Come fare la granita di frutti di bosco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso e volentieri nella calura estiva cerchiamo delle bevande o gelati per rinfrescare un po il palato. Quante volte, seduti comodamente in giardino, in compagnia dei nostri amici avremo voluto gustare una buona granita, al limone o ai frutti di bosco e ci siamo dovuti accontentare di un buon tè freddo. Tuttavia preparare una granita in casa non è molto difficile, basta procurarsi gli ingredienti indispensabili per la preparazione che, non sono poi tanti e poi, seguire attentamente gli utili suggerimenti contenuti nei passi della guida su come fare la granita di frutti di bosco.

26

Occorrente

  • ghiaccio
  • concentrato di frutti di bosco
  • frullino
36

Per fare delle granite in casa si possono adottare diversi metodi, quello più semplice ma più dispendioso a livello economico è quello di comprare una macchina che fa le granite, questa macchina triterà in autonomia il ghiaccio e noi dovremo solo versare il concentrato ai frutti di bosco. Un metodo più casalingo è quello di rompere o tritare il ghiaccio da soli, per fare questo vediamo come procedere.

46

Come prima cosa dovremo procurarci degli appositi sacchetti che sono divisi in sezioni, queste sezioni servono per creare dei cubetti di ghiaccio (in mancanza di questi possiamo usare anche dei normali sacchetti per conservare il cibo). Riempiamoli di acqua fredda, chiudiamoli bene con il laccio che troveremo all'interno e mettiamoli nel nostro freezer per mezza giornata all'incirca (di questi sacchetti ne possono bastare anche 2). Nel frattempo, approfittiamone per andare a comprare un concentrato di frutti di bosco che è facilmente reperibile in qualsiasi supermercato ed è adatto per la preparazione propria delle granite.

Continua la lettura
56

Una volta controllato che all'interno dei nostri sacchetti si sia formato il ghiaccio, possiamo tirarli fuori dal freezer. Non tiriamo via il laccio che tiene chiusi i sacchetti in quanto ci servirà a tenere concentrato il nostro ghiaccio. A questo punto avvolgiamo con un asciugamano o con canovaccio un sacchetto alla volta e rompiamo con un martello o con un batticarne il ghiaccio, una volta fatto ciò versiamo il ghiaccio dentro un bicchiere e completiamo, versando sopra il nostro concentrato, mescoliamo bene e poi serviamo. Un altro metodo per rompere e tritare il ghiaccio è quello di mettere i vari cubetti dentro un trita carote che triterá il nostro ghiaccio in pezzi che saranno leggermente più grossi rispetto a quelli che otterremo con il metodo illustrato in precedenza. Una volta scelto il metodo prepariamoci a gustare la nostra granita.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare lo strudel ai frutti di bosco

Lo strudel ai frutti di bosco, costituisce una piacevole alternativa al dolce classico a base di mele. Questo dolce è molto facile da preparare ed è di grande effetto, grazie al colore acceso dei frutti di bosco. Ottimo, se accompagnato da una crema...
Dolci

Come preparare il topping di frutta ai frutti di bosco

Per rendere davvero particolare e unica anche una semplice pallina di gelato alla vaniglia, esiste un piccolo segreto che profuma di bosco! Il topping di frutta ai frutti di bosco è una preparazione davvero molto semplice, ma capace di rendere deliziose...
Dolci

Come preparare la macedonia di frutti di bosco

Per un momento di piacere goloso, ma ricco di salute, la macedonia di frutti di bosco è l'idea perfetta. La dolcezza dei frutti si stempera in una nota acidula e piacevole, per un mix impossibile da non amare! Per rendere ancora più golosa questa deliziosa...
Dolci

Ricetta: sbriciolata ricotta e frutti di bosco

Ecco qui la realizzazione di una nuova ricetta e cioè della famosa sbriciolata ma stavolta la faremo con la ricotta ed i frutti di bosco. Sarà un modo per dar vita ad un dolce unico e speciale, che piacerà a grandi e bambini. La torta sbriciolata con...
Dolci

Ricetta: marmellata ai frutti di bosco

In questo articolo vogliamo proporre ai nostri appassionati lettori, una nuova ricetta, per imparare a fare la buonissima marmellata ai frutti di bosco, con le proprie mani e nella propria cucina. Quando parliamo di frutti di bosco pensiamo a fragoline,...
Dolci

Come fare la crostata mascarpone e frutti di bosco

La crostata mascarpone e frutti di bosco è un dessert eccezionale e particolarmente invitante. È perfetta come fine pasto o da presentare in tavola per una ricorrenza particolare. È ottima per arricchire il buffet dei dolci ad una festa. È l'ideale...
Dolci

Ricetta: torta di yogurt e frutti di bosco

Con la bella stagione c'è proprio l'atmosfera adatta per preparare un dolce fresco, gustoso e delicato da offrire come dessert o come merenda: la torta di yogurt e frutti di bosco. Gli ingredienti di cui è composto questo dolce sono semplici e con poche...
Dolci

Come preparare la millefoglie ai frutti di bosco

La millefoglie ai frutti di bosco è irresistibile agli occhi ed al palato, ed è un dolce che si presta a diverse varianti. Alzi la mano chi non mai ha ceduto almeno una volta alla tentazione di preparare e poi ad assaporare questa meravigliosa delizia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.