Come fare l'orata all'arancia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo articolo che vi proponiamo oggi vi spieghiamo come fare l'orata all'arancia. Esso è un piatto veramente facile da preparare ed al tempo stesso anche prelibato. È una ricetta che si presta benissimo per qualsiasi occasioni, dal pranzo alla cena senza problemi, e potrà anche essere la cosa giusta per soddisfare anche ospiti eventuali, soprattutto quelli maggiormente esigenti. Continuate la lettura per capire come dovrete fare. Buona preparazione!

26

Occorrente

  • 4 orate da 300 g, 2 arance, 50 g di uvetta, 4 chiodi di garofano, cannella q.b., rosmarino q.b., 1 spicchio d'aglio, 1/2 cipolla, 1/2 bicchiere di vino bianco, prezzemolo q.b., olio d'oliva q.b., sale e pepe q.b.
36

Vi indichiamo le qualità dell'orata

L'orata è ricca di fosforo e vitamine, e tale piatto fatto all'arancia è anche un piatto salutare che contiene poche calorie e di conseguenza, si presta bene durante le diete oppure nei menù light. Il pesce dovrà essere di qualità e specialmente freschissimo e non surgelato per la riuscita di tale ricetta meravigliosa. Prima di tutto dovrete pulire per bene le vostre orate fresche, poi le dovrete lavare sotto acqua corrente abbondante.

46

Continuate la procedura della preparazione dell'orata

Ora dovrete tagliare a fettine molto sottili la cipolla e l'aglio, quando avrete preso e lavato bene un'arancia, poi dovrete continuare grattugiando la buccia. Ora dovrete prendere i tre ingredienti che avete tagliato poi dovrete grattugiare mettendoli sopra ad un ripiano, successivamente procedete con la premitura dell’arancia. Quando avrete pulito e lavato le orate, dovrete mettere internamente alla pancia di ciascuna delle fettine di cipolla ed aglio insieme ad un chiodo di garofano, la scorza d'arancia grattugiata poco prima, un pezzetto di rosmarino. Ora dovrete mettere le orate imbottite con gli ingredienti che vi abbiamo indicato dentro ad una teglia capiente, quando avrete ricoperto essa con carta da forno. Al tempo stesso dovrete preriscaldare il forno a 180° gradi e, una volta che sarà alla temperatura giusta, continuate spruzzando le vostre orate con del succo d'arancia e con del vino bianco ottimo. Ora prendete un'altra arancia e, quando l'avrete sbucciata con molta cura e tagliata a spicchi, dovrete togliere le pellicine eventuali, poi dovrete mettere gli spicchi sopra ad ogni orata singola ed infine ornate tutto quanto con dell'uvetta ed un filo di olio sottile extravergine di oliva.

Continua la lettura
56

Vi indichiamo la parte finale della ricetta

Ora dovrete soltanto infornare la teglia del pesce avente un colore dorato, altrimenti dovrete attendere diversi minuti prima di metterla nel forno. Quando sarà pronta dovrete impiattarla aggiungendo una spruzzata abbondante di prezzemolo fresco tritato finemente, poi dovrete servire ben calda in tavola. Vedrete che la vostra pietanza sarà un successo sicuro grazie alla sua bontà ed al suo sapore sublime. Se intendete massimizzare il risultato, infine, vi suggeriamo ulteriormente di accompagnare tale pietanza con patate lesse ricche di limone ed origano, oppure anche con dei fagiolini conditi sempre con del succo di limone. Buon Appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provatela anche al limone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare l'orata al pesto di limone

Una brillante ricetta da sperimentare per un secondo piatto speciale ed originale, in occasione di un pranzo tra amici o parenti, è quella dell'orata. Delicata e leggera, l'orata rappresenta il secondo piatto di pesce ideale per un pranzo primaverile...
Pesce

Ricetta: orata al cartoccio

Il pesce è un cibo particolarmente indicato per l'uomo la cui alimentazione deve essere scarsa di grassi ma sempre ricca di proteine di origine animale. L'orata è un pesce molto apprezzato per le sue carni bianche e per la grande concentrazione di Omega...
Pesce

5 modi di cucinare l'orata

L'orata (Sparus Aurata) è un pesce di mare della famiglia degli Sparidi. Questo pesce, estremamente versatile da cucinare, è dotato di carni bianche, magre e saporite. L'orata è dunque in grado di colpire con il suo sapore gradevole anche i palati...
Pesce

Come fare l'orata al pesto di salvia e rosmarino

L'orata al pesto di salvia e rosmarino è una portata davvero appetitosa ed invitante. È un secondo perfetto da presentare ad una cena tra amici. È ottimo da portare in tavola al pranzo della domenica. Il sapore inconfondibile dell'orata appena pescata,...
Pesce

Ricetta: filetto di orata in crosta di nocciole

Una ricetta a base di pesce molto particolare, ma allo stesso tempo anche molto semplice da preparare è il filetto di orata in crosta di nocciole.Questo piatto racchiude tutti i profumi del nostro mare essendo l'orata uno dei pesci più presenti nello...
Pesce

Come preparare il carpaccio di orata alle zucchine

Il carpaccio di orata alle zucchine è un piatto gustoso, leggero e molto semplice da preparare. Per ottenere un eccellente risultato finale è fondamentale scegliere ingredienti di ottima qualità e freschissimi. Se non siete capaci di sfilettare da...
Pesce

Come preparare i filetti di orata con le zucchine

Tempo d'estate, tempo di pranzi e cene a base di piatti leggeri e gustosi. Come i filetti di orata con le zucchine, un piatto nel quale il sapore e la freschezza del pesce si mescola con l'inconfondibile caratteristica della zucchina e di altri naturali...
Pesce

Come fare l'orata limone e maggiorana

Se state pensando ad un piatto a base di pesce, delicato ma allo stesso tempo saporito e raffinato, eccovi nel posto giusto. Abbiamo pensato per voi all'orata profumata con limone e maggiorana. Semplice da cucinare e veloce nelle tempistiche, questa pietanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.