Come fare la cheesecake giapponese

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ecco la ricetta per realizzare la famosissima Cheesecake giapponese, conosciuta anche come "Japanise Cotton Cheesecake". Caratteristiche fondamentali di questa cheesecake sono una consistenza estremamente morbida ed un sapore delicato che conquista subito sin dal primo morso! La ricetta proposta è molto semplice ed ideale per 8 persone. Ecco quindi come fare la Cheesecake giapponese.

27

Occorrente

  • 250 gr. di formaggio fresco spalmabile, 100 gr. di latte intero, 160 gr. di zucchero, 1 gr. di Cremor tartaro, 50 gr. di farina 00, 100 gr. di burro, 20 gr. di amido di mais (maizena), 5 uova medie, zucchero a velo q.b
37

Preparazione iniziale: Procurarsi tutti gli ingredienti ed assicurarsi che siano tutti a temperatura ambiente. Riempire una teglia capiente con dell'acqua e riporla in forno in modalità statica a 180°. L'acqua riscaldata servirà per la cottura a bagnomaria del nostro dolce.

47

Preparazione del composto: Separare i tuorli dagli albumi. Montare i tuorli insieme al cremor tartaro in una planetaria o con le fruste elettriche. Mentre si fa questa operazione aggiungiamo anche 80 gr. Di zucchero poco alla volta. Il nostro composto dovrà risultare bello spumoso.
Versare in una ciotola a parte il formaggio fresco ed unire il resto dello zucchero, di nuovo usando la planetaria o le fruste (pulite in precedenza). Versare, in questo composto, il latte a filo mentre lo si continua a lavorare. Assorbito del tutto il latte, aggiungiamo anche il burro a pezzettini, poco alla volta. Una volta assorbitosi, con le fruste sempre in funzione, aggiungere farina e amido di mais, sempre poco alla volta. Per finire, unire i tuorli, anche questi a poco a poco. Quando il composto sarà omogeneo, uniremo gli albumi montati a neve a questo composto. Amalgamare i due elementi con movimenti delicati dal basso verso l'alto con una spatola.

Continua la lettura
57

Cottura: Imburrare ed infarinare uno stampo per dolci, per evitare che il composto si attacchi alle sue pareti. Le dimensioni dello stampo sono preferibili: 16 cm diametro sul fondo, 20 cm diametro in superficie, 12 cm di altezza. Versare il composto e sistemare lo stampo nella teglia in cui avevamo messo l'acqua in precedenza. Infornare per 20 minuti a 180°, successivamente far cuocere per altri 70 minuti a 160°. Una volta che il nostro dolce si sarà cotto, spegnere il forno e lasciarlo raffreddare dentro di questo, con lo sportello socchiuso.
Infine estrarre il dolce.

67

Ultimi ritocchi: Far raffreddare il dolce completamente (Potrebbe leggermente sgonfiarsi). Riporre lo stampo in frigorifero e lasciarlo riposare per almeno 3 ore. Questo serve per far rassodare il tutto. Infine, sformare il nostro cheesecake e riporlo su un piatto da portata o un vassoio. Spolverarlo con zucchero a velo. Si può decorare, facoltativamente, con dei frutti rossi come fragole e lamponi.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: cheesecake al cioccolato bianco e amarene

Il cheesecake è un dolce di origine inglese molto apprezzato in tutto il mondo. È infatti molto gustoso e per certi versi versatile. Partendo dalla formula classica di questo dolce, l’aggiunta di ingredienti sempre diversi permette di creare combinazioni...
Dolci

Come fare un cheesecake all'ananas

Il cheesecake, per chi non lo avesse mai assaggiato, è una vera meraviglia per il gusto! Di probabile origine statunitense, il cheesecake è una torta priva di cottura con una base di biscotti sbriciolati e compattati ed una farcitura di formaggio fresco...
Dolci

Come preparare una cheesecake all'anguria

Uno dei dolci più gustosi da preparare in estate per una merenda fresca e saporita è, senza dubbio, la cheesecake alla frutta. La cheesecake è una torta golosa e freschissima da preparare con il formaggio cremoso ed un ingrediente dolce a scelta, come...
Dolci

Come fare una cheesecake di Oreo

La cheescake è uno dei dessert più freschi da fare. Priva di cottura, è di facile realizzazione, anche se con tempi lunghi di riposo. Ma ne varrà la pena, perché il gusto della cheesecake è veramente delizioso! Proponibile in numerose varianti,...
Dolci

Ricetta: mimosa cheesecake

Per realizzare la mimosa cheesecake non serve essere esperti chef; data la semplicità della sua composizione, la mimosa cheesecake è un dolce che si presta anche ai cuochi meno esperti. Con la mimosa cheesecake farete felici grandi e piccini. La prima...
Dolci

Ricetta: cheesecake pistacchio e cioccolato bianco

Tra i vari dolci da poter preparare in casa, uno dei migliori rimane sicuramente la classica cheesecake. La cheesecake, può essere preparata con moltissimi ingredienti e può essere sia cotta al forno, sia preparata con ingredienti che non richiedono...
Dolci

Ricetta: cheesecake al cioccolato senza cottura

Se volete realizzare un dolce facile e senza cottura potete fare una Cheesecake. Si tratta di un dessert dal gusto squisito, che si abbina a qualsiasi menù. La cheesecake è di origine anglosassone e la sua base viene realizzata con dei biscotti secchi....
Dolci

Come preparare la Japanese Cheesecake

Tra i tanti dolci che potremmo preparare con le nostre mani, la cheesecake è uno dei più golosi. Da qualche anno a questa parte, questa squisita torta fa parte delle ricette più amate anche dagli italiani. Negli Stati Uniti d'America, la cheesecake...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.