo d'olio extravergine d'oliva. Riducete il tutto ad una salsa con un frullatore ad immersione. Se risultasse troppo densa, aggiungete un po' di olio. Lasciate il pesto di salvia e rosmarino da parte ed occupatevi dell'orata. Prendete i filetti e lavateli sotto l'acqua del rubinetto. Controllate che non ci siano delle lische e poggiatele su di un piatto. Rimuovete l'eccesso d'acqua utilizzando della carta da cucina.

Continua la lettura
57

Versate su di un vassoio un po' di farina e passateci dentro l'orata. Infarinatela su entrambi i lati e date dei colpetti con la mano per eliminare la polvere in eccesso. Prendete una padella antiaderente capiente e versateci dentro un filo d'olio extravergine di oliva. Trasferite l'orata nella pentola e fatela dorare su tutti e due i lati. Aggiustate di pepe e di sale. Spegnete la fiamma ed impiattate. Disponete i filetti su di un piatto da portata. Mettete sopra ad ognuno una buona dose di salsa. Portate in tavola la vostra orata con pesto di salvia e rosmarino calda. Accompagnate con un bicchiere di buon vino bianco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete pratici nello sfilettare il pesce, acquistate un'orata intera. In caso contrario, lasciate il compito all'addetto della pescheria e fatevi servire dei filetti.
  • Se volete rendere il pesto più gustoso, aggiungete un paio di mandorle
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Sandwich di orata al rosmarino

Il classico sandwich è un piatto di semplice realizzazione e soprattutto versatile: uno scrigno che si compone attraverso due fettine di pane riesce a custodire un tesoro dai molteplici sapori, includendo una vasta gamma di ingredienti (carne o pesce...
Pesce

Orata al forno con salsa caramellata all'arancia

Cucinare il pesce non è difficile, basta aggiungere pochi ingredienti per esaltare il sapore di mare e per mettere in evidenza il sapore delicato di alcuni pesci di medie dimensioni. Tutto ciò che occorre è un filo d'olio extravergine di oliva, qualche...
Pesce

Come cucinare l'orata al forno

Un secondo piatto di pesce che non delude mai per la sua genuina bontà, sfizioso e leggero, è certamente rappresentato dall'orata al forno, in grado di mettere d'accordo tutta la famiglia per le sue carni tenere e per il suo gusto delicato. Perfetta...
Pesce

Come preparare l'orata al sale aromatico

Se abbiamo voglia di preparare un secondo a base di pesce, le ricette in cui cimentarsi sono davvero moltissime e tutte si basano sulla buona scelta di questa materia prima. Ovviamente non è necessario comprare aragoste, granchi o astici per ottenere...
Pesce

Ricetta: filetti di orata gratinati al forno con patate

In questa ricetta andrete a preparare i filetti di orata gratinati al forno con patate. Si tratta di una ricetta completa che fa bene al corpo e alla mente. Infatti, comprende due ingredienti fondamentali per la vostra alimentazione. L'orata è un pesce...
Pesce

Come preparare l'orata con patate

L’orata al forno è una ricetta squisita da realizzare e portare in tavola per un secondo piatto di pesce raffinato ed estremamente gustoso. Le orate sono pesci molto pregiati, un tempo dal costo parecchio elevato. Oggi con la presenza degli allevamenti,...
Pesce

Ricetta: orata sotto sale

Se intendete preparare del pesce ed in particolare l'orata, e in un modo decisamente diverso dal solito, potete optare per la cottura sotto sale. Nello specifico si tratta di farla cuocere proprio in salamoia, e poi successivamente elaborare la ricetta...
Pesce

Come preparare l'orata al cartoccio

La cottura del pesce non è mai un'operazione molto semplice da eseguire perché la carne del pesce è molto delicata ed una cottura troppo aggressiva potrebbe danneggiarla. Sopratutto se siamo alle prime armi con il mondo dei fornelli, per riuscire ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.