Come fare la carote di sfoglia ripiene

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la carote di sfoglia ripiene
17

Introduzione

Vi capita spesso di non sapere cosa preparare come antipasto? Vorreste qualcosa di sfizioso ma allo stesso tempo poco elaborato? Siete nel posto giusto! In cucina la fantasia è un ottimo alleato e permette di abbinare gli ingredienti più disparati dando un gusto che non ci saremmo mai aspettati. La fantasia però non basta perché anche se si è dei veri maestri nell'assemblare ingredienti diversi insieme, bisogna essere bravi anche nel preparare il piatto dal punto di vista estetico.
In questa guida vedremo come fare le carote di sfoglia ripiene. La preparazione è molto semplice però l'effetto scenografico è strepitoso.

27

Occorrente

  • Pasta sfoglia;
  • coni di alluminio;
  • 1 uovo;
  • prezzemolo;
  • burro;
  • colorante alimentare rosso e giallo;
  • formaggio fresco spalmabile 100 g;
  • tonno in scatola 80 g;
  • 1 cucchiaino di capperi;
  • pepe;
  • sale;
37

Cominciamo con lo stendere il rotolo di pasta sfoglia e con una rotella ricaviamo delle strisce che abbiano una larghezza di 3 cm. Successivamente spennelliamo le strisce con dell'uovo sbattuto aiutandoci con un pennellino da cucina. Prendiamo le strisce e le arrotoliamo in lunghezza.

47

Adesso prendiamo i nostri coni di alluminio, facilmente reperibili nei negozi di cucina più forniti e vi spalmiamo sopra del burro. Successivamente arrotoliamo intorno al cono le nostre strisce arrotolate in precedenza cercando di dare la forma di una carota e quindi per un risultato migliore, partiamo dalla punta del cono e facciamo accavallare leggermente la pasta.
Adagiamo poi i nostri coni su un foglio di carta da forno.

Continua la lettura
57

Adesso passiamo alla colorazione. Mettiamo in una ciotola un mestolo di acqua tiepida e vi aggiungiamo alcune gocce di colorante giallo e una punta di colorante rosso; in questo modo dovremmo ottenere un arancione intenso. Ottenuto il nostro colore, lo spennelliamo sulla superficie dei nostri coni di pasta sfoglia e poi inforniamo gli stessi in forno statico per 10 minuti a 200 gradi.

67

Nell'aspettare la cottura dei nostri coni, procediamo con la preparazione del ripieno. Prendiamo tutti gli ingredienti: il tonno, i capperi, il formaggio fresco, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe. Poniamo tutti gli ingredienti nel mixer e tritiamo fino a quando non abbiamo ottenuto una crema. Un consiglio: possono essere utilizzati anche ingredienti diversi in base ai propri gusti personali.

77

A questo punto dovrebbero essere pronti i nostri coni. Li estraiamo dal forno e li lasciamo raffreddare. Quando saranno freddi a sufficienza estraiamo la struttura di alluminio utilizzata in precedenza e procediamo nel riempire i nostri coni con l'aiuto di una sac à poche. Fatto questo non ci resta che applicare un ciuffo di prezzemolo per imitare le foglie delle carote.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: polpette di riso ripiene di polpo e salsa rosa

Se avete intenzione di preparare una cena sfiziosa a base di pesce, questa ricetta fa per voi. Si tratta di polpette di riso ripiene di polpo e salsa rosa. Questa potrebbe identificarsi come una variante degli arancini classici al ragù. Ma in questo...
Antipasti

Come cucinare le zucchine ripiene

L'orto estivo è uno meraviglio spettacolo naturale, che ogni anno ci regala ortaggi prelibati e ricchi di sapore. Tra questi troviamo le zucchine. Ricchissime di acqua, sono perfette per combattere la ritenzione idrica e regalarci tanto gusto in poche...
Antipasti

Come preparare i cornetti di sfoglia alle verdure

Solitamente i cornetti vengono mangiati per colazione come stuzzichino dolce da accompagnare ad un buon te caldo, ad un cappuccino o ad una gustosa tazza di latte. In realtà non tutti sanno che è possibile realizzare anche in casa propria, dei cornetti...
Antipasti

Zucchine ripiene di pane e formaggio

Le zucchine ripiene di pane e formaggio sono un contorno leggero, veloce e sfizioso. Ideale per concludere un pranzo o una cena in famiglia. Inoltre, questa preparazione è molto economica visto che si possono aggiungere anche altri ingredienti a piacere....
Antipasti

Come fare le zucchine ripiene di pancetta e formaggio

Le zucchine ripiene di pancetta e formaggio sono una portata gustosa ed invitante. Sono perfette da proporre come antipasto ad una cena o come alternativa al pranzo della domenica. Sono perfette come piatto unico per un pranzo veloce e leggero. Il sapore...
Antipasti

Ricetta: zucchine ripiene alle mandorle e pomodorini

Le zucchine sono degli ortaggi dal gusto delicato e sfizioso. Questa loro caratteristica fa sì che possiamo prepararle in tantissimi modi. Lessate, fritte, al forno o anche a crudo, le zucchine colorano la nostra tavola e appagano i nostri palati. Un...
Antipasti

Patate ripiene con provola e salsiccia

Per portare in tavola una ricetta golosa e originale, lasciamoci ispirare da una ricetta sfiziosa come le patate ripiene con provola e salsiccia. Una preparazione semplice, ma di grande effetto! Perfette come piatto unico, possiamo servirle accompagnate...
Antipasti

Come preparare lo strudel di pasta fillo con carote e broccoli

Lo strudel è un piatto estremamente gustoso della tradizione culinaria alto atesina. Molto conosciuto e apprezzato nella sua variante dolce, lo strudel, è ottimo anche come antipasto o piatto unico salato. In questa guida vi insegnerò come preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.