Come fare la crostata di frutta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la crostata di frutta
16

Introduzione

Un dolce classico e sempre molto apprezzato è la crostata di frutta. Fresca e genuina, realizzata a base di pasta frolla, crema e frutta, è un dolce tradizionale ma intramontabile. A seguire, proponiamo la ricetta tradizionale, ma le varianti e le decorazioni di frutta possono essere personalizzate a proprio piacimento. L'ingrediente fondamentale, infatti, è la fantasia nelle decorazioni di frutta. Si possono usare fragole, uva, frutti di bosco, arance, banane, kiwi o mandarini, ed ottenere un fantastico dolce da gustare in ogni periodo dell'anno. In questo articolo illustriamo, attraverso ogni singolo passo, come fare una crostata di frutta.

26

Occorrente

  • 300 gr. di farina
  • 100 gr. di zucchero
  • 4 uova
  • 275 gr. di burro
  • un pizzico di lievito vanigliato per dolci
  • 1/2 litro di latte
  • 10 fragole
  • 2 kiwi
  • 1 banana
  • gelatina alimentare
  • un baccello di vaniglia
36

Ingredienti per l'impasto

Per prima cosa è necessario preparare la pasta frolla, che consiste in un impasto realizzato con farina, burro, zucchero, uova e lievito. Tagliare a pezzettini il burro ancora freddo. In una grande ciotola, miscelare 250 grammi di farina con 10 grammi di zucchero ed il lievito. Formare, quindi, un buco in mezzo ed unire un uovo ed il burro. Impastare, in maniera veloce, fino ad ottenere una massa dalla consistenza molto omogenea. Avvolgere nella pellicola trasparente il composto così ottenuto. A seguire, è necessario fare riposare l'impasto per almeno mezz'ora in frigorifero. Trenta minuti è anche il tempo che occorre per preparare la crema.

46

Procedimento

Successivamente, fare bollire il latte con i semi del baccello di vaniglia. Contemporaneamente in un pentolino mescolare in modo deciso, tramite una frusta, tre tuorli d'uovo con 150 grammi di zucchero. Unire, quindi, 50 grammi di farina un po' per volta, ed a seguire il latte tiepido a filo, continuando a mescolare per bene. Posizionare il pentolino sul fuoco e portare ad ebollizione. Dopo pochi istanti da quando bolle, la crema si andrà a solidificare e potrà essere rimossa dal fuoco. A questo punto, far raffreddare la crema a temperatura ambiente, ricoprendo il pentolino con un canovaccio umido, per evitare che la sua superficie diventi dura.

Continua la lettura
56

Riposo

A seguire, foderare una teglia tonda tramite carta da forno. Prendere l'impasto dal frigorifero e con un mattarello stenderlo, realizzando un cerchio dello spessore di circa 5 centimetri. Sistemare il cerchio sulla teglia, avendo cura di fare aderire bene sui bordi e rimuovendone la pasta in eccesso. Per mezzo di una forchetta, premere sui bordi della pasta e bucherellare il fondo, per evitare che si creino delle bolle. Infine, far cuocere in forno precedentemente riscaldato ad una temperatura di 180°c per venti minuti circa.

66

Ripieno

Sfornare la base di pasta frolla e riempirla con la crema, aiutandosi con un cucchiaio o con una sac-à-poche. Tagliare la frutta nella forma che si desidera e decorare, a proprio piacimento la crostata. Ad esempio è possibile alternare dei cerchi di fettine di frutta. Versare, in un pentolino, il preparato per gelatina con un bicchiere d'acqua e fare bollire per alcuni istanti. Togliere dal fuoco e spennellare la superficie della crostata con la gelatina. Lasciare, quindi, raffreddare e poi riposare in frigorifero per almeno un'ora. Il dolce è finalmente pronto per essere servito e gustato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la crostata di frutta secca

La crostata di frutta secca è un dessert saporito e profumato. È perfetta come fine pasto ad una cena tra amici. È ottima da presentare per una ricorrenza particolare. Potete assaporarla anche come merenda o colazione assieme ad una spremuta fresca...
Dolci

Come guarnire una crostata di frutta

Il mondo della pasticceria, così dolce e variegato, è una fucina di idee golose e piccoli peccati di gola! Anche l'occhio però esige la sua parte, per questo motivo la decorazione di un dolce diventa parte integrante della sua preparazione. Il mondo...
Dolci

Ricetta: crostata con frutta fresca di stagione

Per allietare le vostre giornate con un sfizioso dessert da servire a fine pasto, non c'è nulla di meglio che dilettarvi nella preparazione di una deliziosa crostata sormontata da buona frutta fresca di stagione. Ottima anche per la prima colazione,...
Dolci

Come preparare una crostata con crema pasticcera e frutta

La crostata con frutta e crema pasticcera rappresenta uno dei dolci più adatti al periodo primaverile. I suoi colori e il suo sapore delicato e fresco ne sono la prova. Basterà avere un po' di manualità con la lavorazione della pasta frolla. Per il...
Dolci

Come preparare la crostata di frutta con il pan di spagna

La crostata di frutta è un dolce sano e genuino, che solitamente piace a tutti. La ricetta tradizionale prevede una base di pasta frolla, cotta precedentemente in forno. Su questa si dispone uno strato di crema pasticcera e poi la frutta tagliata in...
Dolci

Ricetta: crostata integrale di frutta

Con l'arrivo dell'estate si va alla ricerca di cibi freschi e poco calorici. Anche per quanto riguarda i dolci occorre fare attenzione alle calorie senza mai però rinunciare alla bontà. Nella seguente guida sarà spiegato come fare la ricetta della...
Dolci

Come fare la crostata di frutta

Un dolce classico e sempre molto apprezzato è la crostata di frutta. Fresca e genuina, realizzata a base di pasta frolla, crema e frutta, è un dolce tradizionale ma intramontabile. A seguire, proponiamo la ricetta tradizionale, ma le varianti e le decorazioni...
Dolci

Come preparare la crostata di frutta vegana

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede nel nostro paese il culto della cucina vegana, cioè di tutti quei cibi che non derivano direttamente dagli animali ma che attingono le loro risorse solo da frutta e verdura. Esistono ricette vegane per qualsiasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.