Come fare la frittura mista alla piemontese

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ciascuna regione del nostro Paese ci offre una vasta gamma di gustosi piatti tipici. Tra questi, la frittura mista alla piemontese è una portata a base di carne davvero gustosa. L'agnello, il maiale e il vitello, dopo la macellazione, vengono privati delle interiora, come le animelle, il rognone, i filoni, il cervello e il fegato. Le interiora si passano poi nell'uovo e nel pangrattato. A questo punto si avvia la frittura e il piatto vine servito come antipasto. Col passare del tempo questa ricetta ha fatto un salto di qualità e attualmente si consuma anche come secondo piatto. Se vogliamo scoprire come fare la frittura mista alla piemontese, ci basterà seguire i passaggi di questa pratica guida di cucina.

27

Occorrente

  • "200 gr" di lonza di maiale
  • "200 gr" di costolette di vitello
  • "120 gr" di animelle
  • "120 gr" di cervella
  • "120 gr" di fegato (meglio se di maiale)
  • "120 gr" di polmone
  • "200 gr" di salsiccia
  • 2 mele
  • 8 amaretti
  • "200 gr" di verdure miste (carote, zucchine, cavolfiore, peperone)
  • Frittura dolce di semolino (1 l di latte, "200 gr" semolino, zucchero e scorza limone)
  • 4 uova
  • Farina q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Sale
  • Olio per friggere
  • Limone per guarnire
37

Preparare il semolino dolce

La frittura mista alla piemontese si presta molto alle piccole porzioni, difatti si può gustare come assaggio. Realizzarla non è molto facile, dal momento che per ciascun ingrediente si prevedono diversi tempi di cottura. Cominciamo con la preparazione del semolino dolce, il quale dovrà risultare pronto il giorno prima. Facciamo bollire il latte insieme allo zucchero e alla scorza di limone, quindi uniamo la semola a pioggia in modo graduale. Mescoliamo per bene il tutto e lasciamo cuocere per circa 5 minuti. A questo punto andiamo a rovesciare il composto su una teglia. Poi facciamo riposare per almeno 24 ore. Quando il semolino sarà freddo, potremo tagliarlo a tocchetti, oppure a losanghe, e poi procedere con l'impanatura e la frittura.

47

Preparare le interiora e la carne da friggere

Proseguiamo con la preparazione della nostra frittura mista alla piemontese. Ora ci occuperemo della cottura della carne. Ricordiamoci di acquistare i vari ingredienti dal nostro macellaio di fiducia. In questo caso è importante che la carne sia fresca. A questo punto, dovremo scottare in acqua calda il cervello, il polmone e le animelle. Subito dopo apprestiamoci a spellarle e affettarle. Passiamo tutti i pezzetti nella farina, poi nell'uovo e infine nel pangrattato. Per la lonza e le costolette di vitello possimo seguire lo stesso procedimento, mentre le salsicce e il fegato si dovranno rosolare nel burro previa frittura.

Continua la lettura
57

Preparare le verdure e friggere il tutto

Ora pensiamo a friggere la mela e le verdure che aggiungeremo alla nostra frittura mista alla piemontese. Eliminiamo il torsolo della mela, affettiamo il frutto e friggiamolo con la stessa impanatura impiegata per la carne e il seolino. Per quanto riguarda le verdure, tagliamo a fiammifero le carote, le zucchine e i peperoni. Il cavolfiore si dovrà invece dividere in cimette. Andiamo a friggere tutto quanto e all'ultimo saliamo ogni singolo pezzetto di frittura. Prepariamo un piatto da portata foderato con carta assorbente da cucina e adagiamo la frittura per catturare l'olio in eccesso. Se vogliamo, possiamo aggiungere qualche fetta di limone da spremere sulla frittura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo attenzione a non eccedere con il sale per non alterare il sapore della frittura.
  • Per rendere la frittura più digeribile, spremiamo una fetta di limone sopra di essa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: tempura mista di pesce e verdure

La cultura orientale in Italia sta entrando sempre più nella vita quotidiana delle persone e ciò avviene soprattutto nell'ambito culinario. La gastronomia dei giapponesi riesce ad abbinare i prodotti del mare a quelli di terra riuscendone a dare il...
Pesce

Come fare una perfetta frittura di pesce

Realizzare una perfetta frittura di pesce non è affatto difficile, anche se bisogna utilizzare gli ingredienti adatti e procedere in modo corretto. La frittura di pesce è una preparazione classica e molto golosa, adattissima per gli antipasti o per...
Consigli di Cucina

Come servire la frittura di pesce

La frittura di pesce è un piatto particolarmente estivo, che richiede una cottura veloce e non molto impegnativa. Questa ricetta infatti, è facile da preparare e può essere servita come antipasto o secondo. Il punto forte della frittura di pesce è...
Antipasti

Ricetta: polpette di melanzane

Per gli amanti della cucina è importante sapere che preparare delle polpette non significa soltanto utilizzare della carne; infatti, anche alcuni ortaggi come ad esempio le melanzane possono risultare utili per ottimizzare il risultato. Detto ciò, non...
Pesce

Ricetta: frittura di calamari

Si sa che la frittura di calamari è un piatto di pesce molto amato da grandi e piccini e che delizia il palato e ma prima d tutto la vista. Lo possiamo gustare sia come delizioso antipasto che come secondo piatto da abbinare molto spesso ad una bella...
Antipasti

Frittura di asparagi con salsa

Gli asparagi impanati e fritti rappresentano un piatto sfizioso da servire sia come aperitivo che come secondo. Dall'aspetto croccante, questi bastoncini nascondono un cuore morbido e gustoso. Essi possono essere una valida alternativa alle classiche...
Consigli di Cucina

10 suggerimenti per friggere

Dal pollo fritto alle patatine, dal pesce alle zeppole: diciamoci la veritá, un buon fritto, che sia di contorno, piatto forte o dolce, non puó mancare sulla nostra tavola. Sia che lo facciate solo di tanto in tanto per limitarne il consumo, sia che...
Pesce

Ricetta: acciughe in salsa verde alla piemontese

L'italia è un paese dai mille volti, ricco di profumi e sapori legati alle tradizioni popolari. Ogni regione sembra infatti custodire il segreto prezioso di ricette antiche, tramandate attraverso il tempo. Riscoprire le ricette tipiche regionali è come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.