Come fare la marmellata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In casa ci sono tanti prodotti che si possono preparare invece di andare ad acquistarli nei vari supermercati o negozi di alimentari e sicuramente i prodotti fai da te risultano molto più gustosi e genuini, tra questi prodotti c'è sicuramente la marmellata, con la sua varietà di gusti. Come ingredienti per fare la marmellata abbiamo semplicemente bisogno di frutta e zucchero, la frutta contiene la pectina che vi aiuterà come addensante naturale per la riuscita della vostra marmellata. Nella guida che ne consegue vedrete come fare la marmellata, basterà seguire dei semplici passaggi che vi consiglieremo e capirete che sarà un procedimento facile da attuare ma soprattutto molto economico. Volete assaporare una marmellata perfetta e allo stesso tempo gustosa come quelle preparate dalle vostre nonne? Bene! Allora non vi resta che continuare a leggere...

26

Occorrente

  • Frutta 1 kg (per 2 o 3 vasetti da 250 ml di marmellata)
  • Zucchero 750 gr (per un kg di frutta)
  • il succo di un limone
  • Pectina artificiale 1 bustina se necessario altrimenti basta non togliere la buccia alla vostra frutta
  • 2-3 barattoli sterilizzati con chiusura ermetica
  • 1 pentola alta con fondo spesso in rame, acciaio o alluminio
  • un mestolo lungo in legno
36

il primo passo da fare è quello di prendere una pentola con dell'acqua dentro e portarla in ebollizione; dopo di che, immergete i vostri vasetti e fateli bollire per 10 minuti in modo da sterilizzarli. Una volta terminata questa proceduta togliete i vasetti dalla pentola e lasciateli asciugare a testa in giù, vi serviranno successivamente a marmellata ultimata.

46

secondo passo: prendete la vostra frutta scegliete la più matura ma senza macchie, lavatela e successivamente asciugatela con un canovaccio. A questo punto potete iniziare a tagliarla a cubetti lasciando la buccia ed eliminando soltanto i noccioli del frutto.

Continua la lettura
56

terzo passo: prendete la vostra frutta tagliata a pezzi, ponetela in una ciotola e metteteci dentro lo zucchero versandoci dentro anche il succo di un limone intero, coprite il tutto con della pellicola e lasciate macerare per almeno 12 ore o comunque per una notte intera questo vi servirà per ottenere del succo e facilitarvi l'addensamento. Passate le 12 ore mettete tutto in una pentola capiente portate ad ebollizione e dopo di che mescolate di tanto in tanto. Per capire quando la vostra marmellata è pronta bisognerà che facciate cadere una goccia di marmellata su un piattino, se questa non scende, la vostra marmellata è pronta per essere versata nei vasetti e chiusa, di solito i tempi di cottura raggiungono le due ore. La vostra marmellata potrete conservarla per circa un anno ma attenzione, una volta aperta si conserva per massimo due settimane riposta in un frigorifero. Ora non vi resta altro che gustarla, buon appetito!!!!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • alcuni frutti come pere, fragole, uva contengono poca pectina se utilizzate questi frutti per una buona riuscita della vostra marmellata aggiungete dei pezzi di mela con la buccia e il risultato sarà perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la marmellata fatta in casa

La frutta è un prezioso elisir di benessere, perfetta soprattutto per fare il pieno di vitamine e minerali! Per una colazione sana e golosa, o per farcire una fragrante crostata, perché non scegliere una fantastica marmellata homemade? Preparare una...
Dolci

Come preparare la marmellata di melograno

La marmellata di melograno è una preparazione semplice e veloce che permette di utilizzare le eccedenze di questo particolare frutto. È una marmellata fresca e gustosa che non dovrebbe mai mancare nelle nostre case. Il melograno è un frutto particolare,...
Dolci

Come fare la marmellata di fichi

La marmellata è uno degli alimenti più apprezzati da grandi e piccini. Chi rinuncerebbe la mattina a colazione ad una buona fetta di pancarré con burro e marmellata? Proporla ai bambini anche come merenda li renderà sicuramente molto contenti. Oggi...
Dolci

Come fare la marmellata

In casa ci sono tanti prodotti che si possono preparare invece di andare ad acquistarli nei vari supermercati o negozi di alimentari e sicuramente i prodotti fai da te risultano molto più gustosi e genuini, tra questi prodotti c'è sicuramente la marmellata,...
Dolci

Come preparare la marmellata senza zucchero

La marmellata può essere preparata senza zucchero scegliendo la frutta adatta. Essa è meno calorica, ma ugualmente gustosa e genuina in quanto viene preparata senza conservanti o dolcificanti. La preparazione della marmellata senza zucchero è un modo...
Dolci

Come preparare la marmellata di mele ed uvetta

Le mele e l'uvetta sono divenute, ormai, due degli alimenti meglio assortiti nella cucina italiana. Infatti, vengono cucinate in tantissimi modi differenti e sono note le loro molteplici proprietà benefiche (basti pensare alla quantità di vitamine ed...
Dolci

Come preparare la marmellata di mirtilli

La marmellata è un alimento estremamente dolce e dunque ideale a prima colazione in modo da avere tutto l'apporto energetico di cui si ha bisogno. La marmellata si prepara da moltissimi secoli, e si può fare con tutti i gusti di questo mondo, a partire...
Dolci

Ricetta: crostata di marmellata e mandorle

Ecco una rivisitazione della classica ricetta della crostata alla marmellata, arricchita con le mandorle, che conferirà quel tocco di innovazione alla vostra ricetta più consueta. Per fare una buona crostata serve una buona frolla. Se non volete realizzarla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.