Come fare la luganega con cipolla e vino bianco

Tramite: O2O 23/04/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per un'occasione importante, festosa o per una cena sostanziosa con gli amici, non c'è nulla di meglio che preparare una golosissima luganega. Se non avete in mente alcuna ricetta per esaltare il gusto di questa particolare salsiccia, in questi passi, troverete una ricetta davvero unica su come fare la luganega semplicemente utilizzando della cipolla e del vino bianco. La preparazione è piuttosto semplice e richiede circa un'ora di tempo. Una porzione apporta circa 450 calorie, quindi può essere consumata come piatto unico, sia a pranzo che a cena.

27

Occorrente

  • 600 gr. di Luganega
  • 2 Cipolle
  • 1 bicchierino di Vin Santo
  • Senape
37

Innanzitutto, scegliete carne fresca e non surgelata e con una forchetta, bucate la superficie della luganega. Scaldate in una padella antiaderente un cucchiaio di olio extravergine di oliva, adagiatevi la salsiccia e fatela cuocere a fiamma bassissima per una ventina di minuti. Se dovesse asciugarsi troppo, aggiungete un po' di acqua calda. Nel frattempo, lavate le cipolle, togliete la buccia e tagliatele a fettine sottilissime. Scaldate in una seconda padella, dell'olio e fatele rosolare la cipolla fino a quando non avrà assunto un bel colore dorato ed uniforme. Se volete dare più sapore, rosolate anche uno spicchio di aglio, precedentemente sbucciato e schiacciato.

47

Tornate adesso alle vostre luganeghe e ricordatevi che a metà cottura dovrete unire un pizzico di sale. Versate poco per volta il vin santo, per farle stufare e coprite la pentola con il coperchio continuando la cottura per altri 15-20 minuti. La carne deve risultare molto morbida e cotta su entrambi i lati. A questo punto, versate le cipolle rosolate e versate il vino bianco secco, sempre gradatamente. Girate le salsicce mentre cuociono, per non farle bruciare e e ricordateci che la fiamma va sempre tenuta bassa.

Continua la lettura
57

Vi accorgerete che la carne è pronta quando avrà assunto una colorazione dorata. Toglietela dal fuoco e mettetela su un tagliere di legno. Ricavate tante piccole porzioni e impiattate. Guarnite la carne con qualche fogliolina di rosmarino e salvia e cospargetela con il sugo alla cipolla. Date carattere alla pietanza irrorandola con un po' di senape e il succo di un limone maturo e non trattato. Evitate il sale, in quanto la luganega è già piuttosto saporita di suo. Completate con un contorno a base di patate lessate o al forno oppure, se volete stare leggeri, con delle verdure al vapore, come zucchine e carote. Abbinate a questo piatto un buon vino rosso corposo e forte o un vino rosato fresco.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Tacchino al vino bianco e finocchietto selvatico

Uno dei secondi che spesso viene preferito nei periodi di festa è il tacchino. Questo è un tipo di carne bianca, tenera e delicata. Il tacchino si presta a un'infinità di preparazioni, semplici e raffinate. In questo caso vi suggerisco il tacchino...
Carne

Ricetta: agnello al vino bianco

La carne di agnello è una carne rossa che possiede molti benefici per l'organismo umano. È ricca di sostanze nutritive, come proteine, vitamine B12, ferro che in particolare quello contenuto nell'agnello, viene assorbito più facilmente dal nostro corpo....
Carne

Ricetta: braciole di maiale in padella al vino bianco

Per gli amanti dei secondi piatti a base di carne, una ricetta assolutamente da provare sono le braciole di maiale cotte in padella e sfumate con il vino bianco. È piatto molto gustoso, che non richiede troppo tempo per essere preparato e che è alla...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al vino bianco

Questa ricetta fa parte della tradizione milanese, ma negli anni recenti si è diffusa in tutta Italia e anche all'estero grazie alla sua semplicità. Si tratta infatti di un piatto gustoso ma veloce da preparare, composto da ingredienti estremamente...
Carne

Ricetta: scaloppine al vino bianco

In questo tutorial vi spieghiamo la ricetta scaloppine al vino bianco. La cucina italiana è ricca di specialità varie di piatti che sono tutti parecchio gustosi, che vanno dai primi ai secondi piatti, arrivando fino ad una varietà vasta di dolci. Se...
Carne

Come preparare il pollo al vino bianco

Il pollo è una delle carni più apprezzate sulle tavole italiane, in particolare il pollo è leggero (quindi adatto alle diete) e contiene molte proprietà nutritive (proteine in particolare). Questo tipo di carne può essere cotta in molti modi. Che...
Carne

Ricetta: scaloppine al vino bianco e funghi

Le scaloppine sono sempre un secondo piatto indovinato sia per loro leggerezza che per la loro bontà. Infatti potranno essere presentate anche per un pranzo importante e non solo come piatto unico per una cena frugale. Sono facili e veloci da preparare,...
Carne

Ricetta: pollo al forno al vino bianco con patate

Uno dei secondi più prelibati da portare a tavola è quello del pollo al forno con le patate. Il pollo è una carne bianca, magra e genuina, ricca di proteine, molto utilizzata da chi segue diete alimentari con lo scopo di rafforzare e potenziare l'apparato...