Come fare la crostata al prosciutto e pinoli

Tramite: O2O 04/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

La parola crostata ci fa venire subito in mente qualcosa di dolce. In realtà esistono varianti salate della tradizionale torta. Una di queste è la crostata al prosciutto e pinoli. L'impasto base non cambia. Si tratta infatti di una pasta frolla, ma salata, cioè con il sale al posto dello zucchero. Il ripieno scelto per farcire la crostata ha un gusto unico e molto particolare. Gli ingredienti principali del ripieno sono prosciutto e pinoli. Per scoprire la bontà di questa crostata al prosciutto e pinoli mettiamoci subito ai fornelli. Ecco tutte le indicazioni e i consigli su come fare questa ottima crostata salata.

27

Occorrente

  • Pasta frolla: 250 g di farina tipo 00, 100 g di burro, 1/2 cucchiaino di sale fino, 1 uovo e 5 cucchiai di acqua fredda
  • Ripieno: 250 g di ricotta, 40 g di parmigiano grattugiato, 150 ml di panna, 4 uova, sale q.b., pepe q.b., 2 cucchiai di succo di limone, noce moscata q.b., 4 fette di prosciutto cotto, 60 g di pinoli e olio extravergine d'oliva q.b.
37

Fare la pasta frolla

Per prima cosa mettiamo le mani in pasta. Poco prima di iniziare lasciamo ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Impastiamo la farina con il sale, il burro ammorbidito e l'uovo. Aggiungiamo anche 5 cucchiai di acqua molto fredda. Per ottenere una pasta frolla perfetta non bisogna lavorarla troppo con le mani. Impastiamola il meno possibile ed utilizziamo i polpastrelli, non il palmo della mano. Avvolgiamo la pasta frolla con della pellicola trasparente per alimenti. Lasciamola riposare per circa 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo dedichiamoci al ripieno della crostata e riscaldiamo il forno a 180°C.

47

Fare il ripieno

Innanzitutto tostiamo i pinoli. Versiamoli in una padella senza l'aggiunta di olio. Una volta pronti, lasciamo raffreddare i pinoli. Tritiamo metà di questi pinoli con un frullatore. All'interno di una ciotola mescoliamo insieme le uova, la panna ed il parmigiano grattugiato. Poi aggiungiamo anche i pinoli tritati e la ricotta fresca. Aggiustiamo di sale e pepe ed insaporiamo questa crema con la noce moscata ed il succo di limone. Prima di tirare fuori la pasta frolla dal frigorifero ungiamo con dell'olio lo stampo per la crostata in modo omogeneo.

Continua la lettura
57

Farcire la crostata

Per terminare la ricetta farciamo la crostata con il ripieno appena fatto. Stendiamo la pasta frolla tra due fogli di carta da forno. Una volta raggiunto il diametro adatto rivestiamo lo stampo con la pasta frolla. Posizioniamola in modo da formare un piccolo bordo. Distribuiamo le fette di prosciutto cotto sulla pasta frolla. Poi versiamo la crema con pinoli e ricotta sul prosciutto. Per livellare lo strato, allarghiamo la crema aiutandoci con un cucchiaio oppure con una spatola in silicone. Cuociamo la crostata al prosciutto e pinoli in forno per circa 40 minuti. Terminiamo la cottura solo quando la superficie della crostata appare ben colorita e dorata. Una volta uscita dal forno decoriamo la crostata con l'altra metà dei pinoli tostati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenere l'impasto della pasta frolla in frigorifero per almeno 30 minuti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la crostata salata soffice

Se volete proporre in tavola qualcosa di gustoso, scenografico ma molto semplice da realizzare, ecco a voi la ricetta per preparare una deliziosa crostata salata soffice. Potete servirla sia come antipasto che durante un brunch domenicale avendo la certezza...
Antipasti

Ricetta: millefoglie di melanzane con ricotta e pinoli tostati

Molti piatti vengono considerati dei veri e propri antipasti. Questi precedono i grandi pranzi e delle volte si possono adoperare come stuzzichini delicati. Tanto che, risultano perfetti per un happy hour o un brunch. Tra le tante portate potete preparare...
Antipasti

Come fare la crostata di riso e funghi porcini

Quando si sente parlare di crostata, il pensiero va subito ad uno squisito dolce croccante da mangiare al termine del pranzo o della cena in compagnia. Tuttavia esistono anche delle ricette di cucina che prevedono crostate salate altrettanto gradevoli...
Antipasti

Come preparare le sardine al rosmarino con pinoli

Le sardine al rosmarino con pinoli sono un goloso antipasto da servire in tavola caldo, assieme a un vino secco frizzante ben refrigerato. Sono ottime da gustare anche come secondo piatto se accompagnate con patate cotte nella cenere oppure, in alternativa,...
Antipasti

Ricetta: crostini con pesto di zucchine e pinoli

Se in occasione di un pranzo o di una cena tra amici abbiamo intenzione di preparare un sontuoso antipasto, possiamo approfittarne per aggiungere dei particolari crostini conditi con un pesto a base di zucchine e pinoli. L'elaborazione non è affatto...
Antipasti

Ricetta: hamburger di barbabietola e pinoli

Se desiderate portare sulla vostra tavola un antipasto gustoso, genuino ed equilibrato per stuzzicare in modo innovativo e sfizioso l'appetito dei vostri ospiti, dei buoni hamburger di barbabietola e pinoli faranno di sicuro al caso vostro. Una ricetta...
Antipasti

Come preparare le carote al forno con pinoli tostati

Le carote sono delle piante caratterizzate da una lunga radice conica di colore giallo chiaro (arancione nelle coltivazioni orticole). Le carote selvatiche sono comunissime nei prati delle zone temperate. Inoltre, possiedono un sapore leggermente aromatico...
Antipasti

Ricetta: crostata di patate con broccoli e provola

Tra i ricordi d'infanzia più belli, non possono mancare quelli dei pomeriggi trascorsi ad aiutare le mamme in cucina. Le crostate, tanto semplici quanto buone, sono sicuramente tra i dolci più amati di sempre. Eppure, quel dolce ricordo, oggi possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.