Come fare la lasagna al ragù di seitan

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La lasagna al ragù di seitan è la versione vegana del tradizionale primo piatto della cucina italiana.
Il seitan è un alimento derivante dal glutine di grano tenero e vanta un’elevata quantità proteica.
Si può utilizzare come sostituto della carne, per realizzare un ottimo ragù. In alternativa alla pasta all’uovo, acquistate delle semplici sfoglie di semola di grano duro. Per la besciamella, vi basterà impiegare del latte di soia, al posto del latte vaccino. Il risultato sarà altrettanto gustoso.
Ecco come fare un ottima lasagna vegana al ragù di seitan.

27

Occorrente

  • 1 confezione di sfoglia di semola di grano duro
  • Ragù di seitan: 300g di seitan, 750ml di passata di pomodoro, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 carota, 1 costa di sedano, ½ bicchiere di vino bianco secco vegano, olio extravergine d’olia q.b., sale q.b., pepe q.b.
  • Besciamella vegana: 1l di latte di soia, 50ml di olio di mais, 4 cucchiai di farina di frumento 00, noce moscata q.b., sale q.b., pepe q.b.
37

Per la preparazione del ragù, prendete il seitan e tagliatelo in piccoli pezzi. Mondate la cipolla, l’aglio, il sedano e le carote e tritateli finemente. In una padella antiaderente, versate un filo di olio extravergine d’oliva ed unitevi le verdure. Lasciate soffriggere per qualche minuto, quindi incorporate il seitan e mescolate.

47

Mettete l’olio in un tegame ed incorporate lentamente la farina, aiutandovi con una frusta. Fate in modo di eliminare eventuali grumi, prima di proseguire. Unite il latte di soia ed accendete il fuoco. Insaporite la besciamella con un pizzico di noce moscata. Aggiungete il sale ed il pepe e continuate a mescolare fino ad ebollizione. Lasciate bollire per 5 minuti, prima di spegnere il gas.

Continua la lettura
57

Prendete una teglia capiente e disponetevi uno strato finissimo di sugo al ragù. Ricoprite con la pasta di semola ed aggiungete altro sugo. Versate la besciamella e stendetela, con l’aiuto di un cucchiaio. Proseguite nuovamente con le sfoglie di pasta, ripetendo l’operazione fino a realizzare quattro strati. Infornate la lasagna a 200°C, per una mezz'ora circa.

67

In alternativa per preparare la lasagna al ragù di seitan, prendete una padella unite l'olio di semi di soia, la cipolla mondata, mezzo dado e il prezzemolo tritato finemente; fate soffriggere lentamente e aggiungete il seitan. Mettete il coperchio e fate cuocere per circa 10 minuti; aggiungete il sugo e fate cuocere per un'altra buona mezz'ora. Nel frattempo prendete una teglia, mettete all'interno il sugo e unite la besciamella (preparata precedentemente con il latte di riso senza l'aggiunta di grassi idrogenati). Aggiungete a noce moscata e ricoprite con uno strato di sugo di seitan; infornate a 180 gradi per 30 minuti. Volendo è possibile realizzare la lasagna al ragù di seitan, anche in bianco: prendete un tegame fate soffriggere l'olio di semi di soia, la cipolla e mezzo dado; aggiungete il sedano e i seitan e sfumate il tutto con il vino bianco, per circa 15 minuti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se gradite, potete aggiungere al ragù di seitan qualche foglia di basilico fresco. Impartirà al sugo un gusto più carico ed intenso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la lasagna alla genovese

La lasagna è uno di quei piatti, preparati durante il periodo invernale. I modi per preparare la lasagna possono essere tantissimi: in bianco con besciamella e mozzarella, con il ragù di carne, ai funghi, al pesto ecc. In questa guida però, si parlerà...
Primi Piatti

5 varianti della lasagna

Le lasagne sono sicuramente tra le ricette più diffuse ed apprezzate; infatti, oltre a quelle tradizionali per lo più a base di ragù e carne macinata, ne troviamo tantissime altre davvero molto gustose, delicate e soprattutto originali. A tale...
Primi Piatti

Alternative vegan al ragù

La cucina italiana è rinomata per i suoi piatti dal sapore ricco e gustoso. Tra i più tradizionali vi è il ragù. Si tratta di un gustoso sugo, tipico della cucina bolognese, a base di carne e salsa di pomodoro. Se avete scelto invece la cucina vegana,...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna con verdure e pinoli

Chi ha detto che la lasagna si può preparare solo con ragù di carne e besciamella? Esistono molte sfiziose varianti pronte a soddisfare le esigenze dei palati più golosi e molte altre possono essere inventate con un po' di fantasia. Eccovi la nostra...
Primi Piatti

Lasagna autunnale bianca

Volete qualche idea per un pranzo domenicale in famiglia? Allora siete proprio nel posto giusto! Riunirsi a pranzo tutti insieme la domenica o nei giorni di festa è una tradizione tipicamente italiana: si passa finalmente del tempo insieme, raccontandosi...
Primi Piatti

Come cucinare il seitan con le zucchine

Il seitan viene prodotto dalla lavorazione della farina di grano. Fino pochi anni fa, il seitan veniva considerato un prodotto di nicchia, in quanto destinato soltanto a vegetariani e vegani. A differenza ora si può trovare in moltissime cucine, grazie...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al brasato di seitan

I ravioli al brasato di seitan sono un gustosissimo piatto che può essere sostituito ai soliti primi ripieni pesanti e rivisti. Questa ricetta infatti, è preparata con la pasta fatta senza utilizzare le uova. Inoltre, si ottiene senza ingredienti di...
Primi Piatti

Lasagna di mele e besciamella al gorgonzola

La lasagna, vera e propria regina delle tavole domenicali, è uno dei capisaldi della nostra gastronomia. La sua inconfondibile bontà la rende un primo piatto intramontabile e molto amato. Anche se la versione classica di questo capolavoro tutto da gustare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.