Come fare la carne per kebab in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il termine "kebab" significa letteralmente "carne arrostita" e rappresenta un piatto tipico della cucina araba. Esso è diventato ormai piuttosto famoso e apprezzato in tutto il mondo grazie al suo gusto particolare. Per la preparazione di questo speciale piatto si utilizza solitamente la carne di agnello, ma può essere utilizzata anche la carne di manzo o di pollo. La carne viene compattata e inserita attorno ad uno spiedo, il quale girando in modo lento, cuoce perfettamente la carne insaporita da alcuni pezzi di grasso. Continuate a leggere i seguenti passaggi per scoprire come fare la carne per kebab direttamente a casa propria.

26

Occorrente

  • 1 kg di carne di agnello
  • 2 cucchiai di cumino
  • 1 cucchiaio di coriandolo
  • Cardamomo q.b
  • Un pizzico di noce moscata
  • Sale e pepe q.b.
  • Mezzo bicchiere di aceto
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pomodoro
  • 3 cipolle grandi
  • 1 peperone rosso
36

Come prima cosa procuratevi tutti gli ingredienti e gli utensili necessari per la realizzazione della vostra gustosa ricetta. Le dosi sopraelencate andranno bene per circa quattro persone. Se deciderete di gustare il vostro kebab a cena, dovrete avere l'accortezza di iniziare la preparazione già la mattina, mettendo la carne che avrete scelto ed acquistato a marinare tagliandola a pezzetti, insieme alle spezie necessarie, ossia sale, pepe, coriandolo, cumino, cannella, cardamomo e noce moscata. Per quando riguarda invece l'aglio, se lo gradite potrete aggiungerlo tritato, altrimenti lasciatelo intero per poterlo togliere non appena la carne sarà perfettamente marinata.

46

Dopo aver cosparso la carne con le spezie, aggiungete anche aceto e vino, mescolando accuratamente. Infine coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare il tutto in frigorifero per almeno quattro ore. Non appena la carne sarà pronta per essere utilizzata, scolatela e versate il suo liquido all'interno di un contenitore insieme al pomodoro precedentemente tagliato a cubetti, unendo inoltre il peperone e le cipolle, anch'essi tagliati finemente. Arrivati a questo punto avvolgete il tutto all'interno di un foglio di alluminio e fate cuocere in forno a 200 gradi per circa venti minuti.

Continua la lettura
56

Trascorso il tempo necessario di cottura, aprite il cartoccio e trasferite tutti gli ingredienti su un foglio di carta da forno, eliminando così la carta di alluminio. Successivamente aggiungete agli ingredienti già cotti, i pezzetti di carne perfettamente marinati e fate cuocere il tutto in forno ventilato per circa quindici minuti. A questo punto il vostro kebab è pronto per essere gustato, arrotolando il tutto nell'apposita piadina insieme alle salse che maggiormente deliziano in vostro palato. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per quando riguarda invece l'aglio, se lo gradite potrete aggiungerlo tritato, altrimenti lasciatelo intero per poterlo togliere non appena la carne sarà perfettamente marinata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: kebab al forno

Una ricetta molto particolare, ma non difficile da preparare e soprattutto che piace quasi sempre a tutti (tranne che ai vegetariani) è il kebab. Il kebab è una pietanza a base di carne tipica dei paesi dell'Est, ma ultimamente si è molto diffuso anche...
Carne

3 ricette veloci con la carne macinata

La carne macinata è un ottimo ingrediente da utilizzare in cucina. Infatti con la carne macinata si possono creare moltissime ricette dal gusto differente e, a seconda della qualità della carne macinata, il costo delle ricette può essere molto ridotto....
Carne

10 segreti per cucinare la carne alla griglia

La carne alla griglia è una vera e propria prelibatezza per gli amanti della carne. Che si tratti di salsicce, di pollo, di abbacchio o persino di coniglio la griglia è un metodo di cottura che non delude. Permette di ottenere una carne croccante fuori...
Carne

Come arrostire la carne alla griglia

Cuocere la carne alla griglia crea subito aria di festa. Molte persone amano il sapore della carne grigliata e scelgono di cucinare la carne alla griglia in casa oppure in giardino con il barbecue. Se anche voi amate il sapore della carne alla griglia...
Carne

Ricetta: carne alla pizzaiola

La carne alla pizzaiola è un secondo piatto a base di carne e pomodoro. Non sai da dove iniziare con la preparazione della carne alla pizzaiola? In questa guida descriverò procedimenti per ottenere questa pietanza secondo la tipica ricetta napoletana....
Carne

5 piatti a base di carne

La carne è uno dei secondi piatti tipici della cucina italiana. Alla brace, alla griglia, panata o stufata, la carne è tra i piatti più apprezzati sia dagli adulti che dai bambini. Nella lista seguente troverete le ricette per preparare 5 piatti a...
Carne

Ricetta: fettine di carne con panatura di nocciole e semi di zucca

La carne ha un sapore abbastanza forte e molto spesso, non viene apprezzata da molti palati che non amano i sapori forti e particolari. È possibile preparare la carne in moltissimi modi e cuocerla con metodi che possono renderla succosa e gustosa. La...
Carne

Come insaporire la carne di tacchino

Cibarsi di carne di tacchino, è una scelta saggia per chi vuole seguire regimi alimentari ipocalorici, in quanto si tratta di una carne povera di grassi. Inoltre, la carne di tacchino è molto ricca di proteine e di molte sostanze necessarie al corretto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.