Come fare la crostata di riso e funghi porcini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si sente parlare di crostata, il pensiero va subito ad uno squisito dolce croccante da mangiare al termine del pranzo o della cena in compagnia. Tuttavia esistono anche delle ricette di cucina che prevedono crostate salate altrettanto gradevoli da consumare. Qualora fossimo stanchi della tipica crostata alla marmellata o al cioccolato, andiamo a leggere i passaggi successivi di questo tutorial interessante. Qui di seguito vediamo insieme come fare la crostata di riso e funghi porcini. Iniziamo subito a cucinare la base di questa ricetta ed i due ingredienti che non devono assolutamente mancare!!!

27

Occorrente

  • Acqua
  • Farina
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva
  • Funghi porcini
  • Riso
  • 1 spicchio d'aglio
  • Prezzemolo tritato
37

Preparare l'impasto per la crostata

Per avere un'ottima crostata di riso e funghi porcini, è necessario prendere una sfoglia abbastanza resistente. Se ci piace la comodità, abbiamo l'opportunità di impiegarne una già pronta reperibile in qualsiasi supermercato. Qualora preferissimo invece fare una crostata casereccia, dobbiamo preparare il composto in casa. Innanzitutto bisogna disporre la farina a fontana sul piano da lavoro. Nello spazio vuoto al centro mettere il sale, l'acqua tiepida e l'olio extravergine d'oliva. L'impasto andrà lavorato finché non si ottiene un panetto morbido e corposo. Quest'ultimo va conservato avvolto nella pellicola trasparente e all'interno del frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo è possibile continuare la ricetta in questione preparando il ripieno della crostata salata.

47

Preparare i funghi porcini ed il riso

La preparazione della farcitura si deve iniziare lavando i porcini sotto l'acqua corrente e lasciandoli scolare bene. A quel punto bisogna ritagliare i funghi, creando delle fettine sottili. Farle rosolare in una padella contenente un filo di olio extravergine d'oliva ed uno spicchio d'aglio. Aggiungere dopo la passata di pomodoro e nel frattempo lessare il riso dentro una pentola d'acqua bollente. Il riso va scolato a metà cottura e trasferito nella padella dei funghi rosolati. Mescolare bene il tutto ed ultimare la cottura per ulteriori 10-15 minuti. Qualora fosse di nostro gradimento, possiamo versare del prezzemolo tritato. Adesso è possibile cominciare l'ultima fase di preparazione della crostata di riso e funghi porcini.

Continua la lettura
57

Assemblare la crostata e cuocerla in forno

Adesso non resta che assemblare la crostata di riso e funghi porcini, in modo da cuocerla nel forno. Scaldarlo ad una temperatura di 180°C ed imburrare una teglia da forno. Prendere l'impasto e stenderlo con il mattarello. Dividerlo in due sfoglie e adoperarne una come base della crostata. Questa andrà riempita con il riso ed i funghi porcini. Con l'altra sfoglia occorre preparare il numero di strisce necessario a ricoprire la crostata. A questo punto infornare la teglia da forno e far cuocere per almeno 30 minuti. Trascorsa la mezz'ora, procedere al taglio della torta salata e servirla agli ospiti. Ecco dunque come fare la crostata di riso e funghi porcini.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservare l'impasto della crostata nella pellicola trasparente e dentro il frigorifero.
  • Servire la crostata di riso e funghi porcini quando è ancora calda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le crocchette di riso ai porcini

Se volete preparare qualcosa di sfizioso da proporre all’ora dell’aperitivo, questa è la ricetta che fa al caso vostro. Le crocchette di riso ai porcini possono essere servite come finger food o antipasto prima di una ricca cena organizzata in famiglia....
Antipasti

Come cucinare i funghi porcini secchi

I funghi porcini, così saporiti e prelibati, sono spesso l'ingrediente principe di risotti e secondi a base di carne. Il profumo sprigionato da un porcino fresco è inebriante, difficilmente confondibile. Per poter avere sempre a disposizione tutto...
Antipasti

Come preparare patate e funghi porcini al forno

Tra i contorni più gustosi ed apprezzati in cucina vi è sicuramente quello che prevede la combinazione di patate e funghi porcini al forno. Si tratta di un piatto davvero semplice da realizzare, che può essere cucinato in qualsiasi periodo dell'anno...
Antipasti

Come essiccare i funghi porcini

I funghi rappresentano un gustoso alimento dal caratteristico sapore intenso, pregevole e ricercato. Sono molteplici le varietà di funghi e molto varie anche le modalità di preparazione. Tuttavia non v'è dubbio che il fungo più apprezzato sia il...
Antipasti

Ricetta: frittata con funghi porcini

Un gustoso antipasto che può essere presentato ad esordio di un pranzo o di una cena è la frittata con i funghi porcini, buona e scenografica, che si abbina facilmente con piatti di carne o anche con un bel primo di pasta all'uovo. Per preparare questa...
Antipasti

Ricetta: besciamella ai funghi porcini

La besciamella è una salsa di base nata in Toscana e, in seguito, trasferita in Francia: oggi, infatti, è utilizzata nella stragrande maggioranza delle cucine italiane e francesi. Prepararla è abbastanza semplice e veloce, ed il risultato sarà una...
Antipasti

Come pulire e conservare i funghi porcini

Questa guida vi insegnerà come pulire e conservare i funghi porcini. Il boleto, così viene chiamato in tante parti di Italia, è la preda più ambita dal raccoglitore di funghi. Questa specie è la più venduta in assoluta grazie alla compattezza e...
Antipasti

Ricetta: crostata di riso e asparagi

La ricetta della crostata di riso e asparagi può essere fatta sia con la basta di pasta frolla e sia senza. Quella che stiamo per proporvi qui di seguito è la versione fatta senza la base. In questo modo anche chi ha un brutto rapporto con le calorie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.