Come fare la dadolata di melanzane

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La dadolata di melanzane può rappresentare una soluzione ideale per accompagnare un secondo piatto oppure per condire un primo a base di pasta. Quando non si ha tempo per preparare sughi lenti si tira fuori un po' di dadolata avanzata e in un attimo abbiamo realizzato un primo piatto da leccarsi i baffi. Chiunque non sapere come fare per preparare la dadolata di melanzane però non dovrà scoraggiarsi perché è capitato nel posto giusto al momento giusto. Qui di seguito andremo ad elencare tutti gli ingredienti e tutti i procedimenti da seguire passo dopo passo per far si che venga fuori un ottimo risultato. Dunque è arrivato il momento di prendere carta e penna per annotare le dosi relative alla preparazione di questa ricetta per circa quattro persone.

26

Occorrente

  • 5 melanzane;
  • 2 spicchi d'aglio;
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva;
  • 3 prese di sale;
  • 1 scalogno e mezzo;
  • 10 cucchiai di passata di pomodoro.
36

Lavare e tagliare le melanzane

Dal momento in cui abbiamo decido di fare la dadolata di melanzane scegliamo quindi le melanzane da utilizzare. Prendiamole non troppo grandi in modo che non contengano i semi al loro interno. Procediamo quindi lavandole accuratamente sotto la fontana con l'acqua corrente e poi priviamole del picciolo e della parte appuntita. A questo punto, dopo averle private delle loro estremità, non ci resta altro che continuare a tagliare le nostre melanzane fino a farle diventare tanti piccoli dadini. Per quanto riguarda le dimensioni, si posso fare a seconda del gusto personale; ovviamente non sono da fare troppo piccoli altrimenti nella cottura si spappolano.

46

Fare il soffritto

Quando avremo finito di tagliare tutte le melanzane potremo cominciare a preparare lo scalogno e l'aglio che serviranno per il soffritto da fare come prima procedura per fare la dadolata di melanzane. Quindi prendiamo una padella dal fondo antiaderente e mettiamo a riscaldare l'olio extra vergine di oliva. Intanto tritiamo in maniera molto sottile lo scalogno e versiamo in padella. Nel frattempo sbucciamo l'aglio, il quale si può unire in padella sia tritato che schiacciato. Quando tutto sembrerà rosolato è giunto il momento di versare in padella anche i dadini precedentemente ricavati dalla melanzane. Inoltre aggiustiamo di sale con la quantità consiglia nella lista degli ingredienti.

Continua la lettura
56

Aggiungere il pomodoro

Dopodiché lasciamo cuocere le melanzane impostando un fuoco a fiamma media per circa 5 o 6 minuti, giusto il tempo per lasciare appassire i nostri dadini. Il tempo di cottura ovviamente dipende anche dalle dimensioni dei dadini, quanto più sono grandi più tempo impiegheranno per appassire. Mescoliamo frequentemente e quando saranno morbidi uniamo in padella anche il passato di pomodoro. Portiamo così a termine la cottura fino a far restringere il sugo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare la dadolata fritta di mozzarella e polenta

La polenta è un tipico piatto della tradizione contadina italiana, era considerato un piatto povero in quanto preparato solo con due ingredienti, ovvero acqua e farina di mais, questo tipo di farina dona alla polenta un caratteristico colore giallo....
Antipasti

Come preparare i gamberoni al forno con dadolata di zucchine

Con l'arrivo dell'estate, è sicuramente molto più piacevole gustare del pesce, magari nella vostra casa al mare davanti ad un bel panorama di una splendida spiaggia. Il pesce per acquisire sapore, deve essere naturalmente cucinato come si deve, per...
Antipasti

Come preparare il timballo di mozzarella con peperoni e melanzane

Il timballo di mozzarella con peperoni e melanzane è un piatto sostanzioso, adatto per i pranzi domenicali in famiglia. È semplice da realizzare ma bisogna avere un po’ di tempo a disposizione. Spesso si serve in tavola come piatto unico, abbinando...
Antipasti

Ricetta: cotolette di melanzane al forno

Tra gli ingredienti preferiti dagli italiani a tavola ci sono sicuramente le melanzane: le melanzane sono utilizzate in un'infinità di preparazioni, basti pensare alle melanzane alla parmigiana, a quelle ripiene, alla pasta con le melanzane e molto altro...
Antipasti

Ricetta: involtini di melanzane con crema di tartufi

Le melanzane rappresentano da sempre un ingrediente molto interessante della cucina italiana e non solo. Tonde o allungate, nere o viola, si prestano benissimo a tante preparazioni originali e gustose. Possiamo utilizzare le melanzane per un primo piatto,...
Antipasti

Medaglioni di melanzane

Cercate una ricetta light semplice e molto veloce da preparare? Avete mai pensato a dei gustosissimi medaglioni di melanzane? Si sa, le melanzane sono uno degli alimenti più utilizzati in cucina e i suoi utilizzi sono molteplici. I medaglioni di melanzane...
Antipasti

10 ricette facili e veloci a base di melanzane

Alzi la mano chi di voi non ama le melanzane!? Sicuramente sarete in numero davvero esiguo, perché questo ortaggio è molto molto amato nel nostro paese, sia dagli adulti che dai bambini. Inoltre è possibile preparare le melanzane in mille modi diversi,...
Antipasti

Ricetta: melanzane ripiene vegetariane

Le melanzane sono un vegetale presente soprattutto durante l'estate, quindi la ricetta delle melanzane ripiene vegetariane è una ricetta tipicamente estiva. Tuttavia, è semplice trovare le melanzane anche durante il periodo autunnale, quindi potrete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.