Come fare la crema di cicoria

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come fare la crema di cicoria

L'orto è un piccolo microcosmo, dove piccoli tesori naturali nascono per nutrirci e mantenerci in salute. Conoscere le grandi proprietà nascoste nel cuore degli ortaggi, può aiutarci a scegliere un'alimentazione corretta per il nostro benessere. La cicoria, spesso considerata come una verdura povera, è in realtà un fonte essenziale per garantire al nostro organismo nutrienti essenziali. La cicoria è infatti ricca di vitamine e sali minerali. È inoltre un'alleata preziosa per depurarci, aiutare le fasi digestive e stimolare la diuresi. Questa verdura dall'inconfondibile retrogusto amarognolo, può trasformarsi nella protagonista del nostro menù! Andiamo a scoprire insieme come fare la crema di cicoria.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 1 kg di cicoria
  • 200 gr di panna da cucina
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • brodo vegetale q.b.
  • sale e pepe q.b.
37

Puliamo la cicoria

Il primo passo per preparare la nostra deliziosa crema di cicoria, è quello di andarci ad occupare della pulizia della nostra protagonista "green". Iniziamo andando a immergere la cicoria in una ciotola capiente. Quindi ricopriamola di acqua fredda e aggiungiamo un cucchiaio generoso di bicarbonato. Lasciamo quindi la cicoria in ammollo per circa 10 minuti. Andiamo quindi a sciacquarla sotto il getto dell'acqua corrente. In questo modo elimineremo tutte le eventuali tracce di terra e sporco. Ora strizziamo gentilmente la cicoria, in modo da eliminare l'acqua in eccesso. Prima di passare alla cottura, eliminiamo tutte le parti più dure.

47

Prepariamo la base

Portiamo ora una pentola capiente sul fuoco, dove andremo a lessare la cicoria per circa 40 minuti. Nel frattempo prepariamo anche un brodo vegetale leggero. Una volta terminata la cottura, trasferiamo la cicoria in una ciotola con dell'acqua fredda. In questo modo bloccheremo la cottura. Lasciamola quindi raffreddare per qualche minuto, quindi scoliamola e strizziamola. Andiamo ora a sciogliere il burro in una padella antiaderente e capiente. Aggiungiamo la farina e mescoliamo per creare una base cremosa. Aggiungiamo quindi il brodo caldo e lasciamo addensare la salsa. Quando avremo ottenuto una base liscia e cremosa, aggiungiamo la cicoria. Aggiustiamo quindi di sale e di pepe e lasciamo proseguire la cottura per altri 10 minuti.

Continua la lettura
57

Terminiamo la cottura e serviamo

Quando la cicoria avrà raggiunto una consistenza morbida, aggiungiamo la panna e alziamo la fiamma. Lasciamo cuocere ancora per qualche minuto, in modo che il fondo si restringa. Per ottenere una crema di cicoria vellutata, trasferiamo il tutto nel bicchiere di un mixer. Azioniamolo ad una velocità media e frulliamo il tutto. Andiamo quindi a versare la nostra delicata crema di cicoria nei piatti e serviamola guarnita con dei fragranti crostini di pane.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere la crema di cicoria meno amara, aggiungiamo dei dadini di gorgonzola dolce
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta vegetariana: cotolette di cicoria

La cicoria è una verdura molto ricca di sali minerali e vitamine. Il suo tipico sapore amarognolo è dovuto al fatto che contiene una buona quantità di acido cicorico. A questo alimento vengono attribuite proprietà depurative, digestive e disintossicanti....
Antipasti

Come preparare i ravioli fritti alla cicoria

I ravioli consistono in una sfoglia di pasta che avvolge un ripieno qualsiasi. Infatti esistono tantissimi varianti di ravioli con ripieni differenti. Spesso viene usata la carne tritata come ripieno, che sia di manzo, di maiale o qualsiasi altro tipo...
Antipasti

Ricetta: purè di fave secche e cicoria

Il purè di fave secche e cicoria, conosciuto anche come Macco Pugliese, è una ricetta "povera" che viene dalla secolare tradizione delle campagne pugliese. È un piatto relativamente semplice da preparare e che richiede ingredienti facili da reperire...
Antipasti

Come preparare la crema di piselli alla panna acida

La crema di piselli alla panna acida è un piatto molto economico e semplice da preparare. Potete realizzarlo adoperando sia piselli freschi che surgelati a seconda di quello che avete a disposizione. Il gusto acidulo della panna si sposa alla perfezione...
Antipasti

Come fare la crema di formaggio

La crema di formaggio, termine con cui in genere si intende una tipologia di latticino spalmabile, è una preparazione adatta a più di una portata. Il sapore, molto delicato, si abbina a molti ingredienti, sia dolci che salati. La crema di formaggio...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi e funghi

Il crumble è un piatto che vanta un'infinità di preparazioni. Ha una tradizione molta antica e lo potete fare sia dolce che salato. Inoltre, è possibile aggiungerlo in qualsiasi tipo di menù. Per poi, presentarlo per qualsiasi occasione. Arricchendolo...
Antipasti

Ricetta: spiedini di zucchine con crema di noci

Per stuzzicare l'appetito dei nostri commensali, perché non deliziarli con un rinfrescante aperitivo accompagnato da dei golosi spiedini di zucchine con crema di noci? Una preparazione semplice, veloce ed estremamente sfiziosa! La croccante consistenza...
Antipasti

Crema inglese salata

Sicuramente, molti piatti non sarebbero gli stessi senza delle squisite, nuove e differenti salse di accompagnamento. Dal sapore leggero, consistenza vellutata e alleata di secondi piatti e antipasti, la crema inglese salata risulta essere la più gustosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.