Come fare la crostata agli amaretti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la crostata agli amaretti
15

Introduzione

Se avete intenzione di preparare un dolce diverso dal solito, potete approfittarne per leggere i passi successivi in cui troverete le istruzioni su come fare la crostata di amaretti. L'elaborazione della ricetta è piuttosto semplice, e basta soltanto seguire delle linee guida ben precise, in modo da ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Per la pasta frolla: 300g di farina 00, 100g di burro, 3 tuorli d’uovo, 100g di zucchero semolato, 1 pizzico di sale, scorza grattugiata di un limone, 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Per il ripieno: 1 confezione di amaretti, 100g. di mandorle, ½ bicchiere di liquore all’amaretto, 2 albumi, 2 cucchiai di zucchero a velo, 1 pizzico di sale
  • Per la decorazione: zucchero a velo o cacao amaro in polvere
35

Preparare la pasta frolla

Iniziate preparando la pasta frolla. Disponete la farina a fontana e mettete al centro i tuorli, il burro a pezzetti, lo zucchero, il lievito per dolci ed un pizzico di sale. Profumate il tutto con della scorza di limone grattugiata. Lavorate il composto velocemente. Se, durante la lavorazione, la pasta dovesse tendere a sbriciolarsi, potete bagnarla con un po’ di acqua fredda. Ricordate inoltre che, per una buona riuscita della pasta frolla, il burro deve essere freddo. Una volta ottenuto un impasto liscio e morbido, trasferite il tutto in una terrina, coprite l'impasto con della pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per trenta minuti circa.

45

Tritare gli amaretti

In un recipiente di medie dimensioni, tritate molto finemente gli amaretti. Sminuzzate grossolanamente anche le mandorle ed aggiungetele ai biscotti. Aromatizzate con del liquore, mescolando con cura per insaporire bene tutti gli ingredienti. Montate, in una tazza da latte, gli albumi, aggiungendo con un pizzico di sale e dello zucchero a velo. Saranno pronti quando avranno raggiunto una consistenza ben soda. Incorporateli agli amaretti, mescolando dal basso verso l’alto, per far incorporare aria. In questo modo il composto si manterrà leggero e spumoso. Prendete la pasta frolla dal frigo e stendetela con il matterello, fino a ricavare un disco dello spessore di circa 0,5 cm. Una volta pronto, adagiatelo con delicatezza su di uno stampo da forno, che avete precedentemente unto ed infarinato, dopodiché versate al centro della pasta il ripieno, stendendolo uniformemente. Create infine delle striscioline con la pasta frolla rimanente e disponetele a raggiera sulla torta, sigillandole bene lungo i bordi.

Continua la lettura
55

Infornare la crostata

A questo punto infornate la crostata per quaranta minuti circa e fatela cuocere ad una temperatura di 180°C. Appena sarà cotta, tiratela fuori e fatela raffreddare. Prima di servirla, spolverizzatela poi con dello zucchero a velo oppure con del cacao amaro, a seconda dei vostri gusti. Infine, c'è da aggiungere che per quanto riguarda la decorazione potete sbizzarrirvi; infatti, per esempio, invece di posizionare le strisce di pasta frolla, potete disporre degli amaretti su tutta la superficie del dolce oppure creare un disegno con la stessa pasta frolla e con i biscotti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crostata di mascarpone e amaretti

La crostata di amaretti e mascarpone rappresenta una variante della classica crostata alla marmellata ed è adatta a tutti i tipi di palati. La sua buona riuscita dipende molto dalla lavorazione dell’impasto: esso infatti necessita di essere preparato...
Dolci

Ricetta: crostata con crema e amaretti

La crostata è un dolce classico perfetto per ogni momento della giornata: da offrire a fine pasto o per una merenda golosa a grandi e piccoli! Quella che vi sarà proposta in questa interessante guida è la Ricetta della crostata con crema e amaretti,...
Dolci

Come fare la crostata agli amaretti

Se avete intenzione di preparare un dolce diverso dal solito, potete approfittarne per leggere i passi successivi in cui troverete le istruzioni su come fare la crostata di amaretti. L'elaborazione della ricetta è piuttosto semplice, e basta soltanto...
Dolci

Come preparare la crema di banane agli amaretti

I dolci rappresenta l'alimento che numerose persone intendono assolutamente consumare al termine di un pranzo od una cena. Questi individui li considerano fondamentali per finire in bellezza un delizioso pasto. Siccome il tempo a disposizione della gente...
Dolci

5 modi di preparare gli amaretti

La bontà degli amaretti è indiscutibile. Semplici biscottini, che incantano i palati di tutti con il loro profumo e il sapore indimenticabile e caratteristico. Gli amaretti si prestano poi a moltissime preparazioni. Perfetti per guarnire una coppa di...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta e amaretti

Per riscaldare un pomeriggio autunnale, perché non accendere il forno per preparare una deliziosa torta di ricotta e amaretti? Un dolce delicato, dal profumo intenso e particolare, perfetto per una merenda golosa e nutriente. La torta di ricotta e amaretti...
Dolci

Ricetta: torta rustica agli amaretti

Quando volete fare un qualcosa di nuovo, potrete provare a creare una buonissima torta con gli amaretti. Solitamente questi ultimi sono molto amati, sia tra i più grandi, che tra i più piccoli. Se siete interessati a questo argomento, allora questa...
Dolci

Ricetta: torta amaretti e ricotta

Non c'è niente di più bello di una cucina che profuma di dolci. Torte di ogni tipo, allietano le giornate, sempre più impegnative, delle nostre famiglie. La torta amaretti e ricotta è senza dubbio la più versatile. Ha un aroma intenso, adatta alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.