Come fare la crostata di frutta secca

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la crostata di frutta secca
17

Introduzione

La crostata di frutta secca è un dessert saporito e profumato. È perfetta come fine pasto ad una cena tra amici. È ottima da presentare per una ricorrenza particolare. Potete assaporarla anche come merenda o colazione assieme ad una spremuta fresca o ad una tazza di tè. La base croccante di pasta frolla si sposa alla perfezione con la delicatezza della crema pasticcera. La frutta secca, ricca di sostanze benefiche per il nostro corpo, completa il tutto regalando una nota di sapore eccezionale al dolce. La preparazione non è complessa, ma richiede un po' di tempo dietro ai fornelli poiché strutturata in più passaggi. Vediamo come fare la crostata di frutta secca nel dettaglio.

27

Occorrente

  • Ingredienti per pasta frolla:
  • 250 gr di farina
  • 1 uovo
  • 100 gr di zucchero
  • 125 gr di burro
  • scorza di 1 limone
  • un pizzico di sale
  • Ingredienti per la crema pasticcera:
  • 250 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 75 gr di zucchero
  • 38 gr di farina
  • Ingredienti per la decorazione:
  • 200 gr di frutta secca mista sgusciata
37

Per preparare la crostata di frutta fresca, iniziate la lavorazione occupandovi della pasta frolla. Mettete nel bicchiere del frullatore o della planetaria la farina ed il burro ammorbidito a temperatura ambiente ridotto in piccoli pezzi. Azionate la macchina e fate amalgamare gli ingredienti. Aggiungete le uova, lo zucchero, il sale e la scorza del limone grattugiata. Fate andare per qualche minuto e trasferite il composto sul piano di lavoro. Impastatelo velocemente. Quando risulterà ben liscio, dategli la forma di una sfera e ricopritelo con della pellicola trasparente. Adagiate in frigorifero per circa un'ora.

47

Dedicatevi alla farcitura della vostra crostata. Versate il latte in un pentolino assieme a della scorza di limone. Portate ad ebollizione. A parte, lavorate lo zucchero con i tuorli. Ottenuta una consistenza ben spumosa, aggiungete la farina. Rimuovete il latte dal fornello ed incorporate la crema appena ottenuta. Mescolate velocemente per evitare la formazione di grumi. Rimettete sul fornello e fate addensare girando di continuo. Prendete la frutta secca mista e sgusciatela. Trasferitela nel bicchiere del frullatore e tritatela grossolanamente. Accendete il forno e fategli raggiungere la temperatura di 180 gradi.

Continua la lettura
57

Rivestite una teglia per crostate con della carta per forno. Prelevate dal frigorifero l'impasto della frolla. Poggiatelo sul piano di lavoro precedentemente infarinato e stendetelo. Dovete raggiungere uno spessore di circa 1/2 centimetro ed un diametro leggermente superiore a quello del contenitore. Trasferite la sfoglia ottenuta nella tortiera e bucherellatene la base. Ricoprite con la crema pasticcera ormai fredda. Livellatela a dovere. Distribuite la frutta secca su tutta la superficie. Mettete in forno e fate cuocere per 30 minuti circa. Sfornate e lasciate intiepidire. Servite la vostra crostata di frutta secca fredda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire la crema pasticcera con della marmellata di agrumi o di albicocche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i dolcetti di frutta secca

Quelle che vi propongo oggi sono due ricette semplici ma fuori dal comune. Basta mangiare i soliti dolcetti alla crema, alla marmellata o al cioccolato. In realtà è possibile preparare dei dolcetti anche con la frutta secca. Per frutta secca intendiamo...
Dolci

Come fare la macedonia con la frutta secca

La macedonia è ideale sia come complemento di un pasto, sia come spuntino mattutino e di metà pomeriggio. In questo tutorial, vi insegneremo come realizzare delle macedonie un po’ particolari, a base di frutta secca. Seguite pedissequamente i passaggi...
Dolci

Come fare la frutta secca con il cioccolato

Per preparare dei deliziosi dolcetti, non servono doti da grande chef! Bastano solamente tantissima fantasia e pochi semplici ingredienti. Per preparare uno snack veloce e delizioso da sgranocchiare durante lo studio, o davanti alla televisione, bastano...
Dolci

Come fare il croccantino di frutta secca

Il croccantino o croccante è un dolce tipico italiano composto da zucchero caramellato e frutta secca. Esistono moltissime variazioni di questo dolce che si distinguono tra di loro in base alla frutta secca utilizzata. Dal profumo intenso e dolce, è...
Dolci

Come tostare la frutta secca

Buona e sfiziosa, la frutta secca è ideale dopo i pasti, a colazione o a merenda. Ipocalorica, viene largamente consumata dagli sportivi per fornire energia senza appesantire. Utilizzata nei piatti più svariati, acquisisce un ottimo sapore dopo la tostatura....
Dolci

Ricetta: torta di pane e frutta secca

La torta di pane e frutta secca è un dolce tipico della cucina contadina o cosiddetta povera, che caratterizza le tradizioni culinarie delle varie regione italiane, ma soprattutto quelle venete o piemontesi. In particolare, rappresenta un dolce tipico...
Dolci

Come fare il pandolce con frutta secca

Il pandolce è un dolce natalizio tipico della Liguria, viene chiamato anche panettone genovese. Esso si caratterizza per la forma tondeggiante, la consistenza compatta e morbida e la presenza di frutta secca, noci e pinoli. Un dolce gustoso, che si differenzia...
Dolci

Ricetta: meringa alla frutta secca

La meringa alla frutta secca è un dolce raffinato, dal sapore unico e inconfondibile. La sua ricetta non comporta particolari complicazioni e il risultato finale sarà sicuramente soddisfacente. Si tratta di un dessert che racchiude in sé differenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.