Come fare la farinata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare la farinata
17

Introduzione

La farinata di ceci, celebre in tutta Italia col semplice nome di farinata o cecìna, è una particolare focaccia ligure di antichissime origini. Diffusa in varie zone dell’Italia e non solo, portata dai genovesi in differenti periodi storici, è un piatto gustoso adatto ad accogliere numerose varianti. Sottile in quanto priva di lievito, ha una consistenza morbida e delicata, un aroma caratteristico perfetto per assaporarla da sola, o addirittura nel pane o con del formaggio. Questo prodotto da forno è molto nutriente nonostante i semplici ingredienti che la compongono, essi sono solo quattro: farina di ceci, acqua, sale ed olio. Per tale motivo, è bene quindi scegliere tanto un ottimo olio come una buona farina di ceci: saranno loro a conferire, insieme alla giusta cottura, tutto il sapore. Vi sono pochi essenziali trucchi che consentono di fare una farinata nel migliore dei modi, una ricetta semplice ma non rapida, che richiede attenzione e pazienza. Vediamo dunque come procedere.

27

Occorrente

  • 250 gr di farina di ceci
  • 750ml d'acqua
  • 10 gr di sale
  • 100 ml d'olio extravergine d'oliva
  • Teglia di rame stagnato o alluminio
  • Schiumarola e frusta
  • Pepe nero q.b. (opzionale)
37

Mescolare gli ingredienti

In una ciotola ampia, poniamo la farina di ceci e il sale. Quindi con l’aiuto di una frusta, versiamo lentamente l’acqua fredda e mescoliamo. Tale semplice accorgimento è fondamentale ad evitare la formazione di grumi di farina, che vanno infatti ridotti al minimo. In caso di grumi consistenti e difficili da sciogliere, possiamo avvalerci dell’uso di un colino a maglie strette o di un frullatore elettrico. Fare un piatto come la farinata è semplice, ma la sua riuscita dipende interamente dal rispetto di questi piccoli trucchetti.

47

Lasciar riposare e ripulire l’impasto

A questo punto, non resta che fare riposare la pastella della farinata. Non si tratta di un impasto solido come quello di una focaccia, bensì molto liquido. Il riposo, in frigo con la ciotola ben coperta da pellicola, deve essere di minimo quattro ore, meglio ancora se tutta la notte. Una volta passato il tempo necessario, sarà fondamentale asportare l’eventuale schiuma formatasi in superficie. Per fare questo aiutiamoci con una semplice schiumarola.

Continua la lettura
57

Cuocere la farinata

Arrivati al momento della cottura della farinata, è ora di integrare anche l’ultimo ingrediente: l’olio d’oliva. La dose d’olio va stesa infatti interamente nella teglia prima della cottura. In seguito, quando il forno è ben caldo, rimescoliamo bene la pastella e versiamola a partire dal centro della teglia. Attendiamo pochi secondi che l’olio venga a galla, quindi, con l’aiuto di un mestolo mescoliamo delicatamente dai lati verso il centro. In questo modo andremo a “rompere” le bolle d’olio e distribuirlo nell’impasto liquido. A questo punto inforniamo. Per i primi dieci minuti sistemiamo la teglia sul ripiano più basso del forno, ruotandola una volta a metà cottura. Dopo questi dieci minuti, spostiamola sul ripiano intermedio per completare la cottura. La nostra farinata è dunque pronta, la serviremo ancora calda, spolverata da un leggero tocco di pepe nero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La teglia in rame stagnato è considerata da tradizione la migliore per la cottura della farinata, in quanto dopo i primi tentativi e dopo averla unta diverse volte senza mai lavarla col sapone, offre la reale capacità di non far incollare la focaccia.
  • La farinata si presta ottimamente a numerose aggiunte anche in fase di cottura, fra cui salsiccia, formaggi, cipolle, erbe aromatiche come il rosmarino o i classici bianchetti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: la farinata

La farinata di ceci è una ricetta ligure; essa ha un gusto saporito e delicato. Questo piatto è costituto da ingredienti semplici e genuini. Bisogna amalgamare la farina di ceci all’acqua; il tutto si insaporisce con un filo d’olio extravergine...
Pizze e Focacce

Toast di farinata di ceci, taleggio e spek

Se volete preparare un piatto veloce e adatto ad essere consumato in ogni momento della giornata, senza dubbio la scelta migliore per voi sono i toast di farinata di ceci conditi con tutte le verdure, i formaggi e i salumi che preferite (in questa guida...
Pizze e Focacce

Come preparare la farinata di ceci

La farinata di ceci è una torta salata tipica della cucina ligure, precisamente di quella genovese. La ricetta originale risale ai tempi dei greci e dei romani, quando i soldati preparavano un pane basso e saporito, cotto sotto i raggi del sole. Nel...
Pizze e Focacce

Come preparare una piadina di ceci

La gastronomia italiana è piena di gustose ricette di cucina in grado di soddisfare ciascun palato. Gli italiani non sono capaci soltanto nella preparazione dei piatti classici, ma anche nel fast-food. Il cibo da strada made in Italy ha origini piuttosto...
Pizze e Focacce

Come preparare la torta di ceci

La torta di ceci, (o più semplicemente farinata, torta o cecìna), è una ricetta tipica sopratutto della Liguria e della Toscana. La sua fragranza si assapora meglio se viene gustata calda o appena sfornata con una spolverata di pepe nero, oppure attendendo...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come scegliere la farina tipo 1

In questa guida vedremo oggi come scegliere la farina di tipo 1. Per riconoscere i tipi giusti di farina e quindi determinarne la qualità, occorrerà innanzitutto capire il tasso di estrazione. Esso si analizzerà da quanta farina all'inizio siamo riusciti...
Pizze e Focacce

Come scegliere la farina per fare il pane in casa

In un periodo in cui i prodotti biologici sono difficili da trovare e dove un chilo di pane costa quasi quanto un grammo d'oro, sono sempre di più coloro che preferiscono prepararlo a casa acquistando il tutto. La semplicità degli ingredienti (farina,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.